Newsletter danaro_lettera: giornata delicatissima (1 Viewer)

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
Appena ricevuta.


Come potete rendervi conto oggi è (o può essere) una giornata
delicatissima. I mercati, dopo diverse false partenze, stanno ancora
una volta tentando le grandi rotture rialziste. Segnalo ancora una
volta: Mib/Fib sopra all'area 24500-25000, Nasdaq sopra a 1.070.
Discorsi analoghi per le altre piazze. Il "rischio" di uno short
squeeze è elevato. Chi è tecnicamente short (materialmente scoperto
di questo o quello strumento) a questo punto è in serie difficoltà.
Chi è psicologicamente short (sprovvisto di un portafoglio
sufficientemente "pieno") è anch'esso in serie difficoltà, perchè si
domanda: che succede se qui i mercati partono e io resto fuori?

Pensate anche al testa e spalle pluriennale del mib-fib: costruito in
ben 4 anni, dal 98 al 2002. Completato, rotto, confermato appena due
mesi fa, quando si è finalmente scesi sotto a 24.500. Ebbene: il
recupero della neckline non è un segnale piccolo, è un segnale
cubitale. Se un testa e spalle ha una forte affidabilità, la sua
negazione è ancora più importante e affidabile.

Concludo. Oggi, sottolineo oggi, si profila una immane rottura
rialzista. per capirci: il Fib30 da qui dovrebbe come minimo salire,
impulsivamente, violentemente, di 2-3mila punti. Eccetera.

Mi fermo qui. Fate le vostre conclusioni, guardate ai titoli che più
vi piacciono (molta tecnologia pls).
DL
 

xfast

Nuovo forumer
Registrato
6 Novembre 2002
Messaggi
60
Che pensi di pirelli e seat , mi sembra ci sia spazio per risalire bene. Ciao
 

johnny_gann2000

Nuovo forumer
Registrato
17 Novembre 2002
Messaggi
60
allora eprche posti il pensiero di un altro?

tanto vale che vi leggiate carla'.. peppeino alan 1 ha i miei targets. a te non servono.
 

giuseppe.d'orta

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2000
Messaggi
11.465
aldiladellaldiqua ha scritto:
leggi "investire" (mensile) da anni... prendo nota :-D

Attualmente non è al livello degli anni passati ma comunque merita la lettura, anche per via dei fascicoli tematici che, periodicamente, approfondiscono determinati temi.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto