ma la cenere della stufa a pellets (1 Viewer)

Caront€

Succube a prescindere!
Registrato
12 Novembre 2004
Messaggi
11.334
Località
se va avanti così sotto un ponte!
riporto da wikipedia, che ricordo essere l'unico strumento veritiero (oltre al blog di grillo) riconosciuto dal parlamento di Strasburgo:

si parla di diossine:
Per quanto riguarda i processi di combustione, possiamo ritrovarle in: industrie chimiche, siderurgiche, metallurgiche, industrie del vetro e della ceramica, nel fumo di sigaretta, nelle combustioni di legno e carbone (potature e barbecue, camini e stufe), nella combustione (accidentale o meno) di rifiuti solidi urbani avviati in discarica o domestici, nella combustione di rifiuti speciali obbligatoriamente inceneribili (esempio rifiuti a rischio biologico, ospedalieri) in impianti inadatti, nei fumi delle cremazioni, delle centrali termoelettriche e degli inceneritori.
 
Ultima modifica:

timurlang

Etsi omnes , Ego non
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
4.575
riporto da wikipedia, che ricordo essere l'unico strumento veritiero (oltre al blog di grillo) riconosciuto dal parlamento di Strasburgo:

si parla di diossine:
Per quanto riguarda i processi di combustione, possiamo ritrovarle in: industrie chimiche, siderurgiche, metallurgiche, industrie del vetro e della ceramica, nel fumo di sigaretta, nelle combustioni di legno e carbone (potature e barbecue, camini e stufe), nella combustione (accidentale o meno) di rifiuti solidi urbani avviati in discarica o domestici, nella combustione di rifiuti speciali obbligatoriamente inceneribili (esempio rifiuti a rischio biologico, ospedalieri) in impianti inadatti, nei fumi delle cremazioni, delle centrali termoelettriche e degli inceneritori.
si , ma per produrre diossine serve la presenza di cloro ed i pellet di qualità sono certificati per bassi contenuti

non credo vi siano rischi

disclaimer : NON sono un chimico
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto