Miracolo e buco ritrovato (1 Viewer)

fibo76

Forumer attivo
Registrato
29 Aprile 2002
Messaggi
551
abele ha scritto:
..chi non ha argomenti seri, come te caro fibo, insulta: patetico?...

i tuoi insulti non mi scalfiscono comuqnue:D

sono abituato a avere insulti proponendo problematiche reali e spunti di riflessione

non prenderti troppo sul serio però: ti piace fare i girotondi, dai, parliamoci chiaro ..affronta gli argomenti ,entra nello specifico


tutte le volte che in un trhead sinistrorso contro berlusca qualcuno cerca di instillare il dubbio, o fare una battuta, riceve subito note di biasimo e viene accusato di essere un elettore di forza italia: è una nuova piaga sociale ?..una epidemia ?...propongo di riunirli in sanatori prima che il contagio si estenda alle belle persone come te :-o

l'arroganza intelluettuale non ti manca: parlo di cose che non conosco?...caro fibo, può anche darsi che possa essere anche più colto di te, non si sa mai nella vita :p
ciccio, parliamoci chiaro io rispetto le tue idee ed il tuo argomentare se tu rispetti il mio, ok? quindi se tu dici che io sono un nostalgico dell'impero sovietico, mi permetto di dirti che parli di cose che non sai, se tu dici che mi piace fare i girotondi, io ti mando a cagare perchè non ho mai scritto una riga ne qui ne altrove a favore dei girotondini, quindi prima di mettermi in bocca parole che non ho detto, abbi almeno il pudore di verificare...
sul fatto di chi abbia più o meno cultura, non mi metto a discutere, non credo che avere più o meno cultura possa autorizzare a fare l'arrogante, io con te l'ho fatto perchè sei stato tu il primo a scagliare la pietra...

argomentazioni serie contro il buon commenda e compagnia bella ovviamente io penso di averne a bizzeffe, il fatto che io rida ogni volta che lo sento parlare è perchè ritengo di poter essere libero di farlo, oppure non me ne sono accorto ed esiste già il reato di lesa maestà nei confronti del nostro unto dal signore presidente del consiglio (potrebbe anche essere, sai non leggo i giornali tutti i giorni e con questo governo è facile che da un giorno all'altro ti trovi qualche leggina strana)...
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.145
Località
Milano, Italia
abele ha scritto:
..ma io voto radicale da anni, come Josè

è facile fare opposizione senza progettualità:

governare in una fase di stagnazione economica è ben diverso che in anni di espansione, e mi meraviglio che persone avvezze alla finanza non lo capiscano, con tutte le implicazioni che porta
....
mi fermo qui, perchè poi mi pare che sei uscito un pò dal tema, tirando dentro persino la barca di D'Alema (che detto fra di noi: un bel chissenefrega non ce lo vogliamo mettere?).
E' sicuramente vero che è molto più facile fare opposizione a Berlusconi e ai suoi disegni di legge vari che proporre un programma che riunisca realmente il centro-sinistra.
Ed è vero anche che un conto è governare un paese con economia in espansione, ed un conto è governarlo quando l'economia pare essere in un bel mare di guano.
Però - insisto su questo punto - la soluzione non è certo "sparare" ottimismo in ogni occasione e negare l'evidenza, come han fatto il Cavaliere e Tremonti fino ad ora... balle su balle e speranze di ripresa economica dietro l'angolo... poi se secondo te questo è un punto di forza del Berlusconi (quello di riuscire ad inchiappettare la gente facendola sorridere), è il tuo punto di vista e va rispettato, ma non sono assolutamente daccordo.
Ciao

Fo64
 

abele

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2002
Messaggi
144
..ti ringrazio fo64 per il post: condivido perfettamente quello che dici..

per quello che riguarda l'inchiappettamento, sono d'accordo con te , non è una virtù farlo riuscendo anche a far ridere il diretto interessato

io mi riferivo a fibo76 che dice di ridere ogni volta che burlusca apre bocca: si vede che ci gode...è il credere che si ha di fronte dei dementi che secondo me, non porta da nessuna parte

è questo atteggiamento di superiorità mentale che fa ritenere magari ogni leghista un essere rozzo, che però, non si sa perchè , riesce a comunicare meglio con le persone


le tue osservazioni sono importanti:
-occorre un progetto alternativo di governo del paese, e che possa riunire una coalizione attorno a sè...
-occorre un leader riconosciuto da tutti per realizzarlo
-il processo di trasformazione della sinistra italiana sembra ancora non concluso, l'anno scorso ci fu l'apertura ai no-global, quest'anno i movimenti riconducibili a moretti
-quando la sinistra e l'ulivo si presentarono con un leader credibile( prodi) vinsero le elezioni: alcuni tra gli uomini più preparati sono tutt'ora messi da parte, vedi Amato
-certamente la fase recessiva mondiale ha mandato in malora molti dei conti fatti da questo governo sul fronte delle entrate: però ritengo che per esempio le infrastrutture vadano fatte e di corsa, perchè mi pare che siamo al collasso da questo punto di vista, e che sia possibile come suggerito da molti contabbilizzarle non come spese

come ha detto modigliani più volte, il pareggio di bilancio va inquadrato in un ciclo enconomico

quello che mi pare per cncludere è che ancora non si sia realizzata e compiuta fino in fondo la fase di transizione da una sinistra di opposizione ad una di governo, e che la gente si butti a capofitto all'inseguimento di ogni tematica di protesta possibile però sempre a senso unico

ricordo la non adesione alla manifestazione prousa dopo l'11 settembre, e alla manifestazione pro israele: solo da poco amnesty int. ha per esempio deciso di includere gli attentati suicidi tra i crimini contro l'umanità

e attenzione anche che il presidente dell'algeria per esempio, uno stato moderato, sta accusando l'europa di tolleranza e protezione verso cellule terroristiche islamiche che poi operano all'interno dei pochi paesi democratici destabilizzandoli
 

fibo76

Forumer attivo
Registrato
29 Aprile 2002
Messaggi
551
abele ha scritto:
..ti ringrazio fo64 per il post: condivido perfettamente quello che dici..

per quello che riguarda l'inchiappettamento, sono d'accordo con te , non è una virtù farlo riuscendo anche a far ridere il diretto interessato

io mi riferivo a fibo76 che dice di ridere ogni volta che burlusca apre bocca: si vede che ci gode...è il credere che si ha di fronte dei dementi che secondo me, non porta da nessuna parte
ehi ci sei cascato pure tu vedo? burlusca mi piace, si adatta bene al personaggio... :-D mi sembrava di essere stato chiaro non considero stupido chi vota diversamente da me, considero sciocco il voler vedere quello che non c'è, come a mio parere tu fai... penso comunque che questa cosa stia andando un po' troppo sul personale tra me e te, che abbastanza sinceramente ci stiamo vicendevolmente sulle palle, quindi eviterò di andare oltre...



abele ha scritto:
è questo atteggiamento di superiorità mentale che fa ritenere magari ogni leghista un essere rozzo, che però, non si sa perchè , riesce a comunicare meglio con le persone
guarda io ho fatto politica nel paese dove abito per circa 5 anni ed è vero io sono uno che non riesce a comunicare bene con la gente, perchè non sono un venditore di fumo, nè un demagogo, ed è questo ti assicuro che la gente vuole... se permetti io mi considero un po' più in su e quindi evito di scendere a certi livelli... poi ovviamente siccome noi siamo per la libertà di espressione è giusto non indignarsi sentendo un Borghezio parlare di "merda extracomunitaria", un sindaco di Treviso parlare di etnia padana (che non esiste siamo stati invasi da tutti), oppure vedere le scritte forza Etna... azz quelli si che sono bravi a parlare alla gente... però tienili con te che a me fanno un po' schifo...



abele ha scritto:
le tue osservazioni sono importanti:
-occorre un progetto alternativo di governo del paese, e che possa riunire una coalizione attorno a sè...
aria fritta

abele ha scritto:
-occorre un leader riconosciuto da tutti per realizzarlo...
aria fritta 2

abele ha scritto:
-il processo di trasformazione della sinistra italiana sembra ancora non concluso, l'anno scorso ci fu l'apertura ai no-global, quest'anno i movimenti riconducibili a moretti...
speriamo che non si concluda nemmeno, è meglio qualcosa che evolve piuttosto di qualcosa che rimane fermo... direi comunque che anche il processo di evoluzione della destra non sia ancora concluso, visto che certe nostalgie ripudiate fanno ancora storcere il naso, però vedo che tu sei già abilissimo ad evitare le contestazioni che ti ho fatto prima, sei sulla buona strada per diventare un ottimo politico...


abele ha scritto:
-quando la sinistra e l'ulivo si presentarono con un leader credibile( prodi) vinsero le elezioni: alcuni tra gli uomini più preparati sono tutt'ora messi da parte, vedi Amato...
sacrosanta verità e lo pagherà ancora per molto quel tragico errore... ovviamente poi non si discute che berlusconi sia un leader serio, paragonare berlusconi a prodi è come paragonare i take that ad un gruppo jazz... vendono molto di più i primi, ma i secondi sanno suonare...
la destra ha vinto solo grazie al carisma di berlusconi e all'incapacità della sinistra di far passare i messaggi importanti dei 5 anni di governo (che a mio parere non sono stati esaltanti, ma tecnicamente molto buoni)... sul fatto poi che un ministro tecnico come Ruggiero sia stato silurato in poco tempo, beh stendiamo pietoso velo....


abele ha scritto:
-certamente la fase recessiva mondiale ha mandato in malora molti dei conti fatti da questo governo sul fronte delle entrate: però ritengo che per esempio le infrastrutture vadano fatte e di corsa, perchè mi pare che siamo al collasso da questo punto di vista, e che sia possibile come suggerito da molti contabbilizzarle non come spese

come ha detto modigliani più volte, il pareggio di bilancio va inquadrato in un ciclo enconomico...
scusa ma non eri tu che dicevi che gli USA sono in splendida forma? cmq ribadisco che non critico burlusca perchè non sa fare niente contro la recessione, dico che sta reagendo in modo molto politico e poco economico a questa fase, puntando solo sul suo carisma e trattando i suoi governati come bambini dell'asilo...

l'ultima parte non la commento perchè mi sembra ridicola, mi limito solo ad osservare che secondo te solo facendo un'oppsizione costruttiva si può sperare di governare nella legislatura successiva... chissà dov'eri quando governava l'ulivo, l'opposizione di destra mi sembrava usare ne più ne meno i toni che usa ora la sinistra, con la sola differenza che non aveva il sindacato dalla sua parte... questa però non può essere additata come colpa fino a prova contraria...
 

abele

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2002
Messaggi
144
ma guarda che uno dei take that sa cantare eccome..

..vorrei capire perchè l'ultima parte ti sembra ridicola?...

sono le parole del presidente algerino, di un paese moderato, ad essere ridicole ?...

o forse le manifestazioni di solidarietà dopo l'11 set?

i crimini contro l'umanità dei kamikaze palestinesi?...


poi devi spiegarmi il grande ministro tecnico ruggero ?..naturalmente l'unico ministro decente di questo governo era lui, gli altri sono imbecilli: Lunardi, in primis, uno dei più importanti ingenieri italiani
sirchia, Tremonti, ecc. tutta gentaglia: l'unico buono era ruggero, ma è stato cacciato poverino

il tuo atteggiamento è molto interessante: gli altri sono venditori di aria fritta, tu no però, tu dici le cose come stanno: la gente certo non ti capisce, però è colpa loro perchè sono rozzi ed ignoranti

invece capisce il sindaco di treviso che dice cose terra terra, bercia insulti, è un demagogo, un populista: no perchè quando la sinistra richiama in piazza folle oceaniche è un grande consesso democratico, un segno di libera espressione...

ti fanno schifo che cosa ?..i padani, gli abitanti della bassa?..

ha me fanno più schifo i terroristi rossi che sulla spinta sindacale vedi coffrerati hanno ripreso vigore e uccidono in nome della rivoluzione : questi te li terrai tu, forse.. avanti con l'odio sociale, vedrai che bene ci farà
meno male che li avevano da poco dato l'amnistia..ma forse la francia ha deciso di restituircene un po di quelli che si è coccolata per tanti anni

e dei parenti delle vittime ce ne sbattiamo le palle
la destra invece sarebbe populista perchè fa leva sugli interessi tangibili della gente comune: certo sono cose della vita di tutti i giorni, un po' banali, ma comuqnue pare ancora che le persone ci tengano
 

fibo76

Forumer attivo
Registrato
29 Aprile 2002
Messaggi
551
Scusa Abele, cosa vorresti dire che la sinistra che non ha aderito alla manifestazione pro USA è pro Bin Laden? Che la sinistra che non partecipa alla manifestazione pro Israele è pro kamikaze? Che se io dico che se è stato cacciato un ministro serio, tutti gli altri sono buffoni?
Che se mi indigno perchè un sindaco che rappresenta tutti i cittadini fa affermazioni xenofobe e razziste, sono uno snob?

Mi pare che tu stia andando volutamente fuori tema come facevamo a scuola quando non sapevamo cosa dire... sono ridicole le tue affermazioni come quella che i terroristi rossi siano stati spinti dal sindacato, penso che mai come ora il terrorismo rosso sia isolato e autoreferenziale.

Tu sei offuscato da fantasmi strani e fai affermazioni poco serie, ti squalifichi da solo...
 

abele

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2002
Messaggi
144
..ti ripeto: spiegami la serietà del grande ministro ruggero ?..mostrami come mai la sinistra lo ha tanto amato, perchè non se mai capito ...

anche montanelli è stato tacciato di fascismo tutta la vita, nel momento in cui si è rincoglionito è diventato uno dei paladini della sinistra: c'era perfino uno striscione: Montanelli sei qui con noi o giu di li

ma lasdciate stare i morti :-D

per quello che riguarda il sindacato , i documenti provenienti dalle BR mostravano chiaramente che la mente che li aveva concepiti era molto addentro alle tematiche del lavoro e sindacali, e addentro alle trattative con il governo: se vuoi dai una letta agli stralci riportati sui giornali: non era certamente autoreferenziante come dici tu, ma aveva riferimenti seri con il mondo delle trattative sindacali, ecc..

per il resto: io constato che non hai preso parte alle manifestazioni suddette e che invece aderisci al girotondo...le conclusioni le hai tratte tu, io ci vedo solo una scarsa simpatia per la causa israeliana e per le vittime usa, certamente dettata da ragioni ideologiche: i morti hanno sempre colori diversi

io non inseguo fantanmi, io guardo alla realtà senza paraocchi e senza essere convinto di essere buono, come molti pensano di essere: certamente non mi faccio più incastrare da certe ideologie totalizzanti che vogliono costruire a tutti i costi le società perfette , e come dice Popper, finiscono per costruire l'inferno sulla terra: vuoi che te ne ricordi alcune?...nazifascimo e comunismo, entrambe guarda un po sgorgate fuori dal cuore dell'europa, non dagli USa che tu disprezzi

state attenti a delegittimare chi governa, a parlare di regime, di fascimo , di peronismo: può darci che qualche coglione ci creda, e se è così , tutto è lecito di fronte alla possibilità di rovesciare il regime

se volgiamo avere una democrazia dell'alternanza dobbiamo imparare a legittimarci a vicenda, ed essere convinti che l'alternanza sia un bene per la società: io personalmente auspico che il prossimo governo sia di centrosinistra, e non credo che la democrazia finirà con il regime dittatoriale di berluscakaiser
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.145
Località
Milano, Italia
abele ha scritto:
...
anche montanelli è stato tacciato di fascismo tutta la vita, nel momento in cui si è rincoglionito è diventato uno dei paladini della sinistra: c'era perfino uno striscione: Montanelli sei qui con noi o giu di li
...
Montanelli rincoglionito?!? :evil:
Forse avevi smesso di leggerlo negli ultimi anni.
Non ha mai detto di essere diventato di sinistra, ha solo sostenuto che tra l'attuale destra e l'attuale sinistra avrebbe votato per quest'ultima perchè gli faceva meno paura (pensando alle conseguenze di un suo governo dell'Italia)... insomma, dovendo scegliere, sceglieva il male minore.
Dici che "a sinistra" c'è il pregiudizio di giudicare gli altri come ignoranti (quelli di destra), rozzi (i leghisti)... ma pure tu quando si tratta di affibbiare "etichette" non scherzi per niente.

Fo64
 

abele

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2002
Messaggi
144
.X fo64: accetto le tue argomentazioni come serie, d'altra parte avevi già dato ampia prova di essere una persona equilibrata e con cui si può dialogare :)

è vero, qualche epiteto lo do, non posso negarlo: però quando mi confronto con chi la pensa in modo diverso da me, non credo che sia ne un ignorante, ne un rozzo, ne uno stupido, altrimenti ne cancellerei automaticamente tutte le argomentazioni e diventerei sordo a qualunque cosa
se tu mi fai una osservazione giusta, come quella su montanelli, avevo fatto un po' una forzatura, be l'accetto , te ne do atto

bisogna ammettere che c'è però una sorta di generalizzazione da sinistra
del tipo:

i rozzi padani, sono lavoratori ma un po gretti e razzisti

votare per forza italia è poi quasi considerata un lebbra, roba da vergognarsene:perchè uno o talmente stupido da credere al sogno italiano di berlusconi, o è un leccaculo che scodinzola presso il padrone

forse considera, come tu giustamente hai citato per il caso di montanelli, la destra meno pericolosa della sinistra, magari non gli piace nemmeno troppo, ma come si dice, si tura il naso

percepisco che c'è , almeno è il mio parere, da parte delle svariate fazioni della sinistra italiana, una volontà, che io giudico molto pericolosa, di sovvertire con altri metodi il risultato delle urne , delegittimando chi sta al governo, come peronista e mafioso: se cosi fosse , tutti i mezzi sono leciti

lo ritengo però pericoloso per il nostro paese in genrale, il non accettare il risultato delle urne, e quando sento moretti dire: " la situazione è talmente grave da richiedere il mio intervento" o giù di li, beh non so se sorridere o preoccuparmi

la discesa in campo di un personaggio importante necessità della presenza di un buco, un vuoto: come nel caso di berlusconi, che eredito il vuoto della dc e psi
evidentemente concludo c'è un buco anche a sinistra

ciao
 

fibo76

Forumer attivo
Registrato
29 Aprile 2002
Messaggi
551
ahahahahahahahahahahah Abele continua così per favore, stai scrivendo delle pagine da conservare nell'album della migliore satira involontaria del secolo... non è vero che sei patetico, sei molto ma molto meglio...

ti lamenti di chi ti risponde a tono, fin troppo educatamente, vai a rileggerti i primi interventi di questo post e poi leggi il tuo intervento... solo perchè qualcuno si era azzardato a scherzare e sbeffeggiare il potente di turno, tu dai a tutti gli intervenuti dei girotondini che gridano al pericolo di dittatura pronti a perdonare tutti i terroristi...

a chi ti fa qualche obiezione sul tuo intervento (io e FO64) la prima cosa che fai è dire che voti radicale, cazzo vuol dire? che tu sei al di sopra delle parti?

e poi dovresti smetterla di mettere in bocca agli altri cose che non hanno detto, perchè fortunatamente questo forum è libero e quelli che avranno la pazienza di leggere trarranno il loro giudizio...

Fo64 ti ha chiesto di commentare le due affermazioni di Tremonti, visto che tu ne hai preso le difese, e ovviamente hai glissato.

Il massimo poi lo hai dato quando hai detto che chi sta dietro le BR deve per forza essere uno dentro alle tematiche del lavoro quindi del sindacato... quindi siccome Bin Laden è mussulmano mettiamo in prigione e accusiamo tutti i mussulmani... bel ragionamento...

Se tu vedessi le cose veramente in modo imparziale, saresti probabilmente un po' confuso come lo sono io sulla questione israeliana e sulle vere cause dell'attentato alle Torri Gemelle... invece constato che per te americani e israeliani sono i buoni gli arabi i cattivi... ognuno vede le cose a modo suo, semplificare è il metodo più semplice per evitare di affrontare i problemi alla radice e tu mi sembri molto bravo a farlo...

e poi uno che usa i tuoi toni, mi viene a dire che devo imparare ad accettare l'alternanza? Suvvia, sii serio, qui nessuno grida al regime, alla dittatura, mi fa piangere vedere Moretti prendersi così sul serio, in fin dei conti Burlusca è molto meno pericoloso di certi personaggi democristiani che ci hanno sgovernato per diversi decenni...

non so dove tu viva, io vivo nel mitico Nordest e so da dove e come nascono tante ricchezze di questa parte d'Italia... tanto lavoro, molto spesso in ambienti malsani e altrettanto spesso in nero... non sono fiero di un'economia nata in questo modo, che mi permetto di considerare incivile...

sui leghisti tu chiudi pure gli occhi se ti fa comodo, la base è quella, molta gente arrabbiata perchè non ha più i vantaggi che aveva qualche anno fa e che considera giusto e sacrosanto non pagare le tasse, salvo poi lamentarsi dei servizi che non funzionano

sul fatto di considerare dei lebbrosi i votanti del centrodestra, credo che sia più preoccupante un presidente del consiglio che si sente minacciato dai comunisti antidemocratici e mangiabambini (mangiabambini non lo dice ma sicuramente lo pensa)

il fatto che ci sia un buco a sinistra è ottimistico, secondo me c'è una voragine, che certo non si risolve con i girotondi... però permettimi di considerare accettabile che un regista si proponga al giudizio degli elettori, se l'ha fatto un palazzinaro aiutato dai socialisti, non vedo limiti di sorta all'impiego precedente di qualsiasi candidato...
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto