Previsioni DIC Futures S&P - Volumi (1 Viewer)

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
La giornata di venerdi, nonostante il clima semi-festivo (termine contrattazioni anticipato) ha finalmente portato un po di volatilità sullo S&P (fut scad dic 13)

Dopo l'apertura in area 1808, in territorio rialzista, il titolo si è spinto fino a toccare 1812.50 ma per poi stabilizzarsi nell'area 1811.

Dopo aver bucato la soglia psicologica dei 1810 (vedi indicazione su grafico allegato), il cumulative passa in negativo e il titolo scende senza indugi fino in area 1803 per poi stabilizzarsi in area 1805.

Cosa attenderci oggi?

le prime indicazioni sulla giornata di oggi danno un lieve comulative a favore del long, ma è difficile fare un analisi ora perchè la giornata sarà viziata dal discorso di Bernanke (ore 14,30) e i dati delle 16 (indice manifatturiero)

il mio consiglio è di aspettare l'evoluzione del mercato e cercare l'operatività dopo le 16.

Un discorso, a differenza del dato secco ,puo' protarsi per diverso tempo ed alterare il mercato anche in maniera imprevedibile.
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
03/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

La giornata di ieri ha riportato un po di volatilità sull'S&P (fut scad dic 13).

Che sia chiaro, il titolo si è mosso in un range di prezzo di 12 punti (min 1797 - max 1809) e con un volume di 1.31M di pezzi scambiati, ma rispetto agli ultimi giorni è comunque degno di nota.

Vorrei inoltre sottolineare la tendenza per lo strumento di muoversi nella seconda parte di giornata, tralasciando le prime ore di contrattazione.

Anche ieri, nonostante i dati macro delle 16, è stato in una fase laterale molto stretta per muoversi solo verso le 18.

Da segnalare anche una BELLA operazione sulla candela delle 19,30 , dove, con un day comulative negativo, un bid/ask negativo e diversi passaggi interessanti delle mani forti, che delineavano un bel segnale short. (vedi immagine)

COSA ATTENDERCI OGGI?

L'assenza di news macro importanti per l'America ci permette di lavorare in un ambiente neutrale. A mio avviso date le ultime tendenze mi concentrerei ad osservare il mercato nella seconda fase di contrattazione.

La soglia psicologica dei 1800 ieri è stata bucata momentaneamente per poi essere ripresa in chiusura, quindi vedo ancora forza nel titolo per permettersi di stare in quell'area.

il 1800 rappresenta quindi di nuovo lo sparti acque per definire un territorio short (ovviamente supportato da volumi)
1804 è un bella soglia, che se bucata, potrebbe farlo riaccelerare fino in area 1810.
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
04/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

La giornata di ieri per l'S&P (fut dic 13) ha, già nel premarket, bucato la soglia psicologica dei 1800, e da li 6 punti a ribasso fino a portarlo in area 1794 dove ha aperto.

La prima fase di mercato di nuovo laterale nonostante l'ambiente favorevole agli shortisti.

Solo dopo le 17 il titolo ha confermato la sua tendenza ribassista con volumi che sono un po' aumentati e una volatilità che ha mosso il titolo in un range tra 1786 e 1794.

Vorrei sottolineare anche il numero di range bar decisamente aumentato, questo è un chiaro riferimento di una maggior oscillazione del prezzo, quindi maggior volatilità.


COSA ATTENDERCI OGGI?

Diversi dati macro potrebbero tener viva la giornata

14.15 variazione occupazione non agricola
16.00 indice ISM non manifatturiero
16.00 vendita nuove case

Allo stato attuale la quotazione è in area 1794 e la tendenza è a favore dei compratori, quindi in caso di conferma attenti alle soglie 1797 - 1800 - 1804 dove si sono concentrati gli scambi

In caso di un ulteriore ribasso buona l'indicazione alle soglie di 1790 - 1787

Un occhio quindi alle news delle 16 anche se, viste le ultime tendenze concentrerei il mio trading nella seconda parte di giornata
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
05/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

Ecco l'S&P che aspettavamo da un paio di mesi!

Era da lunedi che il futures (scadenza dic 13) sembrava uscito da un letargo che lo aveva portato ad un azzeramento della volatilità e nella giornata di ieri sembra aver ripreso a muoversi come ci aveva abituati.

un ribasso nel premarket ha portato il titolo fino alla soglia di 1787 (segnalata ieri) dove ha aperto. I dati macro, Apparentemente positivi, hanno fatto risalire le quotazioni fino in area 1800 (segnalata ieri), ma con chiara indicazione dai times and sales, che non c'erano le condizioni per un ulteriore rialzo.

Dalle 17 è iniziata la discesa che ha trovato una prima resistenza in area 87 - 90 per poi proseguire e toccare il minimo di 1778.

Fine? assolutamente no! la seconda parte di mercato si conferma propizia alla volatilità e con un lento ma progressivo intervento dei buyers ha riportato le quotazioni fino all'area 1792.

COSA ATTENDERCI OGGI?

Giornata ricca di appuntamenti e non solo in zona USA. Da segnalare alle 14,30 il PIL trimestrale degli Stati Uniti, che potrebbe cambiare completamente le carte in tavola al premarket.

Le indicazioni attuali sono di un territorio lievemente short, con un titolo in prossimità del 1790.

In caso di ribasso attenti alla soglie 1786 - 1782 e 1778 dove si sono concentrati maggiori scambi

In caso di ripresa da segnalare area 1794 - 1797.50 - 1800 - 1804
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
06/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

nella giornata di ieri l'S&P (fut scadenza dic13) si è mosso in un range di 12 punti ma con una buona volatilità e diversi spunti interessanti di ingresso. I volumi totali sono stati pari a 1.54 milioni di contratti scambiati, in media con le capacità del titolo anche se inferiori al giorno precedente

Nell'analisi di ieri Assistenza Brokers.it ? Login segnalato la soglia di 1794 a rialzo e 1782 a ribasso. Entrambe le soglie sono state toccate alla perfezione e hanno segnalato rispettivamente il minimo e massimo di giornata.

Ieri anche le situazioni di lateralità si sono viste sempre meno, questo è un ulteriore indicazione che il titolo ha ripreso brio, e con buoni volumi ancora nella seconda parte di contrattazione.

COSA ATTENDERCI OGGI?

E' venerdi, quindi storicamente gli scambi sono inferiori, e diversi dati macro potrebbero lasciare i traders a guardare senza intervenire

Alle 14,30 Variazione agrigola e tasso di disoccupazione potrebbero dare una spinta forte in pre market che andranno a influenzare la contrattazione.

Il day comulative è a favore dei compratori e attualmente siamo in area 1790.
attenti alla soglia 1791.50 che se bucata potrebbe portare il titolo prima in area 1795 e poi con relativà facilità fino a 1802.

Nel caso di dati macro negativi aspettiamoci un ribasso prima in area 1787 - 1782 - 1778

In allegato analisi dei volumi di ieri e dattagli sul titolo
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
Ciao Umbolox,
utilizzo sierra chart per graficizzare i volumi e Interactive Brokers per l'esecuzione
dei miei ordini, nello specifico con il book trader, perchè è fondamentale per vedere le proposte che ci sono nelle soglie adiacenti di prezzo
 

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
09/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

L'S&P (futures dic 13) nella giornata di venerdi con un un rialzo superiore al punto percentuale è ritornato con forza sopra area 1800.

Venerdi avevo scritto: "attenti alla soglia 1791.50 che se bucata potrebbe portare il titolo prima in area 1795 e poi con relativà facilità fino a 1802."

Puntalmente (vedi allegato) il titolo ha rispecchiato le indicazioni, anche se le soglie erano apparentemente fuori portata.

Sfera di cristallo? no assolutamente....

1791,50 rappresentava una soglia ricca di volumi, che erano invece assenti nelle soglie superiori fino in area 1802. Solo osservando nello specifico gli scambi è possibile capire quali aree di prezzo sono piu' interessate, tralasciando soglie di prezzo scarsamente battute.

Il trend rialzista si è comunque ulteriormente affermato portando il titolo in chiusura a 1805.

COSA ATTENDERCI OGGI?

LE borse asiatiche hanno chiuso in netto rialzo le contrattazioni e questo sarà di stimolo a tutto il panorama dei mercati.

Attualmente le il titolo è in area 1807 e le tendenze sono lievemente a favore dei compratori. Non sono presenti news di particolare rilievo che vadano ad irrompere sulle contrattazioni.

Si è tornati in aree di prezzo in cui non è possibile tracciare supporti o resistenza, quindi occhio alle soglie psicologiche di 1810 - 1815 - 1820 in caso di rialzo.

A ribasso attenzione alle soglie 1801 e 1797. Se bucati anche i 1797 potrebbe esserci un'importante accelerazione fino a 1792.
 

Allegati

bracco76

Nuovo forumer
Registrato
14 Agosto 2012
Messaggi
117
10/12 - Previsione Futures S&P - Volumi

Giornata fiacca ieri per l'S&P (futures dic 13) ma con un ottimo spunto operativo.

I volumi sono stati molto bassi rispetto alla media (1.01 M di contratti scambiati, vedi allegato) e a risentirne è stata anche la volatilità, con un movimento tra minimi e massimi in un range di soli 7 punti.

Il titolo ha aperto le contrattazione in area 1806,50 con trend ribassista, con bassi scambi e le contrattazioni nelle mani dei piccoli investitori.

Grande occasione alle 15,57 con un'operazione short che solo grazie ai volumi era identificabile:

Tendenza ribassista ma con accelerazione repentina del prezzo fino in area 1811.50 per poi scendere di colpo fino a 1806. Classica situazione di stop hunters in cui gli istituzionali creano in maniera artificiale degli acquisti che fanno gonfiare in maniera ingiustifacata il prezzo e portano i piccoli trader in prossimità dello stop loss. Accumulati contratti li rilasciano sul mercato dandogli la vera direzione

Se osservate i times and sales, vediamo che in 2 minuti quasi 2000 contratti sono stati venduti da solo 5 persone, che ovviamente hanno fatto crollare il prezzo. Un'operazione da 5 punti, sui 7 totali di range, direi non male.

COSA ATTENDERCI OGGI?

La scarsa volatilità di ieri ha portato a una congestione di volumi che vanno a sfalsare un po tutti i rifeirimenti.

Siamo in area 1810, anche oggi non sono presenti news macro che potrebbero portare volatilità e un territorio neutrale.

In caso di rialzo attenti alle soglie 1815 - 1820 - 1825
In caso di ribasso 1805 - 1801 e poi un'accelerazione fino a 1792

Buon trading
 

Allegati

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto