Educational e FAQ Perchè una banca dovrebbe esercitare la call? (1 Viewer)

sagredo

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2009
Messaggi
11
Oggi IT0003694442con sacambi a 95,00, penso che in un paio di sedute arriverà a 96/97,00 in attesa delle notizie del 3 luglio sulla call che se non verrà annunciata aprirà praterie sconfinate agli shortisti in tutto il mercato obbligazionario subordinato. Se no esercitano la call io aspetto e ci perdo qualcosa ma voglio proprio vedere quale emittente potrà chiedere al mercato di sottoscrivere subordinate che per lo meno non offrano perlomeno un euribor+3.:prr::prr::prr:
 

troppidebiti

Forumer storico
Registrato
11 Gennaio 2009
Messaggi
2.664
Oggi IT0003694442con sacambi a 95,00, penso che in un paio di sedute arriverà a 96/97,00 in attesa delle notizie del 3 luglio sulla call che se non verrà annunciata aprirà praterie sconfinate agli shortisti in tutto il mercato obbligazionario subordinato. Se no esercitano la call io aspetto e ci perdo qualcosa ma voglio proprio vedere quale emittente potrà chiedere al mercato di sottoscrivere subordinate che per lo meno non offrano perlomeno un euribor+3.:prr::prr::prr:

in effetti se non esercita la call la vedo brutta:eek:
 

sagredo

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2009
Messaggi
11
Fatti fuori altri 50.000 pezzi a 94,9 con volumi quasi doppi rispetto a venerdì altri 25.000 pezzi a 95 poi l'asticella sale a 95,5 per chi vuole provare a saltare.:D
 

troppidebiti

Forumer storico
Registrato
11 Gennaio 2009
Messaggi
2.664
se non sbaglio mi sembra che quel titolo dovrebbe in ogni caso rimborsare 1/5 dell' ammontare
 

sagredo

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2009
Messaggi
11
Non ho il prospetto qua davanti ma se non sbaglio e penso di no rimborsa in 5 rate iniziando dal 3 agosto 2010 solo se non esercitano la call altrimenti tutto in una botta a 100 il 3 agosto.
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
:ciao: Mio primo messaggio. Vi leggo sempre con piacere e su FOL ho un nick non tanto diverso da quello scelto per questo forum :cool:.


Curiosando sull'OTC, ho appena attivato IW Bank, ho visto questo:

XS0206800590 Volkswagen Bank 03/12/14

paga il 3,875% fino al 03/12/09, poi euribor 3m+1,23%

subordinato (non trovo il grado di subordinazione), callable dal 03/12 e ad ogni data di pagamento cedola

qui il regolamento http://www.vwfsag.de/fsag/ucus/vwfs...cing/corporate_bonds/volkswagen_bank_gmbh.htx

Che ne dite?
Ciao e benvenuto. Me la guardo appena ho un'attimo, e magari sposto questi post nel Monitor sulle Case automobilistiche.

In realtà le banche controllate dalle case automobilistiche sono in una posizione particolare, in quanto attualmente si ritiene che si giovino del sostegno sistemico degli Stati alla stregua delle altre banche commerciali (formalmente, è ciò che sono: banche commerciali). Se infatti si guarda al loro status formale, queste banche non differiscono da altre.

Sul versante opposto, non si può ignorare che queste banche sono di fatto il braccio finanziario delle case automobilistiche, che solo di recente hanno preso a fare raccolta di liquidità e che la loro attività recente più significativa è consistita nell'erogazione di credito agli acquirenti di autovetture e in certi casi alla rete di vendita e nella cartolarizzazione dei crediti generati dai finanziamenti...

Da questo punto di vista, la loro attività è stata più vicina da un lato a quelle delle finanziarie che erogano credito al consumo, dall'altro a banche di affari/broker per ciò che concerne cartolarizzazioni ecc. A queste ultime assomigliano anche per un altro aspetto: l'alto livello di approvvigionamento di capitali per tramite del mercato obbligazionario ed interbancario.

Di qui una loro percepita vulnerabilità superiore rispetto a quella delle banche commerciali che sono tali non solo di nome e di statuto, ma anche di fatto, sia con riguardo alle attività esercitate, sia con riferimento al funding...
 

Dupondius

Forumer storico
Registrato
26 Giugno 2009
Messaggi
1.578
Ciao e benvenuto. Me la guardo appena ho un'attimo, e magari sposto questi post nel Monitor sulle Case automobilistiche.

In realtà le banche controllate dalle case automobilistiche sono in una posizione particolare, in quanto attualmente si ritiene che si giovino del sostegno sistemico degli Stati alla stregua delle altre banche commerciali (formalmente, è ciò che sono: banche commerciali). Se infatti si guarda al loro status formale, queste banche non differiscono da altre.

Sul versante opposto, non si può ignorare che queste banche sono di fatto il braccio finanziario delle case automobilistiche, che solo di recente hanno preso a fare raccolta di liquidità e che la loro attività recente più significativa è consistita nell'erogazione di credito agli acquirenti di autovetture e in certi casi alla rete di vendita e nella cartolarizzazione dei crediti generati dai finanziamenti...

Da questo punto di vista, la loro attività è stata più vicina da un lato a quelle delle finanziarie che erogano credito al consumo, dall'altro a banche di affari/broker per ciò che concerne cartolarizzazioni ecc. A queste ultime assomigliano anche per un altro aspetto: l'alto livello di approvvigionamento di capitali per tramite del mercato obbligazionario ed interbancario.

Di qui una loro percepita vulnerabilità superiore rispetto a quella delle banche commerciali che sono tali non solo di nome e di statuto, ma anche di fatto, sia con riguardo alle attività esercitate, sia con riferimento al funding...
Intanto grazie per l'analisi :up:. Quanto alla collocazione di questi post fa quello che meglio credi, ti seguirò ovunque andrai :D.

Riguardo al caso specifico mi permetto di aggiungere che il rating (http://www.vwfsag.de/fsag/ucus/vwfsag/en/investor_relations/rating.htx) di Volkswagenbank è migliore di quello di Gmac e che, stando al loro sito (http://www.volkswagenbank.de/index.php?nt_sr=2&id=u_historie), da anni ormai sono anche una banca online... apprezzata mi pare dalla clientela (avevo letto giudizi lusinghieri su un forum tedesco, quando ero in cerca di un c/c in Germania).
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Intanto grazie per l'analisi :up:. Quanto alla collocazione di questi post fa quello che meglio credi, ti seguirò ovunque andrai :D.

Riguardo al caso specifico mi permetto di aggiungere che il rating (http://www.vwfsag.de/fsag/ucus/vwfsag/en/investor_relations/rating.htx) di Volkswagenbank è migliore di quello di Gmac e che, stando al loro sito (http://www.volkswagenbank.de/index.php?nt_sr=2&id=u_historie), da anni ormai sono anche una banca online... apprezzata mi pare dalla clientela (avevo letto giudizi lusinghieri su un forum tedesco, quando ero in cerca di un c/c in Germania).
Sì, fanno raccolta online ed in positivo bisogna dire che VW è fra le automotive europee messe meglio in fatto di cash, al lordo dell'operazione Porsche, che finirà per indebolirne le casse...

Certo che il loro rating è meglio di quello di GMAC, d'altronde, ci vuole davvero poco... :lol: :lol:

Non è detto che si riveli problematico un investimento di questo tipo, e tuttavia considera che il mercato quota un rischio extra anche per il fatto del trattarsi di un subordinato di una banca captive di una casa automobilistica, ed oggi come oggi già i subordinati di banche commerciali "normali" non godono del cosidetto ground floor per il rating, ossia del pavimento al rating garantito dal supporto pubblico alla banca in caso di difficoltà, pavimento che riguarda i bond senior unsecured... ;)

E' questo dunque il genere di rischio che sei chiamato a valutare....
 

Dupondius

Forumer storico
Registrato
26 Giugno 2009
Messaggi
1.578
Sì, fanno raccolta online ed in positivo bisogna dire che VW è fra le automotive europee messe meglio in fatto di cash, al lordo dell'operazione Porsche, che finirà per indebolirne le casse...

Certo che il loro rating è meglio di quello di GMAC, d'altronde, ci vuole davvero poco... :lol: :lol:

Non è detto che si riveli problematico un investimento di questo tipo, e tuttavia considera che il mercato quota un rischio extra anche per il fatto del trattarsi di un subordinato di una banca captive di una casa automobilistica, ed oggi come oggi già i subordinati di banche commerciali "normali" non godono del cosidetto ground floor per il rating, ossia del pavimento al rating garantito dal supporto pubblico alla banca in caso di difficoltà, pavimento che riguarda i bond senior unsecured... ;)

E' questo dunque il genere di rischio che sei chiamato a valutare....
Contestualizzo meglio la mia curiosità per questa obbligazione, altrimenti mi rendo conto di apparire un pazzo.

Il mio riferimento a Gmac deriva da mancanza di fantasia: è il primo braccio finanziario di casa automobilistica che mi è venuto in mente, il secondo sarebbe stato Ford Motor Credit Company :rolleyes:.

Non mi sono imbattuto nell'obbligazione Volkswagenbank per caso: la mia vuole essere una scommessa sul rimborso anticipato, che in caso di esito negativo diventi un investimento dal rischio accettabile. Utilizzerei soltanto gli interessi, meglio i capital gain degli ultimi mesi. Come sarà facile accorgersi la mia cultura finanziaria non è ovviamente paragonabile alla tua o a quella degli altri maestri del forum (da qui la scelta del mio nick), non è nemmeno quella di un :clava:: non sono in grado di fare previsioni macroeconomiche o di analizzare la solidità di un emittente, mi accontento soltanto di saltare da un cavallo all'altro facendo due conti ;).
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Contestualizzo meglio la mia curiosità per questa obbligazione, altrimenti mi rendo conto di apparire un pazzo.

Il mio riferimento a Gmac deriva da mancanza di fantasia: è il primo braccio finanziario di casa automobilistica che mi è venuto in mente, il secondo sarebbe stato Ford Motor Credit Company :rolleyes:.

Non mi sono imbattuto nell'obbligazione Volkswagenbank per caso: la mia vuole essere una scommessa sul rimborso anticipato, che in caso di esito negativo diventi un investimento dal rischio accettabile. Utilizzerei soltanto gli interessi, meglio i capital gain degli ultimi mesi. Come sarà facile accorgersi la mia cultura finanziaria non è ovviamente paragonabile alla tua o a quella degli altri maestri del forum (da qui la scelta del mio nick), non è nemmeno quella di un :clava:: non sono in grado di fare previsioni macroeconomiche o di analizzare la solidità di un emittente, mi accontento soltanto di saltare da un cavallo all'altro facendo due conti ;).
Salvo che si avverino situazioni che oggi paiono estreme, ma che tuttavia lo sarebbemo meno del default Lehman, il ragionamento che sviluppi potrebbe rivelarsi corretto, secondo me... ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto