FTSE Mib Futures LIVELLI OPERATIVI DEL FIB DEL 21 agosto (1 Viewer)

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Commento generale

Giornata di pausa per le borse europee.
Chiusura in negativo, ma sopra i minimi grazie al recupero di Wall Street a metà giornata.
In mancanza di dati macroeconomici USA la giornata ha preso spunto per i realizzi, dopo 7 sedute al rialzo,
dalle tensioni geopolitiche dopo gli attentati in Iraq e in Israele e alla deludente trimestrale della HP in america che già sull'insinet lasciava lascia un bel 10% come niente fosse (confermato pi nel durante).
questo il quadretto bello pronto di prima mattina.
Sono poi sorti dubbi su una possibile recessione europea a seguito della diffusione del PIL francese risultato deludente a -0,3%. Poi visto la crescita degli ultimi giorni del comparto assicurativo La Goldman Shash (che si vede non ha di meglio da fare) ha tagliato le raccomandazioni su allianz regalandogli un bel - 4%. Trimestrale negativa per il colosso svizzero Zurich Financial e zacchete anche per lui un bel - 6% (ma a questi ribassi ci era abituato essendo un titolo che per tradizione non delude mai gli orsacchiotti)
In italia continuano a fare nuovi massimi le Capitalia, come se bastasse Arpe a risollevare una banca così scalcinata.
Negative chiaramente le assicurazioni per quanto scritto sopra e male anche gli energetici. Si sveglia invece Tiscali al nuovo mercato facendo arrovellare gli operatori che non hanno capito il perché di tale balzo con volumi impressionanti.
Si saprà domani, ma a noi frega poco.


Commento fib.

E anche il derivato si prende una pausa, ma non fa danni. Si nota intanto come i titoli che compongano il paniere siano andati peggio del future, come se il mercato fosse guidato dal future e non dal sottostante. Sarà una mia impressione.

Dopo un'apertura in linea con la chiusura del giorno precedente i corsi correggono fino a 25800, dove in prima battuta tale livello fa sentire la sua efficacia. Rotto il livello (ora supporto ora resistenza) si spingono fino a 25650, facendo inalberare canti di vittoria da parte della truppa Orsa. Niente da fare, la correzione non è risultata profonda da far presagire un interessamento a breve delle 25400 dove transita la MM a 40 sedute.
Ci si mettono poi di buona volontà gli americani a recuperare e noi come bravi bambini recuperiamo il livello. Senza passarlo però, in quanto è ormai tradizione che sia vietato farlo in intraday.
Risulta ora necessario recuperare e passare in fretta la quota altrimenti bisognerà parlare di doppio massimo e a me questi discorsi piacciono poco.
Fine della fiera. Se si storna sulle 25600 si compra, se supera 25800 si va longhi, se passa le 26100 pure.
:lol:

Di vendere ancora non se ne parla.



Commento vola e OI

Vola statica inchiodata sui minimi al 14%. Questo livello che rappresenta un minimo storico ce lo stiamo portando dietro da circa 3 settimane. Anche l'implicita non si muove e prezza esattamente come ieri. Range 16%-19% .
Per quanto riguarda le posizioni aperte sulle opzioni il differenziale presenta segno meno , mentre il call/put ratio che nei giorni scorsi si era iniziato a muovere verso l'alto continua il movimento e si trova ora in zona di eccesso .
Mettendo assieme call/put ratio e differenziale OI, la teoria dice che l'indicazione che ne proviene sia di stagnazione per un certo periodo e poi ripartenza a crescere.
Come segnalavo ieri sulle opzioni si continuano a notare volumi sulle OTM , e ribadisco che non vi è nessun interesse a venderle in questa vola, segno che comunque un movimento su settembre da qualche parte si aspetta. Si preparano pagando poco il tempo e alla peggio perdono poco.
E io questa volta faccio la scommessa che assisteremo a mercati in crescita con vola crescente. Appena avrò un cenno
Che si stà verificando questo fatto comincerò a sparare target fib con il 3 davanti.



PIVOT

R3 26.468

R3 26.138

R1 25.962

Pp 25.808

S1 25.632

S2 25.478

S3 25.148

E io sempre long con lo stesso fib grosso da 23.300 e i 2 piccini da 25790 presi ieri

Buona fibbata a tutti.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
arseniolupin ha scritto:
E io sempre long con lo stesso fib grosso da 23.300 e i 2 piccini da 25790 presi ieri

.
quasi sulla prima pivot di resistenza mi insacco i 2 piccini.
qualche euretto per gradire è sempre ben accetto. chiusi a 920

claro il grosso non lo mollo.
 

percefal

Utente Old Style
Registrato
4 Agosto 2002
Messaggi
7.855
Località
London
arseniolupin ha scritto:
arseniolupin ha scritto:
E io sempre long con lo stesso fib grosso da 23.300 e i 2 piccini da 25790 presi ieri

.
quasi sulla prima pivot di resistenza mi insacco i 2 piccini.
qualche euretto per gradire è sempre ben accetto. chiusi a 920

claro il grosso non lo mollo.
:)
 

EVX

Forumer attivo
Registrato
20 Agosto 2002
Messaggi
659
Località
Milano
Ciao Lupin

Ho visto che nei rari casi in cui sei in difficoltà ,essendo in perdita con un contratto long , ti proteggi vendendo opzioni call at the money.

Cosa ne pensi ( invece di mediare) dell'adottare la strategia ( che sicuramente conosci ) di :
comprare una call sulla base e vendere due opzioni call sul punto di pareggio voluto ( mediando) con scadenza che ci copra del costo di acquisto .

In questo modo non spendiamo nulla ,non raddoppiamo nulla , non aumentiamo impegni di margine ed abbassiamo il punto di pareggio senza aumentare il rischio di perdita.

Conosco poco le opzioni e non sono in grado di fare delle valutazioni con sicurezza.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
EVX ha scritto:
Ciao Lupin

Ho visto che nei rari casi in cui sei in difficoltà ,essendo in perdita con un contratto long , ti proteggi vendendo opzioni call at the money.
solo nei momenti dove la vola permette un incasso degno. ora non lo farei.
comunque solo nei casi estremi, quando il fango supera il mento. :)

EVX ha scritto:
Cosa ne pensi ( invece di mediare) dell'adottare la strategia ( che sicuramente conosci ) di :
comprare una call sulla base e vendere due opzioni call sul punto di pareggio voluto ( mediando) con scadenza che ci copra del costo di acquisto .
operazione semplice , , il call ratio spread.
intelligente operazione per "mediare senza spesa" titoli azionari in portafoglio senza rischio .

EVX ha scritto:
In questo modo non spendiamo nulla ,non raddoppiamo nulla , non aumentiamo impegni di margine ed abbassiamo il punto di pareggio senza aumentare il rischio di perdita..
ha però un forte limite al rialzo. si identifica a priori il max guadagno, e se il mib30 supera lo strike superiore ti ritrovi a dover coprire una mib0.
non prenderai mai movimenti al rialzo da paura.

faccio esempio

+ 1 call dic 26.000 spesa 1100
- 2 call dic 27500 incasso 500 x 2

non è perfetto incasso e spesa, ma va bene lo stesso

che succede ?

massimo gain a 27500 per 1400 punti mib0. sopra 27500 ti trovi scoperto di una mib0 e invece che di goder del rialzo te tocca comprare minifib a copertura.

non che faccia schifo l'operazione, anzi, ma preferisco far di fib.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto