Obbligazioni bancarie Obbligazioni Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca (1 Viewer)

blackmac

Forumer storico
Registrato
10 Febbraio 2011
Messaggi
2.009
prova a toccare i depositi di una banca delle dimensioni delle 2 venete.. e poi lo vedi cosa succede alle altre banche (bank run a catena).
A quel punto secondo te ai btp cosa succede?
Si vede il dito, ma non la luna.

ciao
Andrea
La Tua posizione mi è chiara. La mia è diversa e non tira in ballo i depositi. Comunque la storia degli ultimi anni di queste banche parla da sola e il finale è solo il proseguo di cio' che non doveva essere fatto, ma è stato fatto.
 

ferdo

Utente Senior
Registrato
2 Giugno 2009
Messaggi
11.343
ti sembra che poste abbia un sistema bancario paragonabile a quello di ISP?
Assorbire 2 banche grosse come le 2 venete non è una passeggiata.
Asta era pubblica, perché BNP paribas non ha biddato?
Solo ISP si è presentata.. io dico: meno male che si è presentata
ISP prospetticamente guadagna? Bene, è un ulteriore vantaggio (non uno svantaggio)

ciao
Andrea
Ci credo che guadagna si è presa il meglio della torta ...
Perché non ha biddato BNP? Avrà avuto il tempo di fare la due diligence?
Intesa che era in Atlante, ambrosini consigliere in compagnia di San paolo presidente di Veneto un anno fa, Guzzetti fondazione Cariplo ... Solo indizi?!
 

stefanofabb

GAIN/Welcome
Registrato
6 Febbraio 2009
Messaggi
37.856
Località
Ravenna
non sono cose sullo stesso piano

bonus diciottenni è inutile

soldi per salvare sistema bancario hanno immediata conseguenza di salvaguardare economia del paese (che, ricordo, si BASA sulle banche, banche che si BASANO sulla FIDUCIA dei cittadini)

In seconda elementare mi dicevano: Le banche funzionano perché tutti i cittadini depositano cash e non li ritirano tutti insieme contemporaneamente. Perché i cittadini hanno fiducia.

Perdi la fiducia, e perdi tutto.

Vogliamo rendere la cosa ancora più elementare?
Facciamolo: il deal piace ai tedeschi? NO
Quindi è sicuramente un buon deal per l'italia :)
Più che altro a Ri guadagnarla servono decine di anni ed ora non so se il cittadino sia più disposto a dare fiducia per l'ennesima volta a codesti istituti.Io che ho un allergia da banca fisica ed a relazionarmi col bancario di turno , farei una fatica pazzesca.Buona notte:)
 

ang41

belindo
Registrato
30 Gennaio 2013
Messaggi
2.481
Regalo a isp mi pare evidente, oggi ha fatto +4% per prendersi un fardello.
Perché non poste?
Perché la manfrina e' andata avanti 9 mesi?!

Se avessero fatto un precauzionale si parlava di almeno 3.5MLD a cui bisogna aggiungere 1.2 MLD chiesti ai privati che non sarebbbero arrivati se non da qualche agevolazione fiscale che quindi alla fine pagava ancora lo stato quindi totale 4.7MLD.
Adesso ne ha spesi 5.2 MLD ma ha gli npl da gestire e vendere, oltre che i dipendenti che avrebbe avuto in ambedue i casi perchè il cost/encome delle venete era troppo elevato e andava ricreata una struttura post fusione in grado di starei nei costi dei tempi.....................tipo Alitalia questa storia.

Per me l'affare lo ha fatto il Governo che si è tolto una patata bollente definitivamente (quello che gli italiani vorrebbero da anni per Alitalia per intenderci), L'Europa perchè avranno uno zombie in meno da gestire, mentre il contribuente è legato al risultato della gestione degli NPL (qui mi piacerebbe approfondire con voi quanto pagheraranno gli NPL e la % di posibile realizzo e a che costi??)

Credere che far rientrare le senior sarebbe stato il modo migliore è concepibile, ma sarebbe stato anche il modo più rischioso per l'intero sistema bancario italiano che già scricchila, e sul sistema industriale Italiano che a torto o ragione poggia molto sul credito delle banche che si sarebbe impennato come costi.

La cosa che mi indigna è che in 3 mesi sono passati da banca solvibile e sistemica a insolvente e non sistemica dopo che per 2 anni hanno messo Iorio, Viola & Co per arrivare a .................liquidarla!!!!
Svegliarsi prima senza perdere tutto sto tempo e sto denaro no?
 

marcoc82

Nuovo forumer
Registrato
21 Giugno 2017
Messaggi
27
prova a toccare i depositi di una banca delle dimensioni delle 2 venete.. e poi lo vedi cosa succede alle altre banche (bank run a catena).
A quel punto secondo te ai btp cosa succede?
Si vede il dito, ma non la luna.

ciao
Andrea
Andrea ritieni che i sub non recuperanno proprio nulla dalla liquidazione bb? Mi confermi che non ce scritto da nessuna parte che verremo azzerati?
 

stefanofabb

GAIN/Welcome
Registrato
6 Febbraio 2009
Messaggi
37.856
Località
Ravenna
Se avessero fatto un precauzionale si parlava di almeno 3.5MLD a cui bisogna aggiungere 1.2 MLD chiesti ai privati che non sarebbbero arrivati se non da qualche agevolazione fiscale che quindi alla fine pagava ancora lo stato quindi totale 4.7MLD.
Adesso ne ha spesi 5.2 MLD ma ha gli npl da gestire e vendere, oltre che i dipendenti che avrebbe avuto in ambedue i casi perchè il cost/encome delle venete era troppo elevato e andava ricreata una struttura post fusione in grado di starei nei costi dei tempi.....................tipo Alitalia questa storia.

Per me l'affare lo ha fatto il Governo che si è tolto una patata bollente definitivamente (quello che gli italiani vorrebbero da anni per Alitalia per intenderci), L'Europa perchè avranno uno zombie in meno da gestire, mentre il contribuente è legato al risultato della gestione degli NPL (qui mi piacerebbe approfondire con voi quanto pagheraranno gli NPL e la % di posibile realizzo e a che costi??)

Credere che far rientrare le senior sarebbe stato il modo migliore è concepibile, ma sarebbe stato anche il modo più rischioso per l'intero sistema bancario italiano che già scricchila, e sul sistema industriale Italiano che a torto o ragione poggia molto sul credito delle banche che si sarebbe impennato come costi.

La cosa che mi indigna è che in 3 mesi sono passati da banca solvibile e sistemica a insolvente e non sistemica dopo che per 2 anni hanno messo Iorio, Viola & Co per arrivare a .................liquidarla!!!!
Svegliarsi prima senza perdere tutto sto tempo e sto denaro no?
Questo sconosciuto Texas Ratio I segnali li avevamo già avuti nel 2008 quando fu cambiata la geografia bancaria ang41 ,con un evento molto importante: (Lehman Brother's) .Leggendo un pochino si trovano spunti per rimanere a guardare ciò che succede anche in Italia proprio alle nostre banche locali (che verranno inglobate dalle grandi realtà , man mano che non rispettano i requisiti posti dalla BCE).Devo dire che il cliente impara sempre per ultimo questo passaggio e la banca tende a sminuire l'effetto per renderlo meno grave ,buon giorno. Ecco le 114 banche italiane a rischio per le sofferenze
 
Registrato
22 Marzo 2013
Messaggi
202
ieri sono andato in filiale BPVI per aprire conto di deposito al 2,5% che hanno ancora in su tutti i cartelloni, al mattino sembrava che si potesse fare ma alle 14.30, orario del mio appuntamento, è arrivata telefonata che bloccava queste sottoscrizioni all'infuori del vincolo a 3 mesi, ormai comanda Intesa...


Cattura1 .JPG
 

070162

Bond..... solo BOND
Registrato
10 Marzo 2012
Messaggi
2.315
Se avessero fatto un precauzionale si parlava di almeno 3.5MLD a cui bisogna aggiungere 1.2 MLD chiesti ai privati che non sarebbbero arrivati se non da qualche agevolazione fiscale che quindi alla fine pagava ancora lo stato quindi totale 4.7MLD.
Adesso ne ha spesi 5.2 MLD ma ha gli npl da gestire e vendere, oltre che i dipendenti che avrebbe avuto in ambedue i casi perchè il cost/encome delle venete era troppo elevato e andava ricreata una struttura post fusione in grado di starei nei costi dei tempi.....................tipo Alitalia questa storia.

Per me l'affare lo ha fatto il Governo che si è tolto una patata bollente definitivamente (quello che gli italiani vorrebbero da anni per Alitalia per intenderci), L'Europa perchè avranno uno zombie in meno da gestire, mentre il contribuente è legato al risultato della gestione degli NPL (qui mi piacerebbe approfondire con voi quanto pagheraranno gli NPL e la % di posibile realizzo e a che costi??)

Credere che far rientrare le senior sarebbe stato il modo migliore è concepibile, ma sarebbe stato anche il modo più rischioso per l'intero sistema bancario italiano che già scricchila, e sul sistema industriale Italiano che a torto o ragione poggia molto sul credito delle banche che si sarebbe impennato come costi.

La cosa che mi indigna è che in 3 mesi sono passati da banca solvibile e sistemica a insolvente e non sistemica dopo che per 2 anni hanno messo Iorio, Viola & Co per arrivare a .................liquidarla!!!!
Svegliarsi prima senza perdere tutto sto tempo e sto denaro no?
io continuo a pensare che sia stato fatto ad arte... e prima o poi salterà fuori...
 

darkog

In Hoc Signo Vince..
Registrato
12 Marzo 2012
Messaggi
4.696
ieri sono andato in filiale BPVI per aprire conto di deposito al 2,5% che hanno ancora in su tutti i cartelloni, al mattino sembrava che si potesse fare ma alle 14.30, orario del mio appuntamento, è arrivata telefonata che bloccava queste sottoscrizioni all'infuori del vincolo a 3 mesi, ormai comanda Intesa...


Vedi l'allegato 436961
Il rendimento delle XS e della 2018 in particolare é assurdo se paragonato alla carta ISP.
Le It essendo ormai prezzate da mm intesa rendono quanto devono (cioè nulla).
Le XS si allineranno..
 

070162

Bond..... solo BOND
Registrato
10 Marzo 2012
Messaggi
2.315
Il rendimento delle XS e della 2018 in particolare é assurdo se paragonato alla carta ISP.
Le It essendo ormai prezzate da mm intesa rendono quanto devono (cioè nulla).
Le XS si allineranno..
c'è ancora il rischio che il decreto cambi e ISP possa recedere... siamo in Italia e si va a vanti per successive approssimazioni...

e soprattutto in barba alle norme generalmente conosciute... ;)

ciao papà:baci:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto