Magnini : troppa brutta gente in rete, lascio twitter (1 Viewer)

@lr

Banned
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
11.826
trovo che abbia ragione da vendere....


Magnini se ne va da Twitter "Troppa gente cattiva" - Repubblica.it


LONDRA - "Passo e chiudo ora abbandono il mondo di twitter. I social network sono pieni di gente cattiva". Filippo Magnini se ne va così, sbattendo la porta e col broncio (oltre che un errore), dal mondo dei cinguetti di Twitter. La gente "cattiva" sono le persone che sul social network lo avevano criticato, dicendogli, ad esempio che "bello spirito di squadra. Mona." o ancora "Pellegrini: dovevo fermarmi nel 2010. Magnini: stavo da schifo e lo sapevo. perché le Olimpiadi e non una matrimoniale in una casa di riposo?", "magnifico oro di Magnini nello scaricabarile #olimpiadi2012". Insomma, come al solito alla rete non manca l'ironia, ma le battutine al nuotatore non vanno proprio giù. Prima prova a riparare, scrivendo "Purtroppo io ho solo detto: abbiamo sbagliato tutti, io claudio il preparatore i fisio la nazionale. Quando si perde bisogna unirsi x ripartire" ma poi si infuria e non le manda a dire: "Stare seduti e criticare. Che brutte persone. A tutti voi che criticate vi auguro di avere dei figli che si realizzeranno nella vita..." scrive. Insomma, volano le parole forti. E la gente risponde: "dovete però accettare le critiche.. Se sei andato male non é colpa mia ed ho il diritto di criticarti mio caro Filippo", "Siete vip solo quando c'è da festeggiare. Siete personaggi pubblici (per Vostra sfortuna). Non ci sono solo elogi per Voi." Così, mentre su Twitter lui e la Pellegrini vengono ormai chiamati la "coppia-lamento" e gli scontrosi cinguetti del nuotatore sono diventati ormai una beffa ("Magnini si è dimenticato di mettere 'gne gne gnè in coda ai suoi ultimi tweet"), lui prende la drastica decisione: l'addio. "Ciao a tutti i grandi fans e anche a quelli che ci criticano in maniera costruttiva ed educata. Quelli si... Gli imbecilli nn li saluto!". Chiusura romantica per questa breve (meno di 2000 tweets) ma intensa presenza sul social network di Filippo Magnini. Lui ha deciso per il silenzio, ma l'account è ancora su. In balia dei "criticoni".



(01 agosto 2012)
 
Ultima modifica:

@lr

Banned
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
11.826
potrei dare lezioni a Magnioi sui forum come lui potrebbe dare lezioni a me di nuoto.


Effettivamente si trova di tutto : dal frustrato che ti insulta a prescindere, allo psicopatico, al malato di Internet Addiction, all'annoiato senza arte né parte, a quello che non può fare a meno di insultare altrimenti non si relaziona. Quello che ti sputa con la benedizione delle autorità costituite.
Se uno impara a discernere forse riesce ad evitare i peggiori, ma di sicuro non c'è salvezza di chi ha preso un dito di potere in una vita di frustrazione.

Quello è l'elemento più pericoloso: disposto a bannarti con un clik per un nonnulla. se le regole non lo consentono lo fa lo stesso adducendo pretestuose argomentazioni partorite dalla sua testa (?) . Se entri per un mezzo secondo in dissenso con costoro sei finito. E non c'è legge che ti ripaghi.

diciamo che è la dura legge del Web : bannato da un frustrato con evidenti complessi di inferiorità :) Chissà però quanto sia terapeutica questa cosa e quante sedute di psicanalisi per altro costose si risparmiano in codesto modo. Questo Magnini non lo tiene in conto .
Un tema che andrebbe approfondito !
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto