fabbro

Forumer storico
Registrato
20 Gennaio 2009
Messaggi
1.176
2-3 anni addietro ,quando avevo controllato i coefficienti di rettifica di tutte le varie azioni italiane pubblicati dall'AIAF , avevo notato che a proposito di Sias ogni anno c'era una rettifica da fare . E la Sias a parte l'ultimo aumento di capitale che fece nascere la nostra convertibile mai aveva fatto altri aumenti di capitale che giustificassero queste rettifiche. Mi ricordo che perciò telefonai a un analista dell'AIAF (non mi ricordo chi mi diede il suonome probabilmente l'AIAF stesso ) e lui mi disse che il dividendo di SIAS del novembre era da loro considerato come un dividendo straordinario. Il che significava che se la sias avesse staccato ogni anno a primavera un unico dividendo pari alla somma di quello di aprile e di novembre non ci sarebbe stata mai alcuna rettifica .
E per dimostrare questo posso dire che il primissimo giorno di esordio sul MTA della SIAS CV lunedì 8 agosto 2005 , l'azione SIAS ebbe una open che io chiamo reale perchè quella fu la effettiva apertura a 11,25 € e la cv aprì a 114,50. Ora se andate in un qualsiasi grafico vedrete che la open di quel 8/8/2005 per l'azione non è segnata a 11,25 € ma a meno e questo è dovuto ai vari fattori di rettifica dei vari anni causati dallo stacco del dividendo novembrino .E alla epoca provai a farmi sentire dalla SIAS facendo la figura del finto fesso o del pesce in barile e chiedendo se questo dividendo novembrino potesse ad andare a fare scendere lo strike della cv ma la risposta di Torino fu un NO su tutta la linea . La risposta era scontata ma io ci provai .
Quanto meno strano è comunque la rettifica che viene fatta ogni anno sull'azione , rettifica che non ci sarebbe mai se l'azione staccasse un unico dividendo a primavera , pari anche alla somma dei due dividendi
 

mauriliano

Nuovo forumer
Registrato
23 Febbraio 2009
Messaggi
104
In teoria avrebbero dovuto rettificare per la liberazione di riserve, ma il trucco sta tutto in questa frasetta che ho trovato a pag. 10, c'e' un valore minimo che deve essere superato, altrimenti si passa alla rettifica, pertanto liberano riserve ma "con giudizio".
Infatti se non distribuiscono dividendi (somma dei due:anticipo e compendio) superiori al 5% del valore della quotazione di mercato (oggi significa circa 7 x 0,05) = 0,35 Euro e se il dividendo non eccede il 175% del valore del precedente anno non incorrono nella clausola della rettifica.
Furbetti, ma corretti ...
Ciao Mau​



Per “Distribuzione di Capitale” deve intendersi:
• qualsiasi distribuzione agli azionisti della Società di riserve o di dividendi (anche in
natura o nella forma di acconto);
• qualsiasi rimborso del capitale sociale o altra forma di distribuzione del patrimonio agli
azionisti della Società;
restando inteso che non è considerata Distribuzione di Capitale la distribuzione di riserve o
dividendi ove questa rappresenti:
a) una distribuzione per cassa di utili prodotti in un esercizio sociale e/o di riserve
distribuibili; o
b) un acconto su dividendi prodotti nell’esercizio, regolarmente approvato ai sensi
dell’articolo 2433 bis del codice civile; e
sempre che il valore aggregato delle somme di cui alle lettere a) e b) che precedono non sia
superiore al più alto tra (i) un ammontare pari al 5% della capitalizzazione di mercato della
Società (calcolata considerando il prezzo ufficiale del giorno di Borsa aperta precedente la data
in cui viene deliberata dal Consiglio di Amministrazione una Distribuzione di Capitale) e (ii) un
ammontare pari al 175% dei dividendi e delle riserve distribuite nel periodo intercorrente tra la
data di approvazione dell’ultimo bilancio di esercizio e la data di approvazione del bilancio di
esercizio precedente, escludendo ovviamente qualsiasi distribuzione di dividendi che possa essa
stessa essere una Distribuzione di Capitali. Per fini di chiarezza si precisa che ove una
distribuzione di riserve o dividendi effettuata ai sensi delle lettere a) e b) ecceda, anche
cumulativamente con riferimento al medesimo periodo di cui al punto (ii), le predette soglie,
l’intero ammontare della distribuzione sarà considerato Distribuzione di Capitale, e pertanto non
solamente la parte che eccede la predetta soglia.
 

rivetto

Forumer attivo
Registrato
5 Ottobre 2009
Messaggi
397
un saluto a tutti i convertibilisti!!
allego questa news sulla cv bns15 sperando che ora sia meno complicato negoziarla anche se il lotto minimo non dovrebbe cambiare.qlcuno può postare il suo ultimo prezzo per cortesia?
un prezzo aggiornato:: 99,60....100,20
 

nuvola nera

Forumer storico
Registrato
23 Gennaio 2009
Messaggi
1.542
Località
milano
Anche il mondo delle cv ha i suoi bei misteri .
Se guardiamo ai prezzi della carige cv 13 fino a qualche giorno fa qualcuno ne vendeva a carettate a 109 e sotto ... oggi senza nessuna notizia rilevante ( che io sappia ) fa um max a 112,19 e c'è qualcuno in denaro a 111 ....sarò io di coccio ma proprio strano :-?

Un saluto
Nuvola nera
 

dagoweb

Forumer attivo
Registrato
27 Febbraio 2005
Messaggi
283
Beni Stabili, FdR colloca 1,2% per trasformazione in Siiq

venerdì 8 ottobre 2010 11:04

Stampa quest’articolo
[-] Testo [+]

MILANO, 8 ottobre (Reuters) - Foncière des Regions (FDR.PA: Quotazione), socio di maggioranza di Beni Stabili (BNSI.MI: Quotazione), ha collocato oggi sul mercato 23 milioni di azioni del gruppo immobiliare, pari ad una quota dell'1,2%, per poter procedere alla trasformazione in Siiq della controllata italiana.
Le azioni sono state vendute a 0,6775 euro per azione, informa un comunicato del gruppo francese.
Il regime di società di investimento immobiliare quotata (Siiq) prevede infatti una partecipazione per singolo investitore massima del 51%, oltre che un flottante minimo del 35%.
"Entrambi i requisiti sono attualmente soddisfatti", conclude il comunicato.
Il collocamento, che porta la partecipazione di Foncière des Regions al 50,9%, è stato effettuato da Kempen & Co senza turbare i corsi odierni di Beni Stabili.
Intorno alle 11 il titolo arretra dello 0,6% a 0,681 euro, mentre il mercato cede lo 0,3%.


© Thomson Reuters 2010 Tutti i diritti assegna a Reuters.
 

911

Piano piano
Registrato
10 Settembre 2006
Messaggi
418
Piccolo contributo:



B.Stabili: dal 4 all'8/10 acquistate 552.300 obbligazioni



MILANO (MF-DJ)--Nell'ambito del programma di riacquisto di obbligazioni

del Prestito Obbligazionario "Beni Stabili Spa 2,5% 2011
convertibile in

azioni ordinarie", Beni Stabili ha acquistato dal 4 all'8/10 un
totale

di 552.300 obbligazioni. Le obbligazioni, si legge in una nota, sono

state acquistate per un controvalore pari a 552.177,83 euro com/lab

(END) Dow Jones Newswires October 11, 2010 05:27 ET (09:27 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.
 

oriental

Nuovo forumer
Registrato
10 Aprile 2009
Messaggi
87
Sapete come si comportano le obbligazioni convertibili
nel caso di trasferimento?
Sono considerate come le obbligazioni cioè al portatore
o come titoli azionari cioè nominativi?
 

fabbro

Forumer storico
Registrato
20 Gennaio 2009
Messaggi
1.176
Sapete come si comportano le obbligazioni convertibili
nel caso di trasferimento?
Sono considerate come le obbligazioni cioè al portatore
o come titoli azionari cioè nominativi?
le convertibili ,essendo obbligazioni ,sono titoli al portatore ,come anche le azioni di risparmio e i warrant , ma siccome siamo in Italia e quindi il caos regna sovrano , la mia risposta è che dipende dove le trasferisci o da dove le trasferisci.
Ad esempio, Directa è mono intestataria e quindi la cv che tu hai in Directa è nominativa come se fosse una azione ordinaria .
In Sella e in Fideuram dove ho un dossier con mia moglie la cv come tutte le altre obbligazioni sono considerate SOLAMENTE al portatore .
In altre banche (BsG e una BCC ad esempio) ho invece un dossier cointestato a cui sono collegati 2 sotto dossier (rubriche) intestati uno a me e uno a mia moglie ,ovviamente pagando un unico bollo .
In questo modo--avendo tutte le scelte -- sarò io a decidere se trasferire o meno un titolo obbligazionario --convertibile o no-- in continuità fiscale .
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 3)

Alto