Opzioni Open Interest e Volatilità - Ponte Pasquale (1 Viewer)

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Pochissimo, anzi, nulla da aggiornare (a mio parere) da quanto ho scritto l'ultima volta. A seguito di un brusco calo della vola di oltre 10 punti percentuali gli operatori sono in "stand-by" e dopo la scarna scadenza di aprile si profila anche la maggio come molto povera.

L'OI di maggior rilievo sulle mib0 si trova ora su giugno concentrato su Call e put OTm ( 30.000,27000 e 25000 call - in misura minore sulle put 22.000 e 20.000)

la scadenza maggio sulle basi atm ha veramente pochissime posizioni in over e le call/put 24000 assieme non arrivano a 2000 posizioni) .


la vola statica è ancorata al 30% e l'implicita prezza fra il 21 e il 25%. fanno eccezione solo le basi OTm sia call che put su giugno che prezzano il 30%. la ragine pare evidente in quanto sono pure le basi + richieste e a maggior OI come scritto sopra.

Anche il call/put ratio trovandosi in zona di indifferenza non segnala alcun ecesso.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
per andreag.

kilman ogni tanto avrà anche il diritto di farsi delle ferie :)

cambia dai tuoi preziosi grafici la dicitura aprile con maggio.


La vola statica del mib30 dopo un paio di sedute sul 30% , per la prima volta (non ricordo da quanti mesi) scende sotto tale valore e si trova ora al 28%. L'implicita prezza nel range 20% 25% in calo di un punto percentuale.
L'OI totale resta sempre molto basso e il differenziale, come da tempo, è sempre a favore delle call. Il call put ratio non segnala ancora eccessi .

L'OI + rilevante si trova sempre sulle basi OTm e soprattutto sulla scadenza giugno.

Ieri ci sono stati volumi discreti e hanno portato ad un netto aumento di OI sulla call 24.000 maggio (+400) e sulla 25000 (+400). anche la put 23000 è aumentata di 160.

Più rilevanti gli aumenti sulla put maggio 22.000 (+500)

da quel che si ricava da queste indicazioni considerando la bassa vola e le posizioni + decise di OI sulle basi call OTm si desume che per alcuni giorni gli operatori si attendono un andamento stagnante (aumento OI call 24 e 25) e poi la ripresa del trend a crescere.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
pochissime variazioni ieri apportate nel panorama del mecato opzioni come si evince dagli splendidi grafici di andreag (che se mi dicesse pure dove li trova mi farebbe cosa gradita :) ).

continua, peraltro, l'inesorabile tendenza di calo volatitilità statica del
mib 30. Ora si trova ad un risicato 25% e se pensiamo che solo una trentina di giorni si aggirava 15 punti percentuali sopra si nota subito come il calo sia stato brusco. Meno deciso l calo di vola implicita condizionato anche "dall'incorporazione" effetto dividendi sulle basi maggio. L'implicita comunque prezza dal 19% AL 25% rendendo a questo punto le opzioni "a buon mercato" con anima in pace per i venditori che desertano visto il premio poco attraente.

In conseguenza nonostate i discreti volumi giornalieri non si trasformano in posizioni in "over" e l' OI totale rimane sempre molto basso con prevalenza di call.

A questo punto non mi rimane che confermare quanto scritto ieri.
 

andreag

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
1.235
ciao lupin

i garfici li fo io con excell dopo aver preso i dati da borsa italia


comunque la diminuzione OI della CAll 24000 e l'aumento dell Put 24000
ci dovrebbero portare in su
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto