ETC Natural Gas (8 lettori)

NEO_99

Forumer storico
Registrato
2 Dicembre 2009
Messaggi
10.762
accidenti quanti complimenti per un report.. se vi porto u pilu cosa fate ? :)
 

almares

Nuovo forumer
Registrato
10 Febbraio 2009
Messaggi
112
..nn accade nulla lunedi.... poi nel tempo si vedra'...
Cort, mi fa strano che nn ti sia accorto che siamo in una repubblica delle banane senza banane... i politici sono 40anni che mungono la vacca ed è l'unica cosa che sanno fare, quindi cosa ti vuoi aspettare?...siamo un paese senza rivoluzione, perfino i tunisini hanno fatto smammare il tiranno....e noi ? e noi in balia di un pedofilo.. facci caso nn si sente mai questa parola quando si tratta di "lui" ...
meno male che c'è il GAS !
:up:
mi hai tolto le parole di bocca neo!!!!:up::up::up::up::up:
vado spesso in tunisia e parlo con tanta gente giornalisti, imprenditori, insegnanti, gente comune. molto più poveri di noi ,ma sono vivi!!!!!!!!!!!!!!!!
noi sembraiamo zombie consumatori rassegnati solo a scegliere tra sky o mediase o l'ultima promozione dell'iper o il saldo più saldo. povera italia :sad:
ciao klein !
 

kleinklepura

Forumer storico
Registrato
8 Settembre 2010
Messaggi
3.031
mi hai tolto le parole di bocca neo!!!!:up::up::up::up::up:
vado spesso in tunisia e parlo con tanta gente giornalisti, imprenditori, insegnanti, gente comune. molto più poveri di noi ,ma sono vivi!!!!!!!!!!!!!!!!
noi sembraiamo zombie consumatori rassegnati solo a scegliere tra sky o mediase o l'ultima promozione dell'iper o il saldo più saldo. povera italia :sad:
ciao klein !
Concordo perfettamente con te,ciao Almares.:up:
 

lodo

PRONTO ANCHE A SCAPPARE
Registrato
1 Ottobre 2006
Messaggi
1.437
buona giornata (con nebbia dalle mie parti)

era bella l'apertura poi...
chi me la spiega? o ci accontentiamo?
 

lodo

PRONTO ANCHE A SCAPPARE
Registrato
1 Ottobre 2006
Messaggi
1.437
[QUOTE=Jackkinoparson;


SE HO CAPITO BENE DICE DI ANDARE LONG COL GAS SE PASSA I 0.254? O SONO ANCORA IN BAMBOLA?

GIACCHINA SPIEGAMI TU
 

caprizio

Utente semi desaparecido
Registrato
30 Settembre 2010
Messaggi
221
Località
Recco
Teleborsa 17 Gennaio - Le quotazioni del gas naturale continuano a stagnare, almeno se confrontate con quelle del petrolio, che questa settimana ha messo a segno una performance brillante, riportandosi sui massimi biennali. Il gas continua a risentire di una domanda stagnante e sembrerebbe esser emersa una curiosa tendenza: i grandi produttori di gas stanno traendo più profitti con quel poco di petrolio ricavato nell’attività di estrazione del gas piuttosto che con il commercio del gas stesso. Ciò non sorprende poiché le quotazioni del gas persistono da oltre sei mesi al di sotto dei 5 dollari al barile, bucati la scorsa estate, e si confermano pari a circa la metà dei prezzi segnati nell’estate del 2007, prima dello scoppio della crisi. Questa settimana i dati sulle scorte sono apparsi anche inferiori alle aspettative, ma il gas è riuscito a recuperare verso la fine della settimana, grazie ad alcuni confortanti dati economici americani. L’ottava chiude con il contratto di febbraio sul natural gas a 4,48 USD, in rialzo dell’1,3% rispetto ai 4,422 dollari della settimana precedente, su un massimo di 4,554 USD ed un minimo di 4,322 dollari. Il trend dei prezzi del gas, confrontato con quello del greggio, ha portato ad un aumento della ratio fra le quotazioni del petrolio e del gas attorno a 20,43. Dalle ultime statistiche del Department of Energy sugli storage di gas naturale emerge che, nella settimana al 7 gennaio, le scorte di gas hanno registrato un ulteriore calo di 138 BCF, che però risulta inferiore ai 147 BCF stimati dagli analisti. Gli storage si collocano a 2.959 BCF (billion cubic feet), risultando in aumento di 69 BCF (o del 2,4%) rispetto alla medesima settimana dell’anno precedente. Gli storage risultano anche al di sopra della media degli ultimi cinque anni di 161 BCF (5,8%). In particolare, nelle regioni dell’Est gli stocks risultano ora inferiori alla media dei 5 anni di 35 BCF (-2,3%), dopo che questa settimana è stata registrato un calo degli stocks di 80 BCF, mentre nelle regioni dell’Ovest gli stocks risultano in aumento di 10 BCF (2,6%) rispetto alla media dei cinque anni dopo aver registrato in settimana un decremento di 38 BCF. Nelle regioni produttive gli stocks risultano superiori di 185 BCF (21,2%) rispetto alla media dei cinque anni, dopo che nella settimana hanno evidenziato un decremento di 20 BCF. Il prezzo spot del gas naturale (Henry Hub) è salito leggermente nella settimana al 12 gennaio, mostrando un incremento di 3 cents (circa lo 0,7%) ed attestandosi a 4,55 dollari. :zzzz: :zzzz: :zzzz:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 8)

Alto