Ordine adesione OPV non eseguito (1 Viewer)

claudio.it

Nuovo forumer
Registrato
22 Agosto 2002
Messaggi
82
Il problema è il seguente: un mio parente ha partecipato ad una OPV(in specifico quella dei bond enel) inserendo l'ordine tramite il TOL della banca. A offerta conclusa non ha trovato le obbligazioni nel dossier titoli e l'ordine risultava essere ancora pendente. Dopo diverse telefonate la banca ha ammesso la presenza dell'ordine, ma non ha saputo spiegare perché non era stato eseguito. Ora visto che ha subito un danno sia perché ha perso gli interessi maturati della cedola sia perché non ha beneficiato del successivo guadagno in conto capitale(il prezzo delle obbligazioni è salito), che cosa deve fare per chiedere il risarcimento? E' meglio richidere le obbligazioni che gli spettano al prezzo di emissione o chiedere un rimborso monetario del danno economico subito? Secondo voi ci sono delle possibilità di riuscita della richiesta o è tutto tempo perso?

Grazie per l'aiuto e ciao
claudio

PS: ho scritto un post analogo su Finanzaonline (meglio diversificare :-D ) per cui chi eventualmente avesse risposto di là non faccia la fatica di rispondere anche di qua :)
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
Mi pare che ci sia stato un po' di riparto: in tal caso (posso verificarlo, assieme alle modalità) potrebbe essere accaduto che non sia stato sorteggiato.

Spesso al call center ne sanno poco e manco approfondiscono, invece ad un reclamo scritto (passo comunque necessario per poter, ad esempio, usufruire dell'ombudsdman bancario) rispondono in maniera circostanziata.
 

claudio.it

Nuovo forumer
Registrato
22 Agosto 2002
Messaggi
82
giuseppe.d'orta ha scritto:
Mi pare che ci sia stato un po' di riparto: in tal caso (posso verificarlo, assieme alle modalità) potrebbe essere accaduto che non sia stato sorteggiato.

Spesso al call center ne sanno poco e manco approfondiscono, invece ad un reclamo scritto (passo comunque necessario per poter, ad esempio, usufruire dell'ombudsdman bancario) rispondono in maniera circostanziata.
No, non penso proprio: negli articoli del sole si precisava che a tutti era stato assegnato almeno il lotto minimo(5000€), per il resto si andava a riparto.

A chi deve essere indirizzato il reclamo: all'ufficio titoli come ha consigliato la banca o alla sede centrale? Quanti sono i giorni da quando ho inserito l'ordine entro cui devo fare ricorso nel caso di colpa della banca? La lettera deve essere raccomandata o è sufficiente anche solo un fax?

Grazie e ciao :)
claudio
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
Le modalità (raccomandata di certo, forse anche fax) sono nel contratto. Devono rispondere entro 90 giorni. Prima lo presenta, meglio è.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto