obbligazioni turche ma va là

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da racchius, 20 Giugno 2013.

    20 Giugno 2013
  1. racchius

    racchius New Member

    Registrato:
    20 Giugno 2013
    Messaggi:
    18
    le obbligazioni turche che hanno invaso il mercato sono destinate a dare enormi delusioni ai loro possessori,infatti ormai moltissimi emittenti hanno inondato il mercato di queste obbligazioni spazzatura , che promettono sì alti rendimenti , am che non tengono conto del fatto che la lira turca subirà un notevolissimo ritacciamento, in quanto la tanto paventata ripresa turca è destinata a subire una fortissima battuta di arresto , le banche questo lo sanno, per questo non hanno gelosamente custodito queste obbligazioni, vendendole alla clientela retail che come al solito abbocca guardando solo gli alti rendimenti . Ricordate, quando il mercato viene invaso da una marea di titoli dello stesso emittente, significa che i poteri forti non hanno nessuna intenzione di tenerseli perchè è spazzatura , pertanto rispondete con una sonora pernacchia a chi vi propone l'acquisto di titoli turchi.
     
  2. 20 Giugno 2013
  3. tommy271

    tommy271 New Member

    Registrato:
    16 Gennaio 2009
    Messaggi:
    148.021
    Località:
    Milanese
    Prendile in Euro o in dollari ... :-o.
     
  4. 20 Giugno 2013
  5. tommy271

    tommy271 New Member

    Registrato:
    16 Gennaio 2009
    Messaggi:
    148.021
    Località:
    Milanese
    Un basso da record contro il dollaro per la lira turca



    di Yeliz Candemir



    Istanbul (Dow Jones) - La banca centrale della Turchia ha venduto 150 milioni dollari in tre aste distinte, nel tentativo di stabilizzare la lira.

    La banca centrale ha venduto oggi 75 milioni di dollari la prima asta, 50 milioni nel secondo e $ 25 milioni nel terzo asta.

    La lira era pari a storico minimo storico contro il dollaro a 1,9320 £ a causa di un vasto sell off attivi nei mercati emergenti, dopo le dichiarazioni ieri sera il presidente della Federal Reserve, che potrebbe rallentare il mercato obbligazionario da parte della Fed verso la fine dell'anno.

    Dopo le aste della banca centrale, la lira ha ridotto le sue perdite ed è stato scambiato inferiore all'1% a £ 1,9208 contro il dollaro.

    Prima di questa mossa, la banca centrale ha detto che potrebbe condurre aste nel corso della giornata, indicando l'importo di ogni asta.

    La scorsa settimana ha venduto $ 250 milioni in cinque aste distinte per stimolare la lira.



     
  6. 20 Giugno 2013
  7. racchius

    racchius New Member

    Registrato:
    20 Giugno 2013
    Messaggi:
    18
    ecco, stanno facendo di tutto per tenere su una moneta destinata inesorabilmente a scendere in quanto i fondamentali sono pessimi, c'e' instabilità politica i questi paesi sottosviluppati e popolati d gente del tutto inaffidabile, con molte fazioni sempre in lotta tra loro, sciiti, sunniti, musulmani, cristiani, ecc...i conflitti religiosi e politici sono all'ordine del giorno e gli stessi cittadini di uno stato tentano di distruggere l'economia a scapito dell'altra fazione , insomma , una vera palude nauseabonda dalla quale è bene stare alla larga, turchia compresa , solo chi è stato in questi posti puo' capire che al di là dell'apparenza, c'e' un mondo veramente deprimente , tenetevi alla larga!!!!!!!!
     
  8. 20 Giugno 2013
  9. racchius

    racchius New Member

    Registrato:
    20 Giugno 2013
    Messaggi:
    18
    a me fanno ridere questi ANAListi i quali, senza conoscere un paese, am solo leggendo i report molte volte raffazzonati , Grecia docet, salgono in cattedra e consigliano, si lanciano in previsioni, sollecitano acquisti , credono che con le 4 formulette imparate a scQuola possono individuare con chiarezza gli sviluppi dell'economia, e lo fanno con aria saccente e non ammettono il confronto , insomma gente da cui stare alla larga,ricordate, quando tutti gli ANAListi concordano su un argomento , è buona norma per il retailing FARE ESATTAMENTE IL CONTRARIO .
     
  10. 20 Giugno 2013
  11. tommy271

    tommy271 New Member

    Registrato:
    16 Gennaio 2009
    Messaggi:
    148.021
    Località:
    Milanese
    Beh, insomma ... in questi anni il PIL turco mi pare sia risalito ... roba da far invidia ;).
    Se poi i turchi non ti sono simpatici ... è un'altro discorso :lol:.
     
  12. 20 Giugno 2013
  13. racchius

    racchius New Member

    Registrato:
    20 Giugno 2013
    Messaggi:
    18
    L'andamento di una valuta non dipende essenzialmente dall'incremento del PIL , prendiamo lAmerica, ha tutto l' interesse a mantenere bassa la valuta a causa del debito siccome ha i mezzi per farlo , in quanto ha moltissime aziende che operano in Europa , importa enormi quantita' di euro , troviamo un euro artificialmente alto, così' la Turchia , la cui economia è stata fatta galoppare artificialmente dal governo turco per entrare in Europa , adesso i nodi stanno venendo al pettine, la Turchia e ben lungi da essere quell'isola felice narrata dagli analisti , i cittadini si ribellano, le fazioni entrano in gioco , la lira crolla, ed i fessi perdono denaro, quando il PIL turco iniziava a crescere, nessun analista puntava sulla Turchia, adesso che il ciclo e arrivato alla fine tutti a dire di investire in Turchia ed a vendere obbligazioni in lira turca per irretire il parco buoi.
     
  14. 20 Giugno 2013
  15. tommy271

    tommy271 New Member

    Registrato:
    16 Gennaio 2009
    Messaggi:
    148.021
    Località:
    Milanese
    Ed infatti ora agiscono sul cambio ... possono farlo.
    Investire in obbligazioni dello stato turco ed in lire turche espone ad un doppio rischio.

    Putroppo non ho visto molti cittadini ribellarsi, anzi ho visto Erdogan portare in piazza un milione di persone.

    La Turchia è nella sua fase migliore degli ultimi trent'anni, export in crescita e con una buona base industriale.

    Anche la sua influenza nell'area è cresciuta negli ultimi anni. Una fase che potrebbe precludere ad un'innalzamento della tensione con Cipro e Grecia, ed in subordine con Israele.
     
  16. 20 Giugno 2013
  17. CEDOLONE

    CEDOLONE New Member

    Registrato:
    30 Novembre 2012
    Messaggi:
    1.137
    Io faccio lo stesso con i titoli italiani....BTP ? Prrrrrrrrr
    Punti di vista...
    Trado,esporto e investo in Turchia da 14 anni...
    Io ho solo avuto soddisfazioni...
    E si vede che non conosci l'aspetto industriale turco .
    L'immondizia la trovi in Italia negli stabilimenti abbandonati a causa
    di follia politica e totale mancanza di buon senso degli italici,
    Che se lo hanno vanno in Turchia o altrove a produrre.
    Negli ultimi mesi colossi come IKEA hanno preferito la Turchia alla
    cina per la loro produzione.
    L'Italia non l'hanno neanche presa in considerazione , o meglio...
    Ci sono imprenditori fantastici letteralmente azzoppati da un sistema
    Folle.....e quindi niente !
    Se vedi tanto movimento sui titoli Turchi e' perche' tanti sfruttano l'aspetto favorevole del cambio.
    25 mesi addietro la lira turca ha toccato 2,59...
    E mi sembra che nessuno abbia detto niente..
    E non c'era nessuno in piazza.....
    Anzi io sono andato dentro fino al collo in BEI TRY...e anche RABOBANK ,
    GENERAL ELECTRICS e altra monnezza come la chiami tu.
    MI POSTI qualche Isin di quello che tu ritieni spazzatura cosi' lo confrontiamo
    Con le nostre obbligazioni nostrane spaghetti e mandolino .
    SI ,SI spazzatura.......ma va la'
     
  18. 20 Giugno 2013
  19. Tobia

    Tobia New Member

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    3.708
    mi sembra un' analisi un po'...come dire...estrema
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina