Open interest e volatilità 28 aprile - 03 maggio (1 Viewer)

kiRman

debosciato senior
Registrato
15 Novembre 2002
Messaggi
24.740
Un ben ritrovati a tutti...

L'indice venerdi' scorso apre intorno a 24300 e poi comincia a scendere facendo un minimo a 23750 e chiudendo poco sopra questo valore.

In diminuzione sia i volumi che i contratti fib, in aumento invece l'open interest sul principale derivato.

Volatilita' media intraday in aumento, in diminuzione quella implicita sulle opzioni con un'attivita' tuttavia scarsa.

Si nota un lieve accenno di ipervenduto.

La perdita dei 24000 di mib30 non ha messo, allo stato attuale, troppa preoccupazione agli operatori che confidano in almeno un tentativo di ripresa (call 24000 open interest in lievissimo aumento e volatlita' stabile).
D'altra parte il supporto dei 23500 (23400-23600) dovrebbe resistere (put 23500 open in aumento e volatilita' in diminuzione, volatilita' implicita totale in diminuzione).
Preoccupa un po' l'aumento dell'open interest sul fib, avvenuto sulla discesa dell'indice.

Il sistema che seguo e' ribassista e chiude le posizione intorno a 23900 e reversa sopra 24050. Operativamente su test sul supporto a 23600 circa si potrebbe tentare qualche long con obiettivo 23900 dapprima e successivamente 24050. Lascerei perdere al momento un'operativita' corta.
Tale motivo e' dato dal fatto che se e' anche vero che adottando lo stesso sistema agli altri mercati il risultato e' anche per loro ribassista, prendendo l'euro ancora un'inversione rialzista non ce' (la avremo > 1.106)

kilman
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
volatilità statica in fine settimana al 24%. Prosegue la discesa della stessa che in 30 giorni è quasi dimezzata, max al 46%. Sempre nel range
20%-24% l'implicita con sovrapprezzo per le put. Niente di strano che le put prezzino a livelli + alti delle call in quanto le call scontano l'effetti dividendi del sotostante di maggio e giugno.

Le poche variazioni intervenute nella mappa dell'OI sono state correzioni di posizioni sia call che put nell'ordine di 500 punti base, come semplicemente si vede dal grafico di angreag.
 

kiRman

debosciato senior
Registrato
15 Novembre 2002
Messaggi
24.740
L'indice apre sopra il minimo di venerdi' e sale abbastanza velocemente. Massimo poco sopra 24300 e poco sotto i massimi intraday.

Volumi e contratti fib in aumento, open interest in lieve ribasso.

Volatilita' media intraday in lieve rialzo, mentre quella implicita sale in maniera piu' marcata.

Ipercomprato abbastanza diffuso.

L'indice potrebbe trovare la forza per riuscire a superare i 24500 e probabilmente a fare un nuova massimo relativo (call 24500 e 25000 open in leggero aumento e volatilita' da stabile a in diminuzione).
A volte i massimi di periodo vengono fatti in concomitanza con gli ultimi giorni del mese (put 24000 pochi contratti, open interest in lieve aumento, volatilita' in aumento; put 23500 ben scambiata, open in aumento con volatilita in aumento; open interest sul fib in diminuzione, volatilita' implicita complessiva in aumento).

Il sistema che seguo e' diventato rialzista e reversa sotto 24250. Operativamente si potrebbe andare corti o su test dei massimi relativi intorno a 24500 oppure su violazione con volumi dei 24200, con obiettivo 23900. Operativita leggera lunga su test e tenuta dei 24200 con obiettivi 24450-550.

Attenzione al cambio con l'euro che potra' aiutarci nelle scelte operative. Sopra 1.102 potrebbe far scivolare la nostra borsa.

kilman
 

kiRman

debosciato senior
Registrato
15 Novembre 2002
Messaggi
24.740
L'indice apre sopra i 24400, riesce a fare un nuovo massimo relativo a 24600 per poi scendere abbastanza repentinamente chiudendo poco sotto i 24300.

Volumi e contratti fib in parziale aumento, open interest in diminuzione.

In leggero aumento l'ipercomprato.

Volatilita' media intraday in diminuzione, in aumento quella implicita sulle opzioni.

L'indice potrebbe aver formato un massimo importante in concomitanza con la fine del mese. Ci potrebbe essere un nuovo e forse ultimo tentativo di superare i 24500 (call 24500 open in limitato aumento e volatlita' suppergiu' stabile, diminuzione dell'open interest sul fib), ma dovrebbe essere effimero (put 24000 molto ben scambiata, open interest in limitato aumento e volatlita' stabile, put 20000 anche questa molto ben scambiata e volatilita' in aumento, aumento della volatlita' implicita).

Il sistema che seguo e' per la giornata di domani ribassista su mancato reupero dei 24450. Operativamente si potrebbe andare corti su mancato recupero dei 24500 con obiettivi 24050 e successivamente 23900-800. Evitare al momento operativita' lunga.

Per quanto riguarda l'euro ebbene questo ha dato un segnale rialzista che confermerebbe la possibilita' per le borse di un'inversione

kilman
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Stabile la vola statica del mib 30 al 25% pare aver trovato una base.
l'impicita in lieve calo prezza fra il 19% e il 25% con premi relativamente a "buon mercato".

Continua sempre la prevalenza di call risoetto alle put con differenziale stabile e OI totale molto basso.

Mi complimento con kilman che riesce pue a scrivere qualcosa leggendo il mercato opzioni in quanto personalmente, oltre a ripetere sempre le stese cose, considerando le variazioni effimere sugli strike, non ho proprio nulla da aggiungere :)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto