Obbligazioni societarie Monitor bond Telecom Europa VI (gennaio - luglio 2009) (1 Viewer)

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Molti di voi conoscono il monitor telecom bonds europa, nato sul FOL nel 2006 per seguire, in tempi di liquidità facile e di rendimenti modesti, quei bond del settore telecom per i quali le vicende degli emittenti, in particolare storie di Leveraged Buy Out (LBO) o piuttosto di M&A, venivano a creare occasioni di acquisto. I prezzi infatti scendevano a fronte della prospettiva di forte calo dei rating e/o di perdita dell'Investment Grade.

Si partì con TDC, Portugal Telecom, KPN. Seguire le vicende di queste società portò ad inserire nel monitor mano a mano le telecom europee occidentali a partire da quelle minori.

Il monitor si è poi ampliato gradualmente con lo sgonfiamento della bolla della liquidità: il flight to quality ha fatto sì che anche le telecom maggiori, non coinvolte né potenzialmente coivolgibili in vicende quali quelle indicate sopra, cominciassero ad offrire rendimenti che stuzzicavano il palato dei forumisti, i quali chiesero per l'appunto di seguirne i bond.

Attualmente monitoriamo tutte le principali telecom europee tranne Deutsche telekom e France Telecom, per le quali pure confidiamo, una volta tornata la liquidità sul corporate a livelli più fisiologici, di incorporarle nel monitor.

PS: Sul Fol ci sono i volumi precedenti della serie... :) in particolare, il Volume V finiva qui...

http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=917867&page=49&highlight=telecom

I contenuti informativi del Volume VI li recupero anche qui e li ritrovate cmq pure sul FOL... i nuovi saranno solo qui...
 
Ultima modifica:

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
Allora, anche qui seguiamo il metodo già concordato con Alobar per il monitor utilities, e seguito peraltro in altri 3d in cui sono stati riportati materiali provenienti dai miei appunti.

Quindi scrivo in grassetto in alto la data in cui gli interventi sono stati fatti originariamente e - terminato il lavoro di recupero dei contenuti - ve lo dico così che si possa tornare ad un utilizzo "normale" del 3D... :)
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 ottobre 2008

Vediamo se stasera riesco a fare un po' di lavoro sulle domande poste.
Intanto, una notizia riguardante TDC che, a causa del credit crunch, è stata costretta a chiudere con un nulla di fatto l'asta per la vendita della controllata HTCC (la seconda telecom ungherese) in quanto ha ritenuto inadeguate le offerte ricevute.

Credit crunch prompts TDC to abandon HTCC (Invitel) sale
Danish telco TDC says it is dropping its plans to sell its US-listed Hungarian alternative fixed line operator, Hungarian Telephone and Cable Corp (HTCC), due to the economic turmoil in the global market. TDC put the unit up for sale in July but is shelving its proposed sale of its 64.6% stake saying it ‘has determined that, at this time, in light of the current period of uncertainty in financial and economic conditions, HTCC will continue to pursue its strategy as a publicly-traded company while continuing to consider initiatives to enhance shareholder value.’
HTCC operates under the brand name Invitel in Hungary and is the nation’s second largest operator with more than a million customers. The Danish telco, owned by a consortium of private equity firms consisting of Apax Partners, Blackstone Group, Kohlberg Kravis Roberts, Permira and Providence Equity Partners, will monitor its HTCC investment on an ongoing basis.
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 Ottobre 2008 da Luke75

AMSTERDAM (MF-DJ)--Sns Securities ha analizzato la posizione di liquidita' di Kpn e non prevede alcun rischio riguardo ai 2 miliardi di euro di bond che matureranno nel 2009-2010. Gli analisti prevedono che Kpn riuscira' a raggaiungere Il proprio obiettivo di alzare il dividendo e di portare avanti il piano di buyback annuale. Il broker ritiene che solamente nel caso dello scenario peggiore Kpn si troverebbe a dover rallentare temporaneamente i buyback. Confermato il rating buy sul titolo, mentre le azioni segnano un rialzo dello 0,7% a 9,45 euro sulla piazza olandese. fra

(END) Dow Jones Newswires

October 09, 2008 05:48 ET (09:48 GMT)
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 ottobre 2008

iscritto ciao Mark... come te la passi in questi giorni di tempesta ?
Per fortuna ho poca esposizione ai bond bancari e sull'equity ero esposto al 50% con ETF ultrashort, che avevo scoperto ad inizio anno e si sono rivelati un toccasana...

Sui bond HY, i due rimastimi sono calo, ma era preventivato... e ancora il comparto scenderà fino ad assestarsi sui recovery rating di molti di questi bond, tutti quelli il cui business case necessità di un facile accesso alla liquidità.

Sui bond corporate, ho poco lungo e le situazioni che mi trovo a fronteggiare sono abbastanza tranquille, sebbene i bond non corti, anche quelli medi, siano calati di prezzo.

Ma quella attuale è la crisi più dura da decenni a questa parte, la situazione non mi sorprende.
Ho un 2% di esposizione del capitale obbligazionario di partenza in bond Lehman (grazie ai quali mi faccio il mio primo default in assoluto... :cool:) ed un 2,5% in ISK che pure, causa andamento della valuta, sono in situazione di criticità.

Ho un 35% di esposizione complessiva in USD ad un pmc di 1,51 su euro (ripartita fra equity e bonds) e di lì stanno venendo i gain, specie sui fondi ultrashort di cui parlavo sopra (quasi tutti in USD).
Continuo ad avere moltissima liquidità, ancora più ora che ho chiuso gli ETF....
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 ottobre 2008 da TheLondoner

Allocatio Magistralis

L'ultra short ha di gran lunga ricompensato le perdite da default lehman.
Nei giorni di tempesta più acuta sono rientrato sui bond che seguo normalmente (che tu ben sai) ritenendo che siano ottime occasioni d'acquisto. Speriamo bene... il liquido rimasto purtroppo non è del colore di € / $...

Dal Bond telecom It 2012 ne uscii invece quanto era ben sopra la pari. Ora quota davvero a sconto. Ma il quadro societario e debitorio non è molto rassicurante.

Su KPN invece ho letto in vari posti molto bene.peccato che vendetti anche queste x far cassa ad operazioni più speculative.
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 ottobre 2008

Allocatio Magistralis
L'ultra short ha di gran lunga ricompensato le perdite da default lehman.
Nei giorni di tempesta più acuta sono rientrato sui bond che seguo normalmente (che tu ben sai) ritenendo che siano ottime occasioni d'acquisto. Speriamo bene... il liquido rimasto purtroppo non è del colore di € / $...

Dal Bond telecom It 2012 ne uscii invece quanto era ben sopra la pari. Ora quota davvero a sconto. Ma il quadro societario e debitorio non è molto rassicurante.

Su KPN invece ho letto in vari posti molto bene.peccato che vendetti anche queste x far cassa ad operazioni più speculative.
KPN è ottima per la parte di portafoglio corporate tranquilla, IMHO... ricorderai che il rischio qui era quello di un LBO, ma con questi chiari di luna sulla liquidità, il private equity è intento a leccarsi le ferite... ;) l'epoca delle grandi acquisizioni a debito è finita per diversi anni a venire...

Magistralis in realtà non direi: la mia ritrosia ai titoli di stato per lo scarso rendimento offerto, in questa occasione non mi è stata di conforto... però l'importante sono il rendimento e il ripagamento a scadenza... il resto conta poco... ;)
 

Imark

Forumer storico
Registrato
6 Ottobre 2006
Messaggi
16.988
9 ottobre 2008

Seguo con molta attenzioneTDC avendo il bond a TV della controllante NTH e ringrazio nuovamente I98 MARK per tutte le informazioni che costantemente fornisce.
Mi sembra che il programma di vendite delle partecipazioni di TDC, a suo tempo fatto da Apax e Blackstone per garantire il servizio dei bond emessi per l'acquisto e il rientro dell'investimento, sia ora in grossa difficoltà.
Il bond sembrerebbe quotare poco sotto 100, sempre che le quotazioni su questi HY piuttosto illiquidi siano veritiere.Tenuto conto delle maxi cedole che ho incassato potrei uscire.
Qualcuno sa come sono messi i fondi i soci di riferimento di NTH ? Nei loro portafogli TDC è considerato un buon asset o un investimento marginale? Ma chi ha qs notizie?
Il capo del governo danese ,che il ns. Berlusc aveva imbarazzato con una delle sue solite infelici battute , come si comporterebbe in caso di difficoltà? E' di destra o di sinistra?
Non potrebbe rinazionalizzare un " cicinin" di TDC, rendendo tutti piu' tranquilli ? ( Ora si usa cosi'...)
Per il piano vendite, oggi chi ha liquidità se la tiene stretta e tende a pagare pochissimo... vende solo chi ne ha assoluta necessità....

Se leggi qualche post sopra, TDC ha bloccato la vendita di HTCC perché le offerte erano insoddisfacenti...

Erano stati previggenti: sul debito senior secured si erano coperti pagando anticipatamente fino a tutto il 2009 già al secondo trimestre 2008, e con il terzo mi aspetto che abbiano continuato a ricomprarsi il debito corto in scadenza (con il secondo si erano ricomprati anticipatamente pure quote di un bond che scadeva in primavera 2009).

Occorre scavallare il prossimo anno, ma loro ce la dovrebbero fare comunque...

Ovviamente, io non sono guru e non predico il futuro, per cui se percepisci un rischio troppo elevato nell'investimento, essendo in gain, vendilo e dormi tranquillo... ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto