Obbligazioni bancarie Obbligazioni Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca (1 Viewer)

TheLondoner

Forumer storico
Registrato
17 Dicembre 2008
Messaggi
1.633
Da leggere il post di ieri di Luca Erzegovesi

Che destino meritano i creditori senior delle banche venete | pane-e-finanza, il sito di Luca Erzegovesi

Un suggerimento utile che non va detto ... a Padoan:

(...)

Altro punctum dolens: il costo per le casse statali. Anche qui, possono esserci dei margini di aggiustamento. E per dimostrare che non soffro di allergia al bail-in, dico che non escludo a priori altre forme di sacrificio controllato dei debitori senior, da utilizzare in caso di bisogno, e con molto tatto. Sul tema si potrà tornare più approfonditamente, se servirà. Queste forme "volontarie" sono state sperimentate, ad esempio, in Grecia per il salvataggio della Panellinia Bank, che ha comportato la cessione di attività e passività selezionate con procedure competitive. Nel caso nostro, si potrebbe concepire un trasferimento del debito senior dalle old bank a Intesa separatamente dalla cessione del resto del ramo good bank, magari con la sostituzione dei bond esistenti con bond Intesa con un rapporto di concambio alto, ma inferiore al 100%. In questo modo si potrebbe applicare un po' di burden sharing con juicio (se la Vestager dovesse esigerlo), e creare dell'equity aggiuntivo sulle banche in liquidazione. Senza penalizzare sostanzialmente i debitori senior, che scampano un pericolo esiziale, se valgono le cifre che ho azzardato prima sul caso di risoluzione.

(...)
Pane e Finanza... Ma non scriviamo corbellerie ! Gli obbligazionisti senior esigono il rispetto di quanto scritto nel comunicato ministeriale 101/2017 del 13.6.2017: Pienamente garantiti.
Già hanno distrutto la reputazione dei titoli subordinati bancari...che ormai sono in prima linea quando una banca va in difficoltà.
 

varoon

Nuovo forumer
Registrato
28 Maggio 2016
Messaggi
130
(...)

È stato questo il primo passo formale verso la creazione della good bank che verrà acquistata da Intesa e della bad bank a carico dello Stato. Ora serve il decreto del governo, che arriverà al termine di un Consiglio dei ministri previsto per domani.

Obiettivo, ha spiegato il Tesoro, è «adottare le misure necessarie ad assicurare la piena operatività bancaria, con la tutela di tutti i correntisti, depositanti e obbligazionisti senior e junior retail».

Servirà un rafforzamento del Fondo esuberi .All’operazione sarebbero collegate uscite, per un costo di circa 1,2 miliardi di euro. Servirà quindi un rafforzamento del fondo esuberi con un intervento pubblico.

(...)

Banche venete, si lima il decreto, Cdm domani
Il governo deve ristorare tutte le obbligazioni subordinate, per una serie di motivi:

- il capitale delle banche venete era fittizio, per cui l'emissione dei subordinati era nulla. Una banca senza capitale, non puo' emettere obbligazioni subordinate. Non c'e' verso.
- gli obbligazionisti subordinati sono stati truffati, da ultimo, dall'aumento di capitale del 2016, che si è rivelato una presa per i fondelli ("abbiamo risolto tutti i problemi"). Molti hanno investito nel 2016 pensando che i problemi fossero davvero risolti.
- l'attuale CdA ha portato al definitivo dissesto le 2 banche, tra l'altro distribuendo solo 2 mesi fa ben 600 mln agli azionisti. Un'azione di responsabilità non gliela leva nessuno.

Questi non possono pensare di risarcire solo la vecchietta che ha comprato allo sportello delle venete, ma almeno TUTTI i privati che hanno comprato le obbligazioni subordinate (sia quelle IT sia quelle XS).
 
Ultima modifica:

@ISAIA2003

Nuovo forumer
Registrato
2 Novembre 2016
Messaggi
35
Località
Attendo la 2° venuta di Gesù
personalmente mi sono convinto seguendo attentamente la vicenda che sono stati tanti e tali gli illeciti e tante e tali le false comunicazioni date al mercato che la causa sarà una passeggiata...

spero che gli interlocutori si rendano conto che su questa roba c'è gente con risorse intellettive e non solo...tali da poterli perseguitare nelle aule di tribunale... per anni...

poi se non sono così stupidi da farsi "distrarre" dalle autorità europee...e ci offrono almeno 50/100 ... se ne può parlare...
Come sono d'accordo! Ma temo che non ragionino così. Vie legali quali studi di avvocati scegliete anche io mi associo.
 

Fabrib

Forumer storico
Registrato
5 Ottobre 2013
Messaggi
18.251
Corsa contro il tempo a Palazzo Chigi per cambiare le norme sul fallimento
Senza provvedimento verrà a mancare la licenza bancaria. Il Tesoro: le voci sull’offerta dei fondi stranieri? Stupidaggini
Sono rimaste ventiquattro ore scarse per evitare il fallimento pieno di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Il provvedimento con il quale l’Autorità di risoluzione europea ha posto in liquidazione i due istituti gli ha sottratto anche la licenza bancaria: se entro stasera il governo non avrà approvato il decreto che conferisce a Intesa Sanpaolo ciò che resta di buono delle loro attività, domattina gli sportelli non potranno riaprire.
Corsa contro il tempo a Palazzo Chigi per cambiare le norme sul fallimento

Prima pagina - Il Messaggero
Prima pagina - La Stampa
 

stefanofabb

GAIN/Welcome
Registrato
6 Febbraio 2009
Messaggi
37.858
Località
Ravenna
Se c'è volontà di rivolgersi a studi legali (materia delicata che conosco)chiedo gentilmente di procedere con MP ..anche perchè si farebbe molta confusione parlandone apertamente ,sovrapponendo l'argomento centrale.Grazie per la collaborazione.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto