Metodo Di Bella... rimborsato dalle ASL (1 Viewer)

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Questo nuovo Topic è dedicato a Rosetta,una mia cara amica e collega scomparsa 3 anni fa a causa di un tumore.

Aveva capito che con la medicina ufficiale aveva pochissime speranze e allora approfittando della "sperimentazione Di Bella" si offrì per fare da "cavia". Sapete cosa le risposero: "Ma scherza,lei è in condizioni troppo buone per partecipare alla sperimentazione,non possiamo accettare la sua richiesta"

Lei allora provò a sue spese con un seguace di Di Bella e riuscì a vivere in modo più che umano tanto altro tempo.Poi purtroppo finì i soldi e dovette smettere la terapia. Quando arrivò il suo momento se ne andò improvvisamente in 2 giorni mentre tutti pensavamo che ce la potesse ancora fare.

Ciao Rosy :sad:

Vi preghiamo di far girare il presente articolo ,che potrebbe essere importante per tante persone ammalate di tumore e Vi chiediamo gentilmente , se Vi è possibile, di inserire anche il volantino pubblicitario
Grazie per la collaborazione e per qualunque altra informazione
Restiamo a Vostra disposizione


Associazione NuovaMente
Biella
347 0537574


rassegna stampa “ La Repubblica/Il Giornale/ La Padania/Il secolo XIX , e altri – 14/15 luglio 2005 “

ORDINANZA DEL TRIBUNALE CIVILE
Genova, farmaci gratis per la cura Di Bella

Il Tribunale civile di Genova (giudice Margherita Bossi) ha accolto la richiesta di un paziente affetto da linfoma maligno non Hodgkin che ha fatto ricorso alla cura Di Bella, guarendo, e ha ordinato alla Asl3 genovese di erogare gratuitamente i farmaci per i prossimi cinque anni, periodo in cui la cura deve comunque essere praticata.
Il paziente è un genovese di 44 anni, sposato e padre di tre figli. All’inizio del 2000 gli veniva diagnosticato un linfoma maligno non Hodgkin al quarto stadio. Di fronte alla necessità di iniziare la terapia tradizionale, e cioè quella chemioterapica, erogata gratuitamente dal servizio sanitario nazionale, decise di seguire invece la terapia Di Bella. Dopo un primo periodo di stasi della malattia, seguì una regressione continuata in via progressiva sino a giungere a completa remissione nel 2004. In considerazione di questi risultati e visti gli altissimi costi della cura (circa 2.500 euro al mese), che doveva comunque essere praticata per altri 5 anni, il paziente ha fatto ricorso in via d’urgenza chiedendo al Tribunale di Genova che ordinasse alla Asl l’erogazione gratuita dei farmaci del protocollo terapeutico di cura stabilito dal dottor Di Bella.
L’Azienda Sanitaria locale si costituì in giudizio, contestando in via pregiudiziale il difetto di giurisdizione del tribunale in favore del Tribunale amministrativo, e nel merito la fondatezza del ricorso sostenendo che il Multitrattamento Di Bella non aveva sufficienti basi scientifiche poiché la sperimentazione a suo tempo svolta non aveva avuto esito positivo. Il Tribunale ha invece accolto la domanda del paziente ritenendo infondata l’eccezione di difetto di giurisdizione e nel merito la fondatezza della domanda poichè «analizzando la vicenda del caso concreto non si poteva che constatare l’evidente beneficio che il paziente aveva tratto dalla cura praticata».
Nel sottolineare che «i risultati ottenuti dal ricorrente sarebbero stati raggiunti probabilmente anche con la terapia chemioterapica tradizionale» negata dal paziente «per sottrarsi ai molteplici effetti collaterali prodotti sull’organismo dalla cura tradizionale», il giudice, nella motivazione della propria ordinanza, ha spiegato che «ricorrere all’erogazione gratuita è stato tuttavia necessario poichè non può non valutarsi anche l’alea per le condizioni di benessere del ricorrente, di una brusca interruzione di una terapia che, seppur solo con riguardo alla situazione clinica specifica, ha dato esiti positivi».

Infine questa sentenza non avrà ripercussioni in appello in quanto la Corte di Cassazione ha stabilito in data 24.6.05 ( ordinanza n°. 13548 ) che la competenza spetta esclusivamente al giudice ordinario

( in questo caso al giudice margherita Bossi ) e quindi si intende definitiva




Giovedì 15 settembre 2005 ore 21,00
Itis “ Q. Sella “ Via Rosselli 2 - Biella

AULA MAGNA
" Metodo Di Bella :una realtà scientifica nella lotta contro i tumori "

Giuseppe Di Bella Filippo Lacroix Pierpaolo Longhin

“ Consenso informato, ricorsi , aspetti legali del MDB ” Lorenzo Tommasini


Contrariamente a quanto erroneamente ritenuto da alcuni, il metodo antitumorale Di Bella (MDB), non solo non è una terapia "alternativa" nel senso che normalmente si attribuisce a questa definizione, ma rigorosamente e razionalmente scientifica, interamente basata dall'integrazione delle scienze esatte,con anatomia,biochimica,farmacologia,fisiologia,semeiotica,clinica. Rappresenta la punta più avanzata della ricerca sul cancro ,con conferme ampie e crescenti da parte della letteratura medico scientifica mondiale, dell'effetto antitumorale di ogni singolo componente del MDB.

L’associazione NuovaMente presenterà il progetto di un’assistenza legale convenzionata per il rimborso spese dei farmaci acquistati per poter effettuare il Metodo Di Bella , visto che in vari Tribunali italiani viene finalmente accettato il ricorso di chi dimostra che il MDB risulta utile come terapia antitumorale e la Corte di Cassazione ha deciso inoltre di non pronunciarsi più in questa materia( ordinanza n. 13548 del 24.6.2005 ) lasciando il giudizio definitivo al giudice ordinario del luogo in cui si svolge la causa

Da notare che un trattamento medio della cura si aggira dai 2500 ai 4000 euro MENSILI

Durante la serata ci saranno delle testimonianze di persone guarite .

www.nuovamente.too.it 347 0537574

INGRESSO LIBERO

Questo messaggio è inviato in osservanza

del decreto legge n.° 196/2003 sulla privacy.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.339
Essendo un ingegnere (eh si, c'ho sta disgrazia in famiglia :D, ma per fortuna ho smesso 3 settimane fà (non sono andato in pensione)) tendo ad essere razionale sulla medicina.
Mi interessa l'efficacia.
Certo, sono sinceramente scettico su tante minchiatone new age che se ti metti un cristallo in fronte ti passa il raffreddore :D.
Il metodo Di Bella resta per me avvolto nel mistero.
Non posso vedere per forza complotti nella medicina tradizionale (e quindi non credo che questo metodo sia stato boicottato platealmente durante la sperimentazione e che quindi sia un metodo ampiamente fallibile) ma vorrei saperne di più perchè forse non è stato valutato forse nel giusto contesto, o sulle giuste persone. Non so ..
Insomma forse ci sono casi specifici in cui potrebbe funzionare meglio.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Argema ha scritto:
Essendo un ingegnere (eh si, c'ho sta disgrazia in famiglia :D, ma per fortuna ho smesso 3 settimane fà (non sono andato in pensione)) tendo ad essere razionale sulla medicina.
Mi interessa l'efficacia.
Certo, sono sinceramente scettico su tante minchiatone new age che se ti metti un cristallo in fronte ti passa il raffreddore :D.
Il metodo Di Bella resta per me avvolto nel mistero.
Non posso vedere per forza complotti nella medicina tradizionale (e quindi non credo che questo metodo sia stato boicottato platealmente durante la sperimentazione e che quindi sia un metodo ampiamente fallibile) ma vorrei saperne di più perchè forse non è stato valutato forse nel giusto contesto, o sulle giuste persone. Non so ..
Insomma forse ci sono casi specifici in cui potrebbe funzionare meglio.
Il boicottaggio c'è stato ed è stato dimostrato ampiamente.Se vi ricordate furono trovate sostanze che nulla centravano con il metodo DiBella e alcune sostanze indispensabili erano completamente assenti. Striscia la notizia fece una puntata memorabile sui veri risultati della sperimentazione. La medicina ufficiale disse: il 98 % delle "cavie" della sperimentazione erano decedute (bella forza,li prendevano solo ad un passo dalla bara)
Striscia la notizia dimostrò con dati alla mano che ,nonostante il decesso, le "cavie" avevano avuto un miglioramento del tipo di vita (e della durata) di oltre il 70% (vado a memoria).Questo vuol dire che questi poveri cristi si erano risparmiati la tremenda agonia che accompagna i malati terminali di tumore. Provate a pensate se tale cura fosse stata fatta all'inizio della malattia. Io poi non sono un esperto del metodo Di Bella,sono + documentato sulla "Nuova medicina di Hamer", la quale è riscontrabile scientificamente con una tac ed è applicabile al 1000 x 1000 dei casi.Il problema è che non ci vogliono mettere le mani.
Caro Argema, i complotti sono ovunque ci sia da guadagnare (lo dimostra giornalmente in nostro caro Giuseppe D'Orta con la sua splendida rubrica "Investire informati") e non c'è niente di strano a pensare che le industrie farmaceutiche "manipolino" la medicina mondiale.Le cronache recenti d'altronde non lasciano dubbi.
So che è triste ma bisogna iniziare a farsi delle domande su ciò che ci hanno inculcato fino ad ora e pensare che forse quello che vogliono questi signori non è altro che "pazienti da curare"

Fatevi un giro sul sito www.disinformazione.it e vi farete una cultura.

Grazie dell'attenzione e un saluto caloroso a te ,"grande capo Argema".

Luca.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.339
Ciao george :)
non è che riesci a tirar fuori qualcosa su quella puntata di Striscia?
Ciao, ricambio il saluto :)
 

audiofilofine

Nuovo forumer
Registrato
27 Giugno 2002
Messaggi
73
Località
curbeta
recentemente ho vist su tele lombardia il figlio del pro di bella
devo dire che la mia impressione è che sia una persona sincero
tanto che ho spinto la mia compagna a contattarlo in quanto suo padre purtroppo è malato all'ultimo stadio e le cure della clinica sono servite a poco
ora stà facendo la cura di bella , ovviamente tutte le medicine sono a pagamento e la somatostatina arriva dalla germania)
vedremo i risultati
se funziona credo faremo un monumento al prof di bella e al dott rocca di monza che segue il caso

il dott rocca ha una macchina per le piaghe da decupido che caz,zo funziona dove tutte le medicine non funzionavano
le piaghe sono sparite.


azzo erano anni che non seguivo un tred serio
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Argema ha scritto:
Essendo un ingegnere (eh si, c'ho sta disgrazia in famiglia :D, ma per fortuna ho smesso 3 settimane fà (non sono andato in pensione)) tendo ad essere razionale sulla medicina.
Mi interessa l'efficacia.
Certo, sono sinceramente scettico su tante minchiatone new age che se ti metti un cristallo in fronte ti passa il raffreddore :D.
Il metodo Di Bella resta per me avvolto nel mistero.
Non posso vedere per forza complotti nella medicina tradizionale (e quindi non credo che questo metodo sia stato boicottato platealmente durante la sperimentazione e che quindi sia un metodo ampiamente fallibile) ma vorrei saperne di più perchè forse non è stato valutato forse nel giusto contesto, o sulle giuste persone. Non so ..
Insomma forse ci sono casi specifici in cui potrebbe funzionare meglio.

ciao grande capo Argy :)
hai smesso di fare l'ingegnere? :)
me tocca smette de fà l'Avucat ! :lol: :lol:

seriamente
amo la scienza e mi turba vedere come molti se ne siano appropriati

sono rimasto colpito dal fatto che PRIMA la medicina ufficiale abbia dichiarato che il metodo DiBella non funziona
e solo POI abbia iniziato la sperimentazione: tra l'altro , George dice che il modo in cui sono stati fatti gli esperimenti non sia corretto ( a dir poco)

ora io non so se il metodo sia valido
però credo che il comportamento adottato dalla 'scienza ufficiale' non sia stato scientifico

strumentalizzare la sofferenza e la morte delle persone per soldi è una delle cose più squallide che si possa fare 8)
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Argema ha scritto:
Ciao george :)
non è che riesci a tirar fuori qualcosa su quella puntata di Striscia?
Ciao, ricambio il saluto :)
Purtroppo è passato tanto tempo.
L'unico modo è chiedere a mediaset se è possibile recuperare il video.
Se ho novità vi faccio sapere.

Ciao, Luca.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
audiofilofine ha scritto:
recentemente ho vist su tele lombardia il figlio del pro di bella
devo dire che la mia impressione è che sia una persona sincero
tanto che ho spinto la mia compagna a contattarlo in quanto suo padre purtroppo è malato all'ultimo stadio e le cure della clinica sono servite a poco
ora stà facendo la cura di bella , ovviamente tutte le medicine sono a pagamento e la somatostatina arriva dalla germania)
vedremo i risultati
se funziona credo faremo un monumento al prof di bella e al dott rocca di monza che segue il caso

il dott rocca ha una macchina per le piaghe da decupido che caz,zo funziona dove tutte le medicine non funzionavano
le piaghe sono sparite.


azzo erano anni che non seguivo un tred serio
[/quote]

Ciao Audiofilofine,innanzitutto ti ringrazio del gradito intervento.
Mi spiace molto x la situazione difficile che state vivendo e ti sarei molto grato se ci tenessi informati sul tentativo di curarsi col metodo Di Bella.
Credo che solo i casi concreti possono smuovere maggiormente le convinzioni di noi tutti in modo da aprire gli occhi.
Fossi in te proverei ad informarmi sulla senteza che ha dato il via a questo post.
Attendo altri tuoi e....altrui interventi.

Ciao, Luca.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.339
george ha scritto:
Argema ha scritto:
Ciao george :)
non è che riesci a tirar fuori qualcosa su quella puntata di Striscia?
Ciao, ricambio il saluto :)
Purtroppo è passato tanto tempo.
L'unico modo è chiedere a mediaset se è possibile recuperare il video.
Se ho novità vi faccio sapere.

Ciao, Luca.
Magari trovi in rete la trascrizione completa o un resoconto di quella puntata.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto