PARLIAMO DI SPREAD (1 Viewer)

conide

Forumer attivo
Registrato
6 Gennaio 2000
Messaggi
266
Località
Torino
Per solospread:

Io ti consiglio di focalizzare l'attenzione sugli arbitraggi statistici tra azioni.

Sono gli unici che puoi tentar edi fare in Italia, con broker italiano ed a basso costo e basso rischio, su azioni comunemente trattate e liquide. Sono i cosidetti "coitegration trade" detti anche "pair trade statistici"!

Per iniziare prova l'accoppiata: Ras - Ras Rnc! Un trade succoso a basso rischio..... ma che se sei un retail potrai fare in un unica direzione: scopri Ras e copri RasRnc!

saluto
 

solospread

Forumer storico
Registrato
4 Dicembre 2004
Messaggi
3.338
Località
piazza affari
conide ha scritto:
Per solospread:

Io ti consiglio di focalizzare l'attenzione sugli arbitraggi statistici tra azioni.

Sono gli unici che puoi tentar edi fare in Italia, con broker italiano ed a basso costo e basso rischio, su azioni comunemente trattate e liquide. Sono i cosidetti "coitegration trade" detti anche "pair trade statistici"!

Per iniziare prova l'accoppiata: Ras - Ras Rnc! Un trade succoso a basso rischio..... ma che se sei un retail potrai fare in un unica direzione: scopri Ras e copri RasRnc!

saluto
Ciao conide,ti ringrazio per il consiglio, però il problema è che RAS r nc ha già sovraperformato a dismisura l'ordinaria e prima o poi si dovrà riallineare a quest'ultima. Senza contare che sulla rnc ci sono 20 tic di spread tra denaro e lettera. Secondo me ha funzionato molto bene sinora, ma non penso che entrando adesso ti dia quelle garanzie di successo che tu immagini. Stò già facendo degli arbitraggi fra risparmio e ordinaria. Devi accontentarti di poco, ma il rischio è molto basso.Ciao
 

solospread

Forumer storico
Registrato
4 Dicembre 2004
Messaggi
3.338
Località
piazza affari
Ho provato ad arbitraggiare il S&PMIB marzo con il giugno, ma non c'è niente da fare. La distanza tra i due future si mantiene costantemente sui 470/475 punti ed in piu lo spread denaro lettera sul giugno è di 15/20 tic.
Il guadagno se ne andrebbe in spread e commissioni. Mi sembrava troppo facile in effetti. Lo controllerò per tutta la giornata per vedere se ci sono le condizioni per tradarlo
 

Laoma

Nuovo forumer
Registrato
22 Luglio 2004
Messaggi
130
Scusate se mi intrometto ma ho fretta di proporre un sito che probabilmente puo essere utile per l'argomento; non ho avuto il tempo di leggere a fondo il 3d ma mi piacerebbe sentire un tuo parere. :-o

Il sito è http://www.finspreads.com/italian/index.asp .
Ti lascio nella speranza di esserti stato utile
 

solospread

Forumer storico
Registrato
4 Dicembre 2004
Messaggi
3.338
Località
piazza affari
Laoma ha scritto:
Scusate se mi intrometto ma ho fretta di proporre un sito che probabilmente puo essere utile per l'argomento; non ho avuto il tempo di leggere a fondo il 3d ma mi piacerebbe sentire un tuo parere. :-o

Il sito è http://www.finspreads.com/italian/index.asp .
Ti lascio nella speranza di esserti stato utile
Ciao Laoma,
ho dato un'occhiata a quel sito che hai postato, ma da quello che ho capito è una SIM che opera con la sua piattaforma e si fà trading come con qualsiasi altra. E' solo il nome che riporta spread ma non ha niente a che fare con questo tipo di operazione.
Grazie comunque per la segnalazione
 

solospread

Forumer storico
Registrato
4 Dicembre 2004
Messaggi
3.338
Località
piazza affari
ripresa trend bullish

Guardando il grafico sullo S&PMIB si può notare come l'indice ogni volta che si è preso una pausa di consolidamento ha impiegato 13 sedute per decongestionare gli oscillatori. Lunedi 31 gennaio è la 14sima seduta e con molta probabilità è la ripartenza verso l'ultima gamba di rialzo prima di una correzzione vera. La BRADLEY date del 25 gennaio ha confermato l'esaurimento (temporaneo) del trend ribassista sui mercati americani e dovrebbe riprendere la tendenza positiva almeno fino al 16 febbraio. Il ritracciamento del crude oil fino all'area 43 $ dovrebbe aiutare questa ipotesi. Secondo il mio parere è molto probabile il raggiungimento del target a 1250 di S&P e sappiamo benissimo che se sale l'America gli altri seguono a ruota.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto