pene! (1 Viewer)

doncraudio

intellettuale stronzissimo
Registrato
18 Febbraio 2007
Messaggi
7.333
Morto il regista Nagisa Oshima,
tutte le sfumature dell'erotismo
Il cineasta giapponese aveva 80 anni. 959. Raccontò la passione estrema tra un uomo e una donna nell'Impero dei sensi, il rapporto prigioniero-carceriere in Furyo con David Bowie e Ryuichi Sakamoto, l'omossessualità tra samurai in "Tabù": "Sono un indagatore del rapporto tra Eros e Thanatos"

di CLAUDIA MORGOGLIONE
Lo leggo dopo
Nagisa Oshima (ap)

APPROFONDIMENTI
video







ROMA
- Ha sconvolto o commosso diverse generazioni di spettatori. E non solo in Oriente: il suo cult Ecco l'impero dei sensi è e resta uno dei classici delll'erotismo cinematografico; mentre il suo Furyo, con protagonista una star come David Bowie, è una delle più emozionanti indagini sul rapporto tra prigioniero e carceriere, in un contesto bellico. E' per questo che adesso i cinefili di tutto il mondo piangono la morte di Nagisa Oshima: uno dei più importanti cineasti giapponesi del Ventesimo secolo. E anche uno degli autori del Sol Levante che, seppure ancoratissimi ai temi e all'estetica del suo Paese, è riuscito a raggiungere un pubblico universale. Anche perché, come ha spiegato in varie interviste, si è concentrato quasi sempre un tema che più classico non si può: "Sono un indagatore - diceva di se stesso - del rapporto tra Eros e Thanatos".
http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2013/01/15/foto/nagisa_oshima_immagini-50593698/1/
 

Petronio_arbiter

Chiamatemi Nuanda
Registrato
29 Novembre 2012
Messaggi
4.031
Località
Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg
grandissimo regista, tra quelli che mi ha lasciato il segno... :bow: :bow: :bow:

da quando, negli anni '80, vidi il suo film più celebre, il mio rapporto con coltelli, forbici ed affini è cambiato...

ancora oggi, quando una donna nei miei paraggi impugna tali strumenti da taglio, mi coglie una certa apprensione e istintivamente metto una mano sul davanti dei pantaloni come a proteggerne il prezioso contenuto... :help:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto