Per gli amanti della grafica. | Pagina 2

Discussione in 'Arte e collezionismo' iniziata da mantegna, 3 Febbraio 2016.

    23 Novembre 2016
  1. RexRacer

    RexRacer New Member

    Registrato:
    23 Settembre 2016
    Messaggi:
    153
    Oggi scrivendo il messaggio non avevo visto in basso "carica documenti o immagini" e usando l'iconcina in alto per le immagini mi dava solo la possiibilità di inserire url...tutto risolto, devo solo fare un po' di rodaggio!

    RR
     
  2. 27 Novembre 2016
  3. RedArrow

    RedArrow New Member

    Registrato:
    14 Agosto 2016
    Messaggi:
    1.141
    Avete mai posseduto o acquistato la rivista XXe siecle?
    Sapete se le grafiche contenute sono sciolte o fanno parte integrante della pubblicazione?
     
  4. 27 Novembre 2016
  5. Loryred

    Loryred New Member

    Registrato:
    24 Maggio 2016
    Messaggi:
    1.059
    Ho trovato questo:

    Ma la maggior fama di San Lazzaro si lega soprattutto alla rivista “XXe Siècle”, nata nel 1938 come una costola delle “Chroniques du Jour” e tenuta a battesimo, nel primo numero, da un articolo di Wassily Kandinsky sulla pittura “concreta”. Come racconterà l’editore stesso, aveva deciso didare a questa nuova avventura il nome della sua collana di monografie più fortunata, in cui aveva pubblicato libri su Matisse, Picasso, Derain e altri.
    In questa rivista, di cui APICE acquisisce l’intera seconda serie, per i numeri pubblicati in vita dal suo fondatore dal 1951 al 1974, San Lazzaro ebbe l’intuizione di unire la pubblicazione di un periodico d’arte, di cui uscivano due numeri all’anno, con l’inserimento di grafiche e litografie originali d’artista, così da creare un prodotto editoriale allo stesso tempo divulgativo e prezioso, destinato prevalentemente al collezionismo. Dal 1938, quando a inaugurare la serie di grafiche rilegate nella rivista sono sei xilografie proprio di Kandinsky, “XXe Siècle” vanterà fra le sue pagine litografie di Jean Arp, Matisse, Mirò, Sonia Delaunay, Hartung, Poliakoff e Capogrossi, oltre a molti altri, e persino Picasso, negli anni Cinquanta, acconsentirà a fare una litografia per un numero della rivista.

    http://www.orenda-art.com/galerie-XXesiecle-galerie-orenda/Il XXe Siècle di Gualtieri di San Lazzaro. Gennaio 2012.pdf

    http://www.sba.unimi.it/files/bapice/XXeSiecle_Indici.pdf
     
  6. 27 Novembre 2016
  7. RedArrow

    RedArrow New Member

    Registrato:
    14 Agosto 2016
    Messaggi:
    1.141
    Grazie, avevo trovato gli stessi riferimenti ma non è chiaro se le opere sono sciolte (secondo me no).
    Bisognerebbe capire da qualcuno che ha fatto acquisti del genere (baleng sicuramente, se non erro Marino Marini).
    Tecnicamente si tratta di opere con tutte le carte in regole, cioè a tutti gli effetti litografie o serigrafie, per esempio, ma di tiratura elevata e senza la firma autografa dell'autore, credo sia presente solo la firma in lastra.
    Questo è un esempio, un numero con Capogrossi:
    Libro illustrato di Giuseppe Capogrossi, XXe Siècle - Nouvelle série - N°10 double - Mars 1958 su Amorosart
    Naturalmente il prezzo è proporzionalmente molto ridotto rispetto alle grafiche firmate con la usuale tiratura di 100 o 120 copie.
     
  8. 28 Novembre 2016
  9. Loryred

    Loryred New Member

    Registrato:
    24 Maggio 2016
    Messaggi:
    1.059
    Ultima modifica: 28 Novembre 2016
  10. 28 Novembre 2016
  11. RedArrow

    RedArrow New Member

    Registrato:
    14 Agosto 2016
    Messaggi:
    1.141
    Ho fatto qualche 'verifica', le grafiche sono rilegate nella pubblicazione.
     
  12. 29 Novembre 2016
  13. vecchio frank

    vecchio frank have we done something wrong?

    Registrato:
    8 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.282
    Se sei in cerca di una rivista con grafiche (sciolte) allegate ti segnalo Colophonarte, edito dall'omonima casa editrice che ben conosci. In bianco e nero, non ha periodicità fissa (in genere escono 3 o 4 numeri all'anno) e tratta per lo più delle loro novità editoriali, ma ci sono anche altri articoli interessanti che trattano del mondo della grafica o dell'editoria. Le grafiche hanno lo stesso formato della rivista, suppergiù le dimensioni di un foglio A4. La pubblicazione è già arrivata al n.45 e l'abbonamento annuale costa 212 euro per 3 numeri con la grafica, 39 euro senza (ogni grafica è tirata in 100 esemplari e le tecniche spaziano dall'acquaforte alla litografia a praticamente tutte le altre). Sono disponibili pure gli arretrati, ma a prezzo di mercato. Quanto agli artisti pubblicati, sono praticamente i migliori nel campo dell'incisione, come potrai verificare dal file di Excel allegato. Io sono abbonato dal n.41. Ho chiesto i prezzi di altri che mi interessavano ma non sono ancora riuscito ad avere una risposta. Ciao.
     

    Files Allegati:

  14. 29 Novembre 2016
  15. RedArrow

    RedArrow New Member

    Registrato:
    14 Agosto 2016
    Messaggi:
    1.141
    Grazie, e' interessante.
    La cosa positiva è che puoi avere delle buone grafiche a prezzi irrisori, la cosa negativa e' che ti porti a casa una spesa fissa per autori che magari non ti interessano. Comunque e' da valutare con attenzione.
    La mia domanda sulla rivista XXe nasce dal fatto che qualche volta mi e' capitato di poterla comprare ma il prezzo e' secondo me sempre alto per una tiratura di 2000 esemplari. E poi non puoi appenderle a meno di non violentare la pubblicazione.
     
  16. 30 Novembre 2016
  17. vecchio frank

    vecchio frank have we done something wrong?

    Registrato:
    8 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.282
  18. 30 Novembre 2016
  19. Limma

    Limma New Member

    Registrato:
    17 Ottobre 2016
    Messaggi:
    18
    :confused: Più diritti...

    Per carità, riconosco il valore dell'autore, e sarà che è molto lontano dai miei personali gusti, ma mi pare una cifra altina...

    Che ne dite voi?
     

Condividi questa Pagina