Obbligazioni valute high yield MESSICO, PEMEX e Obbligazioni in pesos (MXN) (6 lettori)

m.m.f

Forumer storico
Registrato
17 Luglio 2015
Messaggi
8.680
Credo che il 2024 sia l'anno delle elezioni in Messico quindi credo sia solo per una questione legata al governo attuale
Non è incoraggiante. Viene da pensare che se entro il 2024 Pemex non sarà in condizioni molto ,ma molto migliori di oggi,sarà forse il caso di vendere prima?
Se Amlo perde cosa farà chi verrà dopo? Se cambia il governo Pemex potrebbe crollare. Dall'altra parte se vince AMLO tutto ok.

Ricordo che quando 2 anni fa ci sono state le PRE elezioni in agosto in Argentina,il giorno dopo i bond da 75 erano a 50,causa Macrì perdente.


Ad oggi ma mancano 2 anni AMLO mi pare vincente...ma dalle elezioni tutto può uscire.
 

m.m.f

Forumer storico
Registrato
17 Luglio 2015
Messaggi
8.680
Le scadenze dopo il 2024 fino al 2030 dovrebbe riuscire ad allungarle ,ma forse non ha interesse a farlo.
 

Lady Gain

Nuovo forumer
Registrato
29 Gennaio 2016
Messaggi
122
Non è incoraggiante. Viene da pensare che se entro il 2024 Pemex non sarà in condizioni molto ,ma molto migliori di oggi,sarà forse il caso di vendere prima?
Se Amlo perde cosa farà chi verrà dopo? Se cambia il governo Pemex potrebbe crollare. Dall'altra parte se vince AMLO tutto ok.

Ricordo che quando 2 anni fa ci sono state le PRE elezioni in agosto in Argentina,il giorno dopo i bond da 75 erano a 50,causa Macrì perdente.


Ad oggi ma mancano 2 anni AMLO mi pare vincente...ma dalle elezioni tutto può uscire.
Mah, sinceramente faccio fatica a paragonare Argentina a Messico.
Credo sia corretto per un esponente del Governo parlare a nome del Governo e di Pemex sino all'anno di scadenza del proprio mandato, andare oltre sarebbe inutile.
Per lo stesso ragionamento, bisognerebbe liquidare tutte le posizione brasiliane a breve con l'incubo Lula che sembra tornare e se i sondaggi sono veritieri è cmq più che giustificato.
Al momento AMLO sembra goda di un consenso sufficiente per aspirare ad un nuovo mandato, ma mancano ancora 2 anni e non 6 mesi come in Brasile.
 

m.m.f

Forumer storico
Registrato
17 Luglio 2015
Messaggi
8.680
Mah, sinceramente faccio fatica a paragonare Argentina a Messico.
Credo sia corretto per un esponente del Governo parlare a nome del Governo e di Pemex sino all'anno di scadenza del proprio mandato, andare oltre sarebbe inutile.
Per lo stesso ragionamento, bisognerebbe liquidare tutte le posizione brasiliane a breve con l'incubo Lula che sembra tornare e se i sondaggi sono veritieri è cmq più che giustificato.
Al momento AMLO sembra goda di un consenso sufficiente per aspirare ad un nuovo mandato, ma mancano ancora 2 anni e non 6 mesi come in Brasile.
Io non sto paragonando Argentina a Messico ritengo tu non abbia afferrato il mio concetto. AMLO è una garanzia per Pemex .
Quello che se del caso verrà dopo?

Per quanto mi riguarda infatti del Brasile ho i tds ,Petrobras fatte fuori .
 

Lady Gain

Nuovo forumer
Registrato
29 Gennaio 2016
Messaggi
122
Io non sto paragonando Argentina a Messico ritengo tu non abbia afferrato il mio concetto. AMLO è una garanzia per Pemex .
Quello che se del caso verrà dopo?

Per quanto mi riguarda infatti del Brasile ho i tds ,Petrobras fatte fuori .
Concordo
 

marcob77

Moderator
Registrato
25 Ottobre 2011
Messaggi
4.007
Località
Roma
Io non sto paragonando Argentina a Messico ritengo tu non abbia afferrato il mio concetto. AMLO è una garanzia per Pemex .
Quello che se del caso verrà dopo?

Per quanto mi riguarda infatti del Brasile ho i tds ,Petrobras fatte fuori .
Le differenze sono parecchie. Macrì prendeva i soldi dal FMI, il messico no. E' vero che Pemex è aiutata dal Governo, ma è anche vero che il governo impone a Pemex il prezzo di vendita alla pompa. AMLO utilizza pemex per tenere bassi i costi e l'inflazione energetica tramite Pemex, dall'altra la deve finanziare per forza.. Se non ci fosse questo i prezzi in Messico sarebbero più alti.
 

junior63

Forumer storico
Registrato
13 Maggio 2009
Messaggi
2.853
Mah, sinceramente faccio fatica a paragonare Argentina a Messico.
Credo sia corretto per un esponente del Governo parlare a nome del Governo e di Pemex sino all'anno di scadenza del proprio mandato, andare oltre sarebbe inutile.
Per lo stesso ragionamento, bisognerebbe liquidare tutte le posizione brasiliane a breve con l'incubo Lula che sembra tornare e se i sondaggi sono veritieri è cmq più che giustificato.
Al momento AMLO sembra goda di un consenso sufficiente per aspirare ad un nuovo mandato, ma mancano ancora 2 anni e non 6 mesi come in Brasile.
In Messico non esiste la rielezione, puoi fare un solo mandato, fine, diverso se riuscisse a cambiare la costituzione.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 6)

Alto