Mirror trading forex (1 Viewer)

Registrato
15 Febbraio 2012
Messaggi
4
Info strategia trading automatizzato

Salve a tutti, sono nuovo del forum

da un pò di tempo a questa parte, sto provando la famosa piattaforma per auto trading su www.zulutrades.org

Inizialmente ero piuttosto scettico, solitamente queste cose si rivelano essere fregature, ma dopo un'attenta valutazione ho deciso di provare, prima in demo, successivamente ho aperto un conto live (non so se si possa dire il broker
).

Ormai opero da quasi un anno e l'idea che mi sono fatto è che se configurato a dovere, tale servizio permette veramente di avere un buoni risultati! chiaramente la scelta dei trader da tenere in portafoglio e la configurazione è da fare in maniera molto accurata!

Mi chiedevo se ci sia qualcuno tra di voi che gia utilizza questo servizio,
sarebbe bello potersi scambiare opinioni sui fornitori di segnali, e quan't altro!


Saluti a tutti
 
Ultima modifica:

quicksilver

Forumer storico
Registrato
6 Settembre 2004
Messaggi
8.578
che strano, le stesse cose che hai gia detto a febbraio, cambia solo il sito

comunque ce l'ho io un opinione, il mirror trading è molto pericoloso e i soldi se guadagnati fanno alla svelta anche ad andarsene
 

quicksilver

Forumer storico
Registrato
6 Settembre 2004
Messaggi
8.578
Bisogna imparare a fare trading da soli, non a copiare bellamente le operazioni degli altri
copiando gli altri prima o poi arriva l'imprevisto e dopo quando si è col qulo per terra e non si hanno nemmeno le conoscenze per fare da soli perchè si è sempre voluto fare le cicale invece delle formiche si resta fregati
 
Registrato
15 Febbraio 2012
Messaggi
4
Anzitutto quicksilver ti ringrazio per aver riaperto il topic, condivido la tua affermazione "Bisogna imparare a fare trading da soli" , sono convinto che sia necessario studiare, perseverare e fare tanta esperienza (inizialmente in demo) per poi poter ottenere buoni risultati nel lungo termine.
Il dal canto mio studio, mi applico e sperimento il trading nel forex da oltre 2 anni, non mi dichiaro un esperto tuttavia posso affermare di aver imparato alcune cose, anche grazie ad errori commessi in prima persona.

Il motivo principale per cui ho aperto questo topic è perché credo nell'utilizzo e nelle potenzialità di Zulu.

Credo infatti che la copia di molteplici strategie, Expert advisor e operazioni di Traders, alcuni dei quali (una piccola minoranza) professionisti del settore, con anni di esperienza alle spalle, possano portare alla formazione di un'investimento remunerativo, con un rischio controllato (chiaramente non nullo), sopratutto rispetto ai moltissimi trader casalinghi che dopo aver letto di un paio di guide online ed eseguito una decina di operazioni in demo, pensano di essere pronti per lanciarsi nel mercato, con la ovvia conseguenza di bruciare il conto in breve tempo.

Tale servizio di trading automatizzato tuttavia può essere tanto produttivo quanto pericoloso se utilizzato in maniera superficiale.

Le problematiche nell'utilizzo di tale servizio secondo la mia modesta opinione si dividono in tre:

1) Scelta dei traders.
2) Gestione del money management e delle impostazioni definite dall'utente.
3) Scelta del Broker.


Tutte tre di notevole importanza, trascurando anche solo una di queste, l'investimento da potenzialmente profittevole può diventare una disfatta.

1) LA SCELTA DEI TRADERS


Per quanto riguarda la scelta dei traders, ci sarebbe molto da dire, nel caso ci sia interesse a riguardo vedrò di approfondire ulteriormente, magari in risposta ad eventuali domande.
Tuttavia secondo la mia opinione, sono da tenere a mente le seguenti regole:

- Anzitutto la classifica stilata da zulu non è assolutamente affidabile, tiene conto di parametri eccessivamente variabili, io scelgo i traders in un ottica di medio-lungo termine, non in base ai risultati dell'ultimo periodo.

- I traders per "entrare nel mio portafoglio" devono quantomeno soddisfare i seguenti requisiti:


  • - Ci deve essere uno storico di almeno 4 mesi e almeno 200 operazioni eseguite (nel breve termine sono capaci "tutti" di ottenere buoni risultati)

  • - La percentuale di compravendite vincenti NON deve superare il 90%, al contrario sono probabilmente in essere strategia di tipo martingala ("continua a comprare finchè sale") che portano inevitabilmente ad un crash.

  • Il drowdown (paramentro FONTAMENTALE) non deve superare il 25%. Al contrario significa che le operazioni negative vengono tenute fintanto che non tornano a salire, errore comune ai trader novizi. Personalmente prediligo strategie trend follower, le quali chiudono subito le operazioni in perdita e lasciano invece correre i profitti.

  • Il numero di compravendite aperte in contemporanea non deve essere eccessivo, sebbene questo parametro sia molto relativo, personalmente prediligo traders che non tengono più di 7-8 operazioni aperte contemporaneamente (onde evitare un'eccessiva esposizione)

  • Personalmente preferisco traders che non tengono le compravendite aperte oltre le 24 ore.

  • Deve sempre esserci uno stop-loss dichiarato dal trader.

  • La strategia del trader deve essere coerente con la sua relativa descrizione.


per lo studio dei traders inoltre mi aiuto anche con l'utilizzo fogli di calcolo, i quali permettono di ricavare statistiche ulteriori rispetto a quelle fornite dal sito.

Tengo a precisare che un ulteriore vantaggio nell'utilizzo di zulu è dovuto alla differenziazione: l'utilizzo di molteplici strategie infatti fa si che le inevitabili defaillance di un trader vengano spesso compensate dai profitti degli altri.
Inoltre l'utilizzo di tale servizio di trading automatizzato permette maggior distacco psicologico, non di rado capita che trader non professionisti si facciano influenzare in maniera deleteria da stati d'animo relativi all'andamento del mercato.


Sottolineo che non consiglio a nessuno di buttarsi a capofitto nell'investimento, credo sia sempre necessario un periodo di demo dove testare la propria strategia.
Non intendo spingere nessuno a investire tramite questo servizio.

-----

Ora purtroppo devo "scappare", prossimamente scriverò anche riguardo la "Gestione del money management e delle impostazioni definite dall'utente" e "La scelta del Broker".

Con la speranza che l'argomento possa interessare a qualcuno,

Un saluto a tutti

Magenta
 

quicksilver

Forumer storico
Registrato
6 Settembre 2004
Messaggi
8.578
un altro piccolo appunto: secondo me è sbagliato definire "investimento" questa cosa, questo è speculare, fare trading sul forex anche se con segnali di altri è pura speculazione, con tutti i rischi del caso
 

quicksilver

Forumer storico
Registrato
6 Settembre 2004
Messaggi
8.578
comunque ti presenti nel primo post di febbraio quasi come inesperto mentre in realta sei molto piu esperto di quello che vuoi far credere
 
Registrato
15 Febbraio 2012
Messaggi
4
un altro piccolo appunto: secondo me è sbagliato definire "investimento" questa cosa, questo è speculare, fare trading sul forex anche se con segnali di altri è pura speculazione, con tutti i rischi del caso
in anzitutto quando si parla di speculazione "solitamente" si fa riferimendo ad investimenti..

citando wikipedia ( che non ritengo una gran fonte ma neppure tanto inverosmile ) :

"La speculazione è l'attività dell'operatore che entra sul mercato nel momento presente, presumendo degli sviluppi ad alto rischio il cui esito, positivo o negativo, dipenderà dal verificarsi o meno di eventi su cui egli ha formulato delle aspettative. Se l'evento aleatorio si manifesterà in linea con le aspettative, l'operazione speculativa avrà esito positivo, cioè produrrà un profitto, nel caso contrario si avrà una perdita."

SI, credo che i traders di cui replico i segnali andranno bene, e se così sarà, guadagnerò, al contrario "avrò una perdita" ma l'alto rischio di cui si parla dipende da "quanti mircolotti assegno alle compravendite dei rispettivi fornitori" cioè?

posso decirere IO quandi soldini vengono investiti nel mio conto quando in trader A decide di comprare Eur/Usd, è una mia scelta, e la spezulazione o meno dipende dal rapporto tra quanti soldini decido di fargli investire e quanti soldini ho nel conto.

Se nel conto ho 100'000 $ e ad ogni operazione ( per assurdo ) lui apre posizione per 100 $ è ridicolo definire questo un investimento speculativo,

se al contrario decido che ad ogni sua operazione vengano utilizzati la metà dei miei soldi, questo è Super speculativo, o meglio essere dementi.

dimmi se sbaglio ma comunemente un investimento più è rishioso piu viene definito speculativo.

investire in borsa non è forse rischioso? o lo è? chi opera in borsa non può definirsi un investitore?

Secondo me dipende tutto da cosa si fa ma sopratutto da COME lo si fa.
In borsa ci sono sono titoli e titoli, nel Forex ci sono strategie e strategie
ma sopratutto cè modo e modo di investire.

Credo che cio che fa di un investimento, speculazione o meno è il modo in cui si investe, se si seguono o meno le regole di gestione del capitale, se si tiene conto del rischio e si agisce di conseguenza.

Dire che investire nel mirror trading è sbagliato a prescindere è sinonimo di ottusità mentale, presupponendo che in zulu operi il miglior forex trader al mondo, e io replichi esattamente le sue posizioni con un corretto money management, mi puoi dire che differenza fa rispetto a chi, convinto di essere un grande investitore e uomo d'affari affida i suoi soldi alla societa superplus di investimento i cui soldi vengono gestiti dallo stesso identico trader?

Secondo me l'unica differenza è che ci sono meno intermediari di mezzo che si fanno la cresta.

Credi che io non tenga ai miei investimenti? o forse che sia uno scellerato che investe a caso? libero di pensarlo, io intendevo solo CONDIVIDERE la mia esperienza con altri utenti e magari avere qualche discussione con chi gia ne fa uso, ma non importa, i miei investimenti vanno bene da parecchio tempo e con molta probabilità continueranno così.
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto