ot:pena di morte per i pedofili! (1 Viewer)

Albatros

Utente Spoglia Seniòrite
Registrato
19 Luglio 2001
Messaggi
3.730
Località
cittadino di bananas, stato peninsulare bagnato da
ricpast ha scritto:
Sono contrario sempre e comunque alla pena di morte.

La proposta di istituire la pena di morte quindi per i reati legati alla pedofilia mi vedrebbe totalmente e assolutamente contrario.

Sono contrario pure alla castrazione chimica.
bah...

rispetto la tua idea , ma perdonami se la ritengo una idea qualunquista, ( senza offesa eh.., anche perche' con la tua stessa idea ci sono il 99% dei cattoclericali, il 99% dei cattocomunisti, il 99% radicalchicdisinistra ecc..)praticamente il 99% della societa...)


probabilmente io sono una delle poche mele marce di questa terra.. per fortuna della societa'.

ma ritengo che non esista una redenzione fatta di carcere all'italiana, per chi si macchia di delitti cosi ignobili.

chi violenta ripetutamente un bimbo o una bimba, chi ammazza un bambino .. non merita perdono o redenzione da parte della societa' e dallo stato, non gli serve..
lui stesso non sa cosa farsene... (cosa se ne fa della sua vita un Mario Alessi???)

chi si ostina a non vedere in questi reati un crimine contro l'umanita', e a non perseguirli come tale con la pena di morte, fa un inutile violenza contro la sua stessa intelligenza..
queste persone non sono malate .. non sono esseri che poverini vanno capiti e curati

sono cancri che vanno estirpati dalla societa' e dal mondo... tanto a loro la vita non serve a nulla.

e fino a che non si arrivera' ad avere coscienza che la pedofilia e l'uccisone di creature inermi senza motivo, va colpita con pene drastiche, in nome di un buonismo dettato dall'idea di civilta superiore e di una cultura religiosa che aborra la morte di stato, si fara' solo un favore a questi esseri ignobili.

non sara' una vendetta, e comunque non ripristinera il torto subito o la persona cara, ma sara' un elevazione della giustizia.


spero di aver ben spiegato la mia posizione.... ma forse la conoscevate gia :rolleyes:
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.738
Caro albatros,
chi è contrario alla pena di morte non necessariamente crede che in tutti i casi vi possa essere "redenzione" o pentimento o ravvedimento o miglioramento.

Io sono contrario alla pena di morte semplicemente perchè nessuno può arrogarsi il potere di togliere la vita ad un essere umano.

Tutto qui.

La redenzione, il pentimento, la giustificazione, il perdono, la remissione non c'entrano nulla con la contrarietà alla pena di morte.
 

Albatros

Utente Spoglia Seniòrite
Registrato
19 Luglio 2001
Messaggi
3.730
Località
cittadino di bananas, stato peninsulare bagnato da
capisco il tuo pensiero ma non cambio idea...
preferisco avere il rimorso di cittadino di uno stato che condanna a morte alcuni rifiuti della societa', piuttosto che sentirmi sollevato di non aver partecipato ad una morte di stato, ma magari dopo due anni rivedermelo per strada...

ciao
 

Zen lento

Forumer attivo
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
954
Re: perchè son preti o pedofili?

Zen lento ha scritto:
Non commento l'articolo di Paolo Berizzi, emergente della cronaca di Repubblica. Pero' se Don di Noto l'avesse intervistato davanti, piuttosto che tenerlo come suggeritore dietro la sedia o al telefono, l'avrei ammirato di piu' senza avere in piu' il patema d'animo di dover decidere se condividere o meno il suo voltastomaco per l'esperienza in una chat pedofila cilena.

Gia', perche', come al solito, la parola chiave e' "conato di vomito", scritta a mo' di epigrafe conclusiva, come se fosse necessario e inavitabile per un cronista.

Non commento, ma ci ha pensato qualcun altro ieri, aggiungendo qualche considerazione a margine su questo fenomeno primaverile_estivo tutto italiano della della pedofilia incombente. Considerazioni e sospetti che condivido.
http://leonardo.blogspot.com/2007/07/taormina-chi-lo-paga-e-altre-domande.html

Ah, oggi al tiggi 5 , di spalle, ci hanno mostrato i bambini ripresi durante gli interrogatori psicoterapeutici. Chissa' come hanno avuto al tiggi quelle immagini o chi gli ha permesso di girarle.
Vedi mai che ci scordassimo di Rignano ! :rolleyes:
 

felixeco

Forumer storico
Registrato
9 Maggio 2003
Messaggi
3.139
Località
TORINO
mi pare

che minimizzi un pò(ma è la opinione di un asino).
Il discorso è cominciato con una offensiva contro la Chiesa prendendo spunto da un filmato (già datato) su alcuni casi di pedofilia nel clero,veri o presunti ,pochi o tanti(sempre troppi sono...............
"anche se fosse uno solo sarebbe di troppo"- Papa Ratzinger -Ottobre 2006 ai vescovi di Irlanda)
da lì ci si è ricordati che uil fenomeno è molto + esteso di quel che si immagini e nn solo+ nelle famiglie vecchie patriarcali di certi paesi di campagna, ma si è evoluto a tutte le classi e tipi di famiglie.
probabilmente la diversa forza delle donne nn + succube dell'uomo mette + in soggezione menti+ deboli che arrivano a queste abiezioni.
Questa s'intende è la mia opinione.


Sulla pena di morte riquoto Ric in pieno.
 

gagliardo

Forumer attivo
Registrato
27 Dicembre 2006
Messaggi
206
gusman ha scritto:
http://www.repubblica.it/2007/07/sezioni/cronaca/pedofilia-inchiesta/pedofilia-inchiesta/pedofilia-inchiesta.html

Credo che qualunque popolo civile debba adoperarsi per eliminare queste bestie.
Strana questa Italia che si scaglia sempre (GIUSTAMENTE) contro i pedofili, ma e' sempre cosi' indulgente con genitori accusati di avere ucciso i propri figli (trasformati in star televisive) o con quella stessa Chiesa Cattolica che in tutto il mondo sembra sfornare preti pedofili a tutta birra (mentre in Italia non se ne parla o sembra non ce ne siano). E alla Chiesa offre privilegi "bipartisan" enormi e scandalosi.

Strana questa Italia che si scaglia sempre (GIUSTAMENTE) contro i pedofili, mentre chi scioglie bambini nell'acido, gode dell'indifferenza generale, in quanto certe criminalita', mafiose o camorristiche fanno paura davvero.

Strana questa Italia che si scaglia sempre (GIUSTAMENTE) contro i pedofili, ma perdona subito politici di grande calibro giudicati corrotti e latitanti, e anzi dedica loro strade, convegni, li colloca nell'Olimpo.

Non sono abituato a lanciare la prima pietra, a giudicare subito il vicino, ad ammazzarlo.
Ho grande amore per i bambini, non inferiore pero' a quello che ho per i vecchi e per i malati.
Non sono abituato a scegliere chi debba essere ammazzato. Sono contrario sempre ad ucccidere.
 

felixeco

Forumer storico
Registrato
9 Maggio 2003
Messaggi
3.139
Località
TORINO
e dalli

"con quella stessa Chiesa Cattolica che in tutto il mondo sembra sfornare preti pedofili "

io ne conosco un sacco che non lo sono per niente;
mai nessun amico o parente anche i + anticlero che conosco che mai ne abbia fatto accenno.
E dubito che anche qua ci sia qualcuno che ne ha sentito parlare (a parte dai giornali)
Come ho detto conoscevo un avvocato in un paese di montagna che era ben noto a noi ragazzini per le attenzioni che ci dedicava................
non per questo la categoria sforna "pedofili in quantità"

Che poi proprio la "cattolica" dove i casi + eclatanti sono in altre confessioni.........
è proprio una balla

""anche se fosse uno solo sarebbe di troppo"- Papa Ratzinger -Ottobre 2006 ai vescovi di Irlanda)"
"Strana questa Italia dove uno o + casi diventano normalità"
e se ci pensate per ogni caso i media ci sguazzano.
 

gagliardo

Forumer attivo
Registrato
27 Dicembre 2006
Messaggi
206
Re: e dalli

felixeco ha scritto:
"con quella stessa Chiesa Cattolica che in tutto il mondo sembra sfornare preti pedofili "

io ne conosco un sacco che non lo sono per niente;
mai nessun amico o parente anche i + anticlero che conosco che mai ne abbia fatto accenno.
E dubito che anche qua ci sia qualcuno che ne ha sentito parlare (a parte dai giornali)
Come ho detto conoscevo un avvocato in un paese di montagna che era ben noto a noi ragazzini per le attenzioni che ci dedicava................
non per questo la categoria sforna "pedofili in quantità"

Che poi proprio la "cattolica" dove i casi + eclatanti sono in altre confessioni.........
è proprio una balla

""anche se fosse uno solo sarebbe di troppo"- Papa Ratzinger -Ottobre 2006 ai vescovi di Irlanda)"
"Strana questa Italia dove uno o + casi diventano normalità"
e se ci pensate per ogni caso i media ci sguazzano.
Guarda che Ratzinger sarebbe meglio pensasse davvero ai preti pedofili o al 22 per cento di immobili italiani di proprieta' della Chiesa (esenti ICI) vero scandalo di fronte a milioni che muoiono di fame, invece di pensare alla messa in latino o di strapparsi i capelli per i Dico.
 

felixeco

Forumer storico
Registrato
9 Maggio 2003
Messaggi
3.139
Località
TORINO
certo

parte col mitra sotto braccio a cercarli :D
manco il mondo ne fosse pieno..............sarei curioso di conoscere uno di quelli che sbraitano tanto che ne abbiano mai trovato uno...........

sulle proprietà in parte posso darti ragione.Solo che esaurite quelle non resta poi+ niente :eek: e quindi nn so cosa pensare
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto