FTSE Mib Futures LIVELLI OPERATIVI DEL FIB DEL 04 settebre (1 Viewer)

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Commento generale


Giornata all'insegna dell'euforia per le borse mondiali.
Parigi e Francoforte registrano nuovi massimi dell'ultimo anno, L'Italia riconquista il livello del dicembre scorso.
La carica è stata guidata dalla vecchia triade TMT . Morgan stanley ha annunciato di aspettarsi una crescita nel settore tech e quindi titoli come Sap , Cap gemini, Sage hanno festeggiato con dei guadagni da 7% e oltre.
Goldman sash da man forte alla MS emettendo un giudizio positivo sul settore computer, sia hardware che software.
In evidenza anche i media guidati da vivendi che continua la corsa iniziata ieri dopo aver comunicato l'intenzione di cedere gli asset americani alla general electric (anche essa in forte spolvero al nyse, + 5%) .
Forte anche comparto assicurativo auto e bancario. Forti tutti insomma.
In italia vanno fortissimo Bnl e mps, bene il risparmio gestito e Mediaset sulle attese di una ripresa del mercato pubblicitario.
Impazzito come sempre il nuovo mercato con titoli che sparano a mitraglia senza che nessuno sappia il perchè.



Commento fib



come uso fare da ormai tanto tempo il nostro derivato oggi ha ben pensato di saltare a piè pari in open la forte resistenza a 25800 in apertura . In intraday come sapete è ormai vietato per decreto legislativo.
I prezzi hanno indi attaccato subito la 2a resistenza a 26100, come da giorni scrivo, e giusto per mantenere la consuetudine ha fatto proprio close sul livello. Il prossimo ostacolo si trova sempre a 26400 poi si potrà andare a giocare l'importante partita delle 27000 dove si deciderà il trend futuro con le 29.000 lontane , ma in vista.
Si rileva ora però un certo grado di ipercomprato, e quindi qualche giornata di riflessione non guasterebbe. L'importante a questo punto che le 25800 risultino forte supporto , ostico come furono resistenza.
Storni che non debbano estendersi sotto le 25800 sarebbero da interpretare come occasioni di acquisto, e alla pari prezzi sopra le 26100 per gli obiettivi menzionati.
Per giustificare quanto scrivo posto un grafico da notte dei tempi con i livelli citati.
Astenersi da sberleffi grazie. :)




dati macroeconomici attesi oggi

IT 9.30 Indice di fiducia dei consumatori agosto
Precedente 106.7
Previsione 106.7

GE 9.55 Var. numero di disoccupati agosto
Precedente 7000
Consenso 15000
Previsione 15000

GE 9.55 Tasso di disoccupazione agosto
Precedente 10.6%
Consenso 10.6%
Previsione 10.7%

GE 12.00 Ordini all'industria (prel.) luglio
Precedente 2.4% m/m; -1.0% a/a
Consenso 0.5% m/m
Previsione -1.0% m/m

US 16.00 Ordini all'industria luglio
Precedente 1.5% m/m
Consenso 0.8% m/m
Previsione 0.9% m/m

US 16.00 ISM non manifatturiero agosto
Precedente 65.1
Consenso 63.0
Previsione 63.1



PIVOT POINT


R3 26.628

R2 26.323

R1 26.202

Pp 26.018

S1 25.897

S2 25.713

S3 25.408



E ora io mi trovo sempre long un contratto che mi fa pdc 22900 e tirò a campà

Buona giornata a tutti
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
interessanti queste cose ve le posto.


Borse: ai massimi 2003, recuperato 'effetto' Iraq Radiocor


- "Fino all'inizio dell'estate mercato obbligazionario e azionario salivano insieme e qualcuno sicuramente sbagliava, ma ora sono tornati in sintonia" - commenta Massimo Continolo, gestore di Hedgemony, un hedge fund svizzero basato a Lugano e rivolto a clientela istituzionali. "I segnali di ripresa, soprattutto in Europa sono ancora molto incerti - sottolinea Continolo - ma sicuramente l'attitudine al rischio da parte degli investitori e' cambiata in meglio". Il trend negativo delle obbligazioni, tra l'altro, potrebbe continuare ancora per un po' dal momento che le aspettative sul futuro dell'economia, che si muovono piu' velocemente dei dati reali, si mantengono positive. Le valutazioni delle Borse, invece, sono ritenute per il momento adeguate. "Se le Borse mantenessero i livelli raggiunti saremmo piu' che soddisfatti" - commenta Calcaterra - ricordando che, se l'anno chiudesse ora, il bilancio sarebbe positivo per tutti, Usa (S&P +13%), Europa (+7%) e Giappone (+24%). Ma non e' detto che il trend si fermi ed e' anche molto difficile definire le valutazioni appropriate. "Se c'e' ripresa vera e i dati macro reali continuano a confermare le aspettative, si determina nuovo spazio di crescita - sottolinea Continolo - piu' si cresce, piu' servono segnali di ripresa e solo cosi' i mercati possono continuare ad anticipare un futuro migliore". "Quello che si spera e che sta succedendo - conclude Calcaterra - e' che le buone notizie macroeconomiche continuino e si traducano in un aumento delle stime degli utili aziendali". Con lo scenario di debole crescita previsto oggi dai mercati, le Borse sembrano adeguatamente valutati, ma il meccanismo di revisione potrebbe continuare". "A giugno avevamo alzato la nostra esposizione sull'azionario da 'neutral' a 'overweight', soprattutto a vantaggio del mercato giapponese che riteniamo il maggio beneficiario di una possibile ripresa guidata dagli Usa - spiega Walter Sperb, responsabile investimenti della sede di Milano di Credit Suisse Asset Management. "Per il momento abbiamo deciso di prendere profitto e ridurre l'azionario da 'overweight' a 'neutral' - continua Sperb - ma si tratta di una decisione tattica, dal momento che nel medio-lungo termine restiamo positivi sull'azionario rispetto ai bond". La scommessa infatti e' di poter ricomprare piu' avanti a prezzi piu' bassi". Negli ultimi tre mesi, secondo Sperb, i mercati hanno scontato tutte le notizie positive giunte finora e gli investimenti hanno avuto ritorni molto soddisfacenti, 10% per gli Usa, un po' meno in Europa e il 30% per il Giappone. Il gestori di Credit Suisse Asset Management restano ottimisti sugli Usa ma in particolare sul Giappone, anche se sperano di vedere qualche miglioramento nei dati del mercato del lavoro, mentre restano cauti sull'Europa. L'economia europea e' molto debole e c'e' spazio per un nuovo taglio dei tassi Bce di 25-50 punti base entro fine anno che potrebbe sostenere sia azionario che obbligazionario. "Ma per il momento i segnali che giungono dall'Europa restano molto incerti".
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Borse: analisti, per Mibtel spazi di ulteriore rialzo


sarricchio (sella)


i bancari e Mediaset saranno titoli guida


- Oggi le Borse europee hanno aperto in rialzo aggiornando gia' in mattinata i nuovi massimi 2003. Francoforte si e' spinta ai livelli di inizio settembre 2002 (adesso l'indice Xetra Dax si attesta a 3.641 punti), Parigi ha rivisto quota 3.400 punti (3.424 adesso), che non vedeva da agosto 2002, e Zurigo (adesso a 5.308 punti) ha riconquistato le vette di fine agosto dello scorso anno. Se Londra (adesso a 4.272 punti) aveva gia' aggiornato nuovi massimi 2003 nelle sedute precedenti, anche a Milano il Mibtel ha segnato un nuovo top dell'anno (adesso l'indice si attesta a 19.278 punti). Oltre a Cecere, anche secondo Giuliano Sarricchio, analista di Banca Sella, i mercati continueranno a salire ancora un po' nei prossimi giorni. "E' probabile tuttavia - ha ammonito Sarricchio - che una volta toccate importanti resistenze scattino prese di beneficio e che quindi gli indici inizino a registrare un movimento laterale". Secondo l'esperto, comunque, nel brevissimo periodo il Nasdaq potrebbe spingersi fino a quota 1.950 punti (adesso si attesta a 1.850 punti). "In tal caso anche Piazza Affari potrebbe muoversi al rialzo, con il Mibtel impostato verso quota 19.950-20mila punti". Secondo l'analista di Banca Sella a trascinare al rialzo il mercato italiano potrebbero essere soprattutto i titoli bancari, le Mediaset "che gia' oggi hanno dato un importante segnale" e nel medio periodo la stessa Fiat. Potrebbero rimanere piu' in ombra, invece, le utilities ed i titoli della telefonia
 

percefal

Utente Old Style
Registrato
4 Agosto 2002
Messaggi
7.849
Località
London
arseniolupin ha scritto:
commentino pomeridiano, non me ne vogliano i ribassisti.


come uso fare da ormai tanto tempo il nostro derivato ha ben pensato di saltare a piè pari in open la forte resistenza a 25800. In intraday come sapete è ormai vietato per decreto legislativo.

I prezzi hanno indi attaccato subito la 2a resistenza a 26100 come da giorni scrivo. la prossima si trova sempre a 26400 e come consuetudine non sarà per oggi e non credo che si riesca a discostarci troppo al close dai livelli attuali. tolte dai piedi queste due resistenze si potrà poi andare a giocare l'importante partita delle 27000 dove si deciderà il trend futuro.
Si rileva ora però un certo grado di ipercomprato, e in coerenza con quanto appena scritto sopra, auspicherei qualche giornata di riflessione basta che non si torni + sotto le 25800. Anche dall'open interest fib non arivano grossi segnali di aperture long su questi livelli.

Col senno di poi, mi dici dove hai comprato la palla di vetro?
Voglio comprarmene una uguale alla tua! :-D
 

dan24

Forumer storico
Registrato
1 Marzo 2003
Messaggi
20.045
Località
JAMAICA
buon giorno...purtroppo non ci sono tutta la mattina...ma Lupen oggi è il 4 non il 3 :-D

e poi il composite ha fatto una bella doji con volumi e gap aperto........formazione di una belle stella cadente...???

vediamo speriamo preghiamo over short di 2 nasdq.....e voglio per domani almeni 1322 .....parte bassa del canale rialzista di breve....

aggiornamento c/c in questo momento - 870 dollari....

torno dopo buona mattinata....
 

christiano

Forumer attivo
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
918
Buongiorno a tutti.
Ieri sono mancato ed i torelli ne hanno approfittato.
E' molto difficile andare controcorrente e bisogna operare con cautela.
Allo stato attuale tutte le analisi portano solamente ad una direzione quella rialzista. L'unica nota stonata in quest'analisi è che sono completamente assenti le motivazioni fondamentali.
Ieri mi sono caricato in maniera forse eccessiva di short contando in uno storno americano.
Oggi vediamo come butta.
Hasta il corto, stop the crazy bull!
 

EVX

Forumer attivo
Registrato
20 Agosto 2002
Messaggi
659
Località
Milano
Buon giorno a tutti , in particolare a quel gran lavoratore del padrone di casa.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto