OT METAFISICO (1 Viewer)

VOLANTE 1

Forumer attivo
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
883
Località
Coit Tower, San Francisco, CA
Scusate se ne sparo una grossa, ma quando sento certe cose mi prendono dei turbamenti mistici.
Mi riferisco all'ultima trovata del Polacco che dice che il suo superiore è disgustato.
Ora capisco lo dicesse Sir Brian George Saint John La Baptiste De La Salle.
Ma se sei veramente il nostro Dio onnipotente,
che ha creato il Cielo e la Terra,
e perfino l'Uomo a tua immagine e somiglianza,
MADICHEC***** TI DISGUSTI ?????
 

Ed

Forumer storico
Registrato
12 Gennaio 2000
Messaggi
1.064
Località
Sinalunga
VOLANTE 1 ha scritto:
Scusate se ne sparo una grossa, ma quando sento certe cose mi prendono dei turbamenti mistici.
Mi riferisco all'ultima trovata del Polacco che dice che il suo superiore è disgustato.
Ora capisco lo dicesse Sir Brian George Saint John La Baptiste De La Salle.
Ma se sei veramente il nostro Dio onnipotente,
che ha creato il Cielo e la Terra,
e perfino l'Uomo a tua immagine e somiglianza,
MADICHEC***** TI DISGUSTI ?????
L'hai sparata grossa sì, almeno per me. Mettiti nei panni di un Padre, che genera un figlio, che cerca di educare e di insegnargli a vivere in modo retto. Poi, si accorge invece che il suo figliolo si buca, anzi è anche uno spacciatore, ammazza la gente, stupra ed è irrispettoso. Se ti sei messo nei panni del Padre, forse non sarai disgustato, ma molto ma molto depresso e rattristato, questo sì. Se ci metti anche il fatto che il superiore del Polacco non è un padre qualsiasi, ma è anche un giudice, cosa che un padre qualsiasi è, allora potrebbe sentirsi anche disgustato.
Comunque, ti preferisco quando parli di stronzate qualsiasi, che non offendono la sensibilità di chi ci crede, in certe cose. :rolleyes:
Ed
 

VOLANTE 1

Forumer attivo
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
883
Località
Coit Tower, San Francisco, CA
Non volevo offendere nessuno al limite provocare una risposta, ma mettiti nei panni di chi non crede: mi dici che esiste un Dio onnipotente, ebbene se è onnipotente e onnisciente allora è libero di creare il mondo che vuole. Ma se questo mondo ha dei difetti non se la può certo prendere con il suo prodotto, semmai doveva produrre meglio. Questo è il motivo per cui non credo in questo tipo di Dio. Credo di far parte di qualcosa di più grande di me, ma non in qualcosa di perfetto che può provare disgusto per quello che fa, altrimenti sono io a sentirmi offeso da chi lo dice.
 

Ed

Forumer storico
Registrato
12 Gennaio 2000
Messaggi
1.064
Località
Sinalunga
VOLANTE 1 ha scritto:
Non volevo offendere nessuno al limite provocare una risposta, ma mettiti nei panni di chi non crede: mi dici che esiste un Dio onnipotente, ebbene se è onnipotente e onnisciente allora è libero di creare il mondo che vuole. Ma se questo mondo ha dei difetti non se la può certo prendere con il suo prodotto, semmai doveva produrre meglio. Questo è il motivo per cui non credo in questo tipo di Dio. Credo di far parte di qualcosa di più grande di me, ma non in qualcosa di perfetto che può provare disgusto per quello che fa, altrimenti sono io a sentirmi offeso da chi lo dice.
Se il vero motivo per il quale non credi è quello espresso, ossia non credi perché il Dio Onnipotente e Perfetto ha creato un mondo imperfetto, allora è facile la tua conversione. Nel disegno di Dio, non c'è la creazione di una struttura perfetta, che non ha per definizione bisogno di altro, dal momento che è stata creata perfetta. Siamo stati creati imperfetti di proposito, in modo che possiamo raggiungere la perfezione attraverso un cammino evolutivo. Ne abbiamo la potenzialità, ma attualmente non è espressa nella direzione giusta. Dio si è messo a guardare di proposito cosa sta facendo la sua creatura (credo che 2000 anni fa le cose fossero peggiori di adesso, visto che fu costretto a mandare un Messia a dare un segno tangibile. I Keynesiani lo chiamerebbero impulso economico, oppure intervento dello Stato in campo economico.....), ma la sua creatura, lasciata a se stessa, non è in grado di gestirsi in modo autonomo.
Abbi pazienza, amico. Facciamo tutti parte di un disegno più grande e intangibile. Non a caso, si chiama Mistero della Fede. Non ho il cervello in ballodole, credimi. Se utilizzi un pò della tua logica, di cui il Padreterno ti ha fatto dono, puoi riuscire a capire.
Per riprendere la tua provocazione, credi che non avrei argomenti per criticare bellamente cose in cui non credo? Potrei puntare il dito nella ideologia comunista in cui credi probabilmente tu. Credi veramente che i comunisti rispettino fino in fondo l'idea che il tutto è di tutti (e quindi anche il personale diventa il collettivo?). Oppure ci sono qualche miliardo di sfaccettature in cui è facile rifugiarsi, per proprio tornaconto.
Con questo ti saluto, dicendoti solo che io non mi voglio elevare a difensore della mia Fede. In questo, ma non solo, e ne sono anche consapevole, non sono un buon Cristiano. Ma come mi dà fastidio la bestemmia gratuita, mi dà fastidio qualsiasi gratuita esternazione mirata a distruggere e sfasciare le opinioni altrui.
Tanti auguri di un sereno 2003 :)
Ed
 

VOLANTE 1

Forumer attivo
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
883
Località
Coit Tower, San Francisco, CA
Caro Ed, la tua presunzione rivela che sei piuttosto giovane, per questo ti perdono per avermi dato del comunista, vizio tipico di persone che un tempo erano all'opposizione e definivano comunisti tutti quelli che non la pensavano come loro.

Dio si è messo a guardare di proposito cosa sta facendo la sua creatura (credo che 2000 anni fa le cose fossero peggiori di adesso, visto che fu costretto a mandare un Messia a dare un segno tangibile. I Keynesiani lo chiamerebbero impulso economico, oppure intervento dello Stato in campo economico.....), ma la sua creatura, lasciata a se stessa, non è in grado di gestirsi in modo autonomo.

Se questa è la tua idea, niente da dire, ma se ne possono costruire mille altre anche "credendo".

Abbi pazienza, amico. Facciamo tutti parte di un disegno più grande e intangibile. Non a caso, si chiama Mistero della Fede. Non ho il cervello in ballodole, credimi. Se utilizzi un pò della tua logica, di cui il Padreterno ti ha fatto dono, puoi riuscire a capire.

Continui ad essere presuntuoso e sei altrettanto offensivo (il problema è sempre dire la propria opinione senza offendere).

Per riprendere la tua provocazione, credi che non avrei argomenti per criticare bellamente cose in cui non credo? Potrei puntare il dito nella ideologia comunista in cui credi probabilmente tu. Credi veramente che i comunisti rispettino fino in fondo l'idea che il tutto è di tutti (e quindi anche il personale diventa il collettivo?).

Probabilmente sei berlusconiano o qualcosa del genere, io invece non mi ritengo comunista, non per questo sono tenuto ad uniformarmi alle tue convinzioni.

Con questo ti saluto, dicendoti solo che io non mi voglio elevare a difensore della mia Fede.

Che strano, mi sembrava che ci stessi provando ...

In questo, ma non solo, e ne sono anche consapevole, non sono un buon Cristiano. Ma come mi dà fastidio la bestemmia gratuita, mi dà fastidio qualsiasi gratuita esternazione mirata a distruggere e sfasciare le opinioni altrui.
Tanti auguri di un sereno 2003 :)

Altrettanto.
 

Ed

Forumer storico
Registrato
12 Gennaio 2000
Messaggi
1.064
Località
Sinalunga
VOLANTE 1 ha scritto:
Caro Ed, la tua presunzione rivela che sei piuttosto giovane, per questo ti perdono per avermi dato del comunista, vizio tipico di persone che un tempo erano all'opposizione e definivano comunisti tutti quelli che non la pensavano come loro.
Mi sa che sei più giovane di me, se mi accomuni all'opposizione del governo comunista.
Finiamola quà, va
Ed
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto