Pirelli (1 Viewer)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.527
Pirelli & C.: rivede target ricavi 2012 da 6,6 mld a 6,45 mld MILANO (MF-DJ)--

I ricavi complessivi 2012 di Pirelli & C. sono attesi a circa 6,45 miliardi di euro (6,6 la precedente guidance), con una crescita del 14% rispetto ai 5,65 del 2011.
Lo si apprende dalla nota di presentazione dei conti del primo trimestre 2012 della societa', nella quale si precisa che il target sui ricavi del business Industrial e' confermato pari a circa 1,7 miliardi di euro.
A fronte del generale rallentamento della domanda di pneumatici quale riflesso della crisi macroeconomica in atto, prevalentemente nel Sud Europa, Pirelli rivede le prospettive sull'andamento dei volumi totali 2012, che viene ridotto da 0/-1% a -1%/-2%. In particolare, il target sui volumi complessivi Consumer viene ridotto da +1%/0% a -0,5%/-1,5%, mentre la crescita del solo segmento Premium e' prevista pari a circa il 20% (almeno 20% la precedente indicazione). Le previsioni sui volumi del business Industrial sono confermate a -2%/-4%.
L'obiettivo di un miglioramento del price/mix dell'11%/12% viene confermato, grazie alla focalizzazione sul Premium e alle azioni sui prezzi effettuate nel 2011 al fine di compensare il rialzo del costo delle materie prime.
I ricavi del business Consumer sono attesi a circa 4,45 miliardi di euro (4,5 miliardi di euro il target precedente), al netto del contributo della jv in Russia, il cui target di fatturato viene rivisto a circa 250 milioni di euro (circa 300 milioni il precedente target) in considerazione di una maggiore selettivita' nelle vendite.
Il margine Ebit e' atteso superiore al 12% (uguale o superiore al 12% il precedente target), con un risultato operativo pari ad almeno 800 milioni di euro. Ridotto l'impatto negativo del costo delle materie prime da 140 milioni di euro a 90 milioni di euro. Gli investimenti, tenuto conto del rallentamento della domanda, sono previsti pari a circa 500 milioni di euro, in calo rispetto ai circa 560 milioni di euro precedentemente stimati. La previsione sulla posizione finanziaria netta e' confermata passiva per un valore inferiore a un miliardo di euro prima dei dividendi (inferiore a 1,1 miliardi di euro dopo il pagamento di dividendi per 132,4 milioni di euro).
Pirelli ha deciso di rafforzare il presidio tecnologico e commerciale legato ai diversi business, portando a compimento la ridefinizione del modello organizzativo avviata nell'ottobre 2011 attraverso un ulteriore accorciamento della catena decisionale, cosi' da velocizzare l'implementazione dei piani di azione derivanti dalla strategia Premium. La nuova struttura prevede il superamento dell"Executive Office' e la contemporanea creazione di due nuovi ruoli a diretto riporto del Presidente e Chief Executive Officer, Marco Tronchetti Provera: il Chief Technical Officer (Cto) e il Chief Commercial Officer (Cco), la cui responsabilita' e' affidata rispettivamente a Maurizio Boiocchi e Andrea Pirondini. com/lab [email protected]
(END) Dow Jones Newswires
May 10, 2012 08:57 ET (12:57 GMT)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto