NASDAQ COMPOSITE (1 Viewer)

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 14 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 14 NOVEMBRE 2006

Gli indicatori di trend MT Daily, Weekly e Monthly si aggiornano sui nuovi massimi a 2430,66.

L'indicatore di forza relativa RSI14 su frame daily torna sopra il valore 70, mostrando lievi eccessi di ipercomprato e ricomponendo le divergenze che si presentavano in precedenza.

Sul frame Weekly l'RSI14 non è ancora entrato in zona di ipercomprato.

Prossimo livello di attenzione è 2453.

I livelli di attrazione naturali sono posizionati sopra 2500, a 2566 e 2595.

Al ribasso restano valide le considerazioni espresse in precedenza.

Sul future Nasdaq100 monitoriamo il livello di supporto precedentemente segnalato 1766, che nella seduta di ieri ha mantenuto la pressione ribassista.

I livelli 1778 e 1785 restano validi livelli di riferimento per il trading intraday.

Sotto 1766 da monitorare i livelli 1761 1756 1743 e 1737.

NEVER BUCK THE TREND.



 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 15 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 15 NOVEMBRE 2006

L'indice Nasdaq Composite si porta al test dell'importante livello 2453, aggiornando tutti gli indicatori di trend sul nuovo massimo di periodo 2452,56.

Il raggiungimento di questo livello di prezzo è la seconda conferma della forza del movimento rialzista partito dai minimi di luglio-agosto 2006, rimasti fuori conteggio sul grafico del MT weekly.

Il primo target minimo atteso era il raggiungimento e superamento del massimo di aprile a 2375,45.

Il secondo target è 2453.

Questo è facilmente comprensibile e matematicamente calcolabiile osservando con occhio attento i movimenti del MT weekly.

Fino ad ora il movimento rialzista del Nasdaq Composite è stato del tutto normale, ha ricalcato movimenti passati e non ha comportato nessun eccesso.

Questo può sembrare strano, ma solo a chi ha la memoria corta.

Diceva Gann:

"La memoria media dell'uomo è troppo corta.
Egli ricorda solo quello che vuole ricordare o quello che collima con le sue esperienze e paure.
Egli dipende troppo dagli altri e non pensa molto a se stesso, per questo egli dovrebbe tenere un appunto, un grafico o una fotografia dei precedenti movimenti del mercato per ricordarsi che quello che è successo nel passato succederà in futuro".


Su questi livelli di prezzo abbiamo preso profitto dalle posizioni long ancora in essere ed abbiamo provato un reverse di operatività, per ora in ottica rigorosamente intraday.
Le operazioni contrarie al trend saranno concepite esclusivamente in ottica intraday e protette da rigidi stop, fino a conferma di rotture degli importanti supporti sottostanti o dall'inversione del MT daily.

Sopra 2453 abbiamo livelli importanti a 2566 e 2595.

Riteniamo che la possibilità di raggiungerli sia alta, ma non direttamente da questo movimento.

Al ribasso i livelli sono: 2430, 2405 2388 2376.

Per quanto riguarda l'operatività sul future Nasdaq100 i livelli da prendere in considerazione nelle prossime sedute sono:

Al rialzo 1812,5 1817.25 1825.
al ribasso 1807,75 1800 1796 1785 1778 1770.5 1766.

La violazione di 1766 apre il primo movimento significativo al ribasso, con target sui livelli 1761 1756 1743 1737.



 

Fren

Forumer attivo
Registrato
12 Gennaio 2000
Messaggi
827
Località
ravenna
Ciao, avrei una domanda su come costruire lo square 9, sul nasdaq usi il calendario di borsa americano? Se volessi farne uno sul Spmib dovrei usare il calendario di borsa italiano?grazie x la risposta
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 16 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 16 NOVEMBRE 2006

Aggiornamento grafico.

Indicatori di trend aggiornati al rialzo sul massimo 2453,35.
RSI14 a 74,83 ha completamente ricomposto la divergenza tecnica.

La seduta odierna apre il secondo setup del mese. Seduta centrale 20 novembre.

Restano valide le considerazioni espresse in precedenza.



P.s.

Fren ha scritto:
Ciao, avrei una domanda su come costruire lo square 9, sul nasdaq usi il calendario di borsa americano? Se volessi farne uno sul Spmib dovrei usare il calendario di borsa italiano?grazie x la risposta
Si, sul Nasdaq uso il calendario della borsa americana, e lo Square parte dal primo massimo del MT daily.
Su SPMIB si deve usare il calendario di borsa italiano.
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 17 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 17 NOVEMBRE 2006

Aggiornamento grafico.




 

giomf

Forumer storico
Registrato
28 Dicembre 2002
Messaggi
3.724
1 ) Da questo tread posso attingere indicazioni per l' uso del future
su Nasdaq 100 .... ? ( uso EndOfDay )



2 ) Anche per l' uso intraday ..dello stesso..... ?
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 21 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 21 NOVEMBRE 2006


Aggiornamento grafico.







P.S.

giomf ha scritto:
1 ) Da questo tread posso attingere indicazioni per l' uso del future
su Nasdaq 100 .... ? ( uso EndOfDay )



2 ) Anche per l' uso intraday ..dello stesso..... ?
Si certo, io le operazioni le faccio sul mininasdaq, pur studiando il Nasdaq Composite.
Nei precedenti interventi di questo thread ho anche spiegato il motivo per cui studio l'indice intero.
 

giomf

Forumer storico
Registrato
28 Dicembre 2002
Messaggi
3.724
Re: NASDAQ COMPOSITE 21 NOVEMBRE 2006

celeron ha scritto:
Si certo, io le operazioni le faccio sul mininasdaq, pur studiando il Nasdaq Composite.
Nei precedenti interventi di questo thread ho anche spiegato il motivo per cui studio l'indice intero.
Operi intraday . o. . . EOD. . . ?
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
NASDAQ COMPOSITE 22 NOVEMBRE 2006

NASDAQ COMPOSITE 22 NOVEMBRE 2006

Nella seduta della vigilia del Thanksgiving Day l'indice Nasdaq Composite realizza il nuovo massimo di periodo aggiornando tutti gli indicatori di trend a 2467,20.

L'indicatore di forza relativa sul frame daily si porta sui valori massimi di tutto il movimento, negando ogni ipotesi di divergenza tecnica.

Per ora persiste l'assenza di qualsiasi segnale short.





Come in ogni occasione delle festività americane ricordo quanto scriveva Gann a pagina 13 del suo celeberrimo libro 45 Years in Wall Street.




"
Regola 10.

Cambiamenti di Trend in un Mercato Toro

Spesso i cambiamenti della tendenza si verificano subito prima o subito dopo i periodi di vacanza.
Le seguenti date sono le più importanti: 3 gennaio, 30 maggio, 4 luglio, i primi giorni di settembre dopo il Labor Day, tra il 10 ed il 14 ottobre, tra il 3 e l'8 novembre negli anni delle elezioni, tra il 25 ed il 30 novembre, il giorno del Ringraziamento e tra il 24 e il 28 dicembre. In quest'ultimo caso può essere necessario aspettare fino ai primi giorni di gennaio prima che il cambiamento diventi definitivo.
Quando i prezzi dell'Indice Dow Jones o di un singolo titolo rompono l'ultimo minimo sul Grafico dei Movimenti (Swing Chart) a 9 punti o sul grafico a 3 giorni (MAIN TREND), significa che la tendenza sta cambiando, almeno temporaneamente.

Mercato Orso:
In un mercato con tendenza al ribasso, quando i prezzi superano il Massimo dell'ultimo rialzo sul Grafico dei Movimenti a 9 Punti (Swing Chart) o sul Grafico a 3 Giorni (MAIN TREND), siamo di fronte al Primo Segnale di un Cambiamento della Tendenza.
Quando i prezzi sono sui Massimi, possono registrare diverse oscillazioni sia al rialzo che al ribasso; in seguito, però, quando il mercato supera al ribasso il Minimo dell'Ultima Oscillazione, significa che un'inversione della Tendenza è ormai imminente.
Quando i prezzi sono sui livelli minimi, spesso continuano ad oscillare entro un range ristretto per un determinato periodo di Tempo, finché ad un certo punto Superano il Massimo dell'ultimo rialzo e segnano un Cambiamento della Tendenza.

Controlla sempre se sono passati esattamente 1, 2, 3, 4, o 5 anni da un qualsiasi prezzo Massimo o Minimo estremo. Controlla inoltre se l'Intervallo di Tempo rispetto ad un qualsiasi prezzo estremo è di 15, 22, 34, 42, 48, o 49 mesi, perché si tratta di intervalli di tempo molto importanti per prevedere eventuali Cambiamenti della Tendenza."

Entro venerdì 24 Novembre chiudiamo le restanti posizioni rialziste, SENZA ANTICIPARE LO SHORT, in attesa degli eventi della prossima ottava.



P.S.

Per giomf e w_fib: opero sia intraday che in posizione EOD, con più strumenti.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto