Obbligazioni societarie Monitor bond Telecom Europa VI (gennaio - luglio 2009) (1 Viewer)

pmpm

Nuovo forumer
Registrato
30 Gennaio 2009
Messaggi
80
Fai un po' di ricerca qui: il tema è stato trattato ancora di recente... ;)
Scusa Mark se ti disturbo ancora, ma sono particolarmente rintronata oggi (ho fatto le 4 ieri sera a cercare titoli e valutare società, e vedi bene i magri risultati:()che cosa mi consigli di cercare sul forum? Gruppo UBI? Iwbank?
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Scusa Mark se ti disturbo ancora, ma sono particolarmente rintronata oggi (ho fatto le 4 ieri sera a cercare titoli e valutare società, e vedi bene i magri risultati:()che cosa mi consigli di cercare sul forum? Gruppo UBI? Iwbank?
Prova con "acquisto bond OTC" ...
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Monitor telecom bonds (gruppo di lavoro Torino41 e I98mark)

Avvertenze

Grazie a Torino41, abbiamo 3 nuovi bond a schermo: un Portugal Telecom 2013 di recente emissione, un KPN 2013 ed un Telekom Austria 2017. In realtà, tutti questi bond sono emessi da meno di un anno, e dunque acquistarli sarà impresa ardua. Però aiutano a visualizzare in maniera più completa la curva dei rendimenti degli emittenti.

Come sapete, dobbiamo a Massimo S. la possibilità di riprendere i corsi del mercato londinese dell'ICMA o di altri mercati riservati ad operatori professionali per i titoli illiquidi

I prezzi sono quelli rilevati alla chiusura di venerdì sera sull'ICMA per i seguenti bond:

PT 2013 e 2025; TDC 2012; NTC 2016; NTC 2016 FRN; Telenor 2012; Vodafone 2012 e 2015.

Per TeliaSonera 2015; Telefonica 2033; Vodafone 2016, 2018 e 2022; France Telecom 2033 e Deutsche Telekom 2033 il prezzo è invece di fonte Bloomberg, rilevato sempre alla chiusura di venerdì sera.

------------------------------

Il periodo monitorato

Passate 3 settimane dalla rilevazione precedente, nulla di nuovo sotto il cielo: i temi restano quelli già tratteggiati negli ultimi mesi.

I segnali di inversione del flight to quality sono continuati, e qui li abbiamo evidenziati sin dall'inizio, dal febbraio 2009. I bond IG più solidi e quelli che per primi avevano cominciato il recupero dei prezzi sono rimasti grosso modo fermi sulle loro quotazioni, oppure hanno segnato leggeri avanzamenti o arretramenti.

Invece i titoli HY hanno continuato a mostrare forza, con un ulteriore consolidamento dei progressi segnati fino ad alcune settimane fa, e con la sola eccezione del bond Cell C 2012, dovuta al fatto che la società resta pesantemente indebitata, che non comunica alcuni dati (in particolare l'EBIT) e dunque il mercato ne trae le conclusioni del caso, ossia che essa non è un going concern e l'adempimento delle obbligazioni dipende dalla volontà della controllante saudita di fare fronte agli impegni con i creditori mediante infusioni di liquidità in Cell C.

Il bond peraltro - va ricordato - è senior secured, e si giova di un recovery rating molto alto, e tuttavia lo vedete rimasto indietro nel secondo grafico, grafico che ai veterani del 3d - come già detto - farà tornare alla memoria i tempi del 2006, quando l'abbondanza di liquidità riduceva al minimo la distanza fra bond HY e bond IG.

La novità di rilievo rispetto a 3 settimane fa é proprio quella per cui uno storno borsistico significativo potrebbe essere in dirittura di arrivo, stavolta. E' dunque l'occasione di verificare come si comporteranno i bond HY del settore: uno sganciamento dall'equity (e dunque una tenuta dei corsi) costituirebbe ulteriore segnale di possibile esaurimento del flight to quality.

A margine, c'è una situazione parzialmente anomala che voglio segnalare, e riguarda Vodafone, la quale, seppure con un rating elevato, ha spread molto ampli sui mercati retail, e da molte settimane costringe al rilevamento dei prezzi sull'ICMA per i bond fino al 2015, e su Bloomberg per quelli a scadenza successiva.

Fuori tabella, il bond 11% Cell C 2015 in USD (Subordinato, rating CCC) continua ad avere prezzi imputati solo su Francoforte: gli spread, rispetto sono dunque molto ampi. Questi i corsi: last price 90,00 (90,00); bid 90,00 (90,00) ask 100,00 (98,00). In parentesi i prezzi last, bid ed ask risalenti alla precedente rilevazione.

Vi rammento infine che il file che contiene le tabelle sarà presto disponibile per il download sul sito ventimaggio gestito da Maino, per uno scarico contestuale di più tabelle, oltre ad essere scaricabile anche qui su IO.

http://digilander.libero.it/ventimaggio/Finanza/Pagina dei files.html

La tabella riepilogativa dei prezzi, ora tripartita: questa la prima parte...
 

Allegati

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto