Noi vogliamo sapere tutto (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
NOI VOGLIAMO SAPERE TUTTO di questa classe politica mafiosa e corrotta nonchè troppo numerosa


siamo governati da una marea di sanguisughe mafiose che già addomestaicano i giornali

ora vogliono pèur far tacere anche i Giudici prima di trasferirli o ammazzarli


ecco a voi i CASINI del partito Unico:ABC



Giustizia: Casini, serve riforma organica (Mess) ROMA (MF-DJ)--"Chi sulla giustizia lavora per approvare solo un pezzo di riforme, lavora per non fare niente. Bisogna utilizzare la fine della legislatura per riforme organiche e serene".
Lo afferma il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, che in un'intervista al Messaggero spiega che "va approvata la legge contro la corruzione, verso la quale il Pdl sta ponendo obiezioni eccessive, e va approvata la legge sulle intercettazioni, la cui pubblicazione indiscriminata rappresenta una forma di incivilta' che non ha eguali nei paesi occidentali".
Per quanto riguarda la riforma della legge elettorale, Casini spiega che oggi "l'emergenza e' fare la legge elettorale subito, restituendo ai cittadini la scelta dei parlamentari".
liv
(END) Dow Jones Newswires
August 29, 2012 03:25 ET (07:25 GMT)
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
NOI VOGLIAMO SAPERE TUTTO di questa classe politica mafiosa e corrotta nonchè troppo numerosa


siamo governati da una marea di sanguisughe mafiose che già addomesticano i giornali

ora vogliono pèur far tacere anche i Giudici prima di trasferirli o ammazzarli


ecco a voi i CASINI del partito Unico:ABC



Giustizia: Casini, serve riforma organica (Mess) ROMA (MF-DJ)--"Chi sulla giustizia lavora per approvare solo un pezzo di riforme, lavora per non fare niente. Bisogna utilizzare la fine della legislatura per riforme organiche e serene".
Lo afferma il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, che in un'intervista al Messaggero spiega che "va approvata la legge contro la corruzione, verso la quale il Pdl sta ponendo obiezioni eccessive, e va approvata la legge sulle intercettazioni, la cui pubblicazione indiscriminata rappresenta una forma di incivilta' che non ha eguali nei paesi occidentali".
Per quanto riguarda la riforma della legge elettorale, Casini spiega che oggi "l'emergenza e' fare la legge elettorale subito, restituendo ai cittadini la scelta dei parlamentari".
liv
(END) Dow Jones Newswires
August 29, 2012 03:25 ET (07:25 GMT)
anche negli USA e in UK pubblicano tutto
con l'unica differenza che là si dimettono

mentre qui in Italia sono incollati alla poltrona


là rispettano il ruolo dei Giudici
qui o li ammazzano o li trasferiscono


MA la VERA INCIVILT° è assistere ad un PARLAMENTO DI LADRI MAFIOSI CRICCHE FACCENDIERI
e tutti VOI CHE LI DIFENDETE


VOGLIAMO UN PARLAMENTO/SENATO ONESTO

SIETE SOLO UN'ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA ALLA SPOLIAZIONE DEL DENARO PUBBLICO


 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
finalmente ho capito chi è l'informatore di Panorama


ieri ho guardato su LA7 la trsmissione PIAZZAPULITA

ed è emerso, sottointendendolo, che l'informatore sulle 2 [DUE? come fanno a sapere che sono proprio DUE!] telefonate tra MANCINO e il presidente Napolitano

udite udite
è proprio Mancino

che, indagato, vuole fare molta confusione e coinvolgere le alte istituzioni nel desiderio di insabbiare tutto



Ma Mancino probabilmente è coinvolto con la morte di Borsellino e soprattutto è il responsabile principale della trattativa
STATO-MAFIA


sbaglierò nèèèèèèèèè

ma la pancia mi dice questo

e la mia pancia di solito è saggia :D
 
Ultima modifica:

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
finalmente ho capito chi è l'informatore di Panorama


ieri ho guardato su LA7 la trsmissione PIAZZAPULITA

ed è emerso, sottointendendolo, che l'informatore sulle 2 [DUE? come fanno a sapere che sono proprio DUE!] telefonate tra MANCINO e il presidente Napolitano

udite udite
è proprio Mancino

che, indagato, vuole fare molta confusione e coinvolgere le alte istituzioni nel desiderio di insabbiare tutto



Ma Mancino probabilmente è coinvolto con la morte di Borsellino e soprattutto è il responsabile principale della trattativa
STATO-MAFIA


sbaglierò nèèèèèèèèè

ma la pancia mi dice questo

e la mia pancia di solito è saggia :D
e come mai Panorama della Mondadori
vuole infangare Nopilitano
e salvare Mancino

montando un caso inesistente


non è che anche Mancino come Berlusconi è della P2?
magari ne è il gran maestro?
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
Mancino tace,


Ingroia attacca Panorama.


E' l'ora dei complottisti



Torbide manovre destabilizzanti, manipolazioni e falsità, risibili tentativi di ricatto. Dopo la dura reazione del Quirinale agli attacchi a Napolitano sulla presunta trattativa Stato-mafia e la solidarietà bipartisan, il fuoco si sposta su Panorama e Berlusconi, gli artefici secondo Ingroia e La Repubblica, del 'ricatto al Presidente'. Ma Idv e Lega incalzano, Il Fatto Quotidiano pubblica dichiarazioni di Nicola Mancino che paiono ambigue e il premier Monti cerca di opporsi ai forti venti che soffiano verso elezioni anticipate



http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=168835
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
e come mai Panorama della Mondadori
vuole infangare Nopilitano
e salvare Mancino

montando un caso inesistente


non è che anche Mancino come Berlusconi è della P2?
magari ne è il gran maestro?
Intercettazioni Napolitano, Mancino:
spero cessi conflitto tra poteri Stato


Parla l'ex ministro dell'Interno. Messineo: nastri da distruggere. Berlusconi: estraneo ai ricatti a Napolitano

http://www.ilmessaggero.it/primopia...politano_intercettazioni/notizie/217018.shtml


cvd
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
VIOLANTE INTERROGATO IN PROCURA! - CLAMOROSO A PALERMO: I PM INGROIA E DI MATTEO STANNO TORCHIANDO DA DUE ORE LUCIANO VIOLANTE SULLA “TRATTATIVA” - L’EX TOGA ROSSA DEVE FORNIRE SPIEGAZIONI SU UNA RELAZIONE DELLA DIA INVIATAGLI NEL 1993 DA MANCINO - NELLA RELAZIONE SI PARLA DI UNA “SOLUZIONE POLITICA” ALLA CRISI DI COSA NOSTRA, UN “PACTUM SCELERIS” TRA MAFIA E STATO E DELL’EVENTUALE REVOCA DEL 41 BIS…

VIOLANTE INTERROGATO IN PROCURA! - CLAMOROSO A PALERMO: I PM INGROIA E DI MATTEO


Da oltre due ore l'ex presidente della Camera Luciano Violante e' in Procura a Palermo per essere sentito dai magistrati che indagano sulla presunta trattativa tra Stato e mafia tra il 1992 e 1993. Violante viene interrogato dal procuratore aggiunto Antonio Ingroia e dal sostituto Antonino Di Matteo.
I magistrati che cercano di fare luce sul patto tra mafia e Stato per fermare le stragi hanno chiamato Violante per fornire delucidazioni anche su una relazione della Dia del 10 agosto del 1993 inviata da Mancino a Luciano Violante.


In quella relazione, gia' agli atti del processo all'ex generale Mario Mori, si legge: 'Verosimilmente la situazione di sofferenza in cui versa Cosa Nostra e la sua disperata ricerca di una sorta di 'soluzione politica' potrebbe essersi andata a rinsaldare con interessi di altri centri di potere, oggetto di analoga aggressione da parte delle istituzioni, e aver dato vita ad un 'pactum scelleris' attraverso l'elaborazione di un progetto che tende a intimidire e distogliere l'attenzione dello Stato per assicurare forme di impunita' ovvero, fatto ancor piu' grave, ad innestarsi nel processo di rinnovamento politico e istituzionale in atto nel nostro paese per condizionarlo o comunque per garantisti uno spazio di sopravvivenza'.


Nella relazione gia' si parlava dell'eventuale revoca, anche solo parziale, dei decreti che dispongono l'applicazione del 41 bis, poi non rinnovato per oltre 300 detenuti nel novembre dello stesso anno.
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
NON SIAMO STATO, NOI - IL GOVERNO NON SI COSTITUISCE PARTE CIVILE NEL PROCESSO SULLA TRATTATIVA STATO-MAFIA (E DI PIETRO ACCUSA RIGOR MONTIS DI FAVOREGGIAMENTO PERSONALE) - IL SOTTOSEGRETARIO MALASCHINI IN AULA PRENDE TEMPO, I CORAZZIERI DEL PD ATTACCANO TONINO E I FINIANI (CHI?) LO DIFENDONO - IL PM DI MATTEO CHIEDE IL NASTRO DELLA TELEFONATA TRA NICK MANCINO E LORIS D’AMBROSIO BUONANIMA - VIETTI: IL GOVERNO HA SEMPRE RAGIONE… -





NON SIAMO STATO, NOI - IL GOVERNO NON SI COSTITUISCE PARTE CIVILE NEL PROCESSO
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.376
Mancino tace,


Ingroia attacca Panorama.


E' l'ora dei complottisti



Torbide manovre destabilizzanti, manipolazioni e falsità, risibili tentativi di ricatto. Dopo la dura reazione del Quirinale agli attacchi a Napolitano sulla presunta trattativa Stato-mafia e la solidarietà bipartisan, il fuoco si sposta su Panorama e Berlusconi, gli artefici secondo Ingroia e La Repubblica, del 'ricatto al Presidente'. Ma Idv e Lega incalzano, Il Fatto Quotidiano pubblica dichiarazioni di Nicola Mancino che paiono ambigue e il premier Monti cerca di opporsi ai forti venti che soffiano verso elezioni anticipate



Rainews24.it
Telefonata choc in tribunale: "Ingroia morirà"


Legalità

Scritto da Salvo Palazzolo Mercoledì 26 Settembre 2012 10:49


Valutazione attuale:
/ 7
ScarsoOttimo

Rafforzata la scorta al procuratore aggiunto. Una chiamata anonima ha fatto scattare misure di sicurezza straordinarie attorno al magistrato che coordina l'inchiesta sulla trattativa mafia-Stato.
di Salvo Palazzolo - la Repubblica.
Lunedì mattina, una telefonata anonima al centralino del palazzo di giustizia di Palermo ha annunciato: "Ingroia morirà".

Un uomo, dal marcato accento siciliano, ha parlato di un progetto di attentato nei confronti del procuratore aggiunto che coordina l'inchiesta sulla trattativa mafia-Stato.

L'allarme è scattato immediatamente: la questura ha deciso un rafforzamento delle misure di sicurezza attorno al magistrato, che segue anche le indagini su uno dei clan mafiosi più potenti della città, quello di San Lorenzo-Resuttana.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto