L'Euro è un'opportunità o un danno per l'economia italiana? (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.098
L'Euro è un'opportunità o un danno per l'economia italiana?
L'Euro è un'opportunità o una croce per l'economia italiana? In questo articolo abbiamo provato a spiegare perchè la moneta unica è diventata un cappio per ogni possibile ripresa economica dell'Italia.
con una classer politica come la nostra è un danno

troppo numerosa: il doppio dei 50 stati USA

troppo cara: Obama ha uno stipendio di 25mila dollari al mese - Amato 32mila euro di vitalizio

TrOPPO LADRA e PROFITTATICE a tal punto che non rispetta neppure il mandato degli elettori e il giorno dopo le elezioni cambia improvvisamente opinione per vendersi al miglior offerente
 
Registrato
7 Novembre 2012
Messaggi
6
Dobbiamo pensare in grande, con la globalizzazione siamo cittadini del mondo, dobbiamo abituarci ad un comportamento serio e corretto, non possiamo più pensare di competere solamente con la svalutazioe della moneta, dobbiamo competere con la qualità, con l'innovazione, con idee nuove che sono la nostra forza, dove abbiamo messo l'estro e la raffinatezza italiana ? Dott. Marchionne svegliati !!! Ford diceva che davanti ad una macchina italiana si levava il cappello ... e Tu vuoi vendere il marchio italiano !? Ma dove hai studiato dal rgionier Fantozzi, nelle cose ci devi mettere anche il cuore non solo i soldi Cribbio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.098
Dobbiamo pensare in grande, con la globalizzazione siamo cittadini del mondo, dobbiamo abituarci ad un comportamento serio e corretto, non possiamo più pensare di competere solamente con la svalutazioe della moneta, dobbiamo competere con la qualità, con l'innovazione, con idee nuove che sono la nostra forza, dove abbiamo messo l'estro e la raffinatezza italiana ? Dott. Marchionne svegliati !!! Ford diceva che davanti ad una macchina italiana si levava il cappello ... e Tu vuoi vendere il marchio italiano !? Ma dove hai studiato dal rgionier Fantozzi, nelle cose ci devi mettere anche il cuore non solo i soldi Cribbio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
la qualità politica si potrebbe ottenere diminuendo a 300 politici [deputati + senatori] pochi ma buoni.... i migliori

l'iinovazione si potrebbe ottenere mandando a casa questi ladri e rimpiazzarli con gente giovane almeno con età inferiore ai 60 anni .... chiedo troppo?

se poi sono le idee nuove che sono necessarie allora il M5S cade a fagiuolo :D
 
Registrato
19 Novembre 2012
Messaggi
1
Il problema non sono gli stipendi dei politici, i ladri di polli come lusi ecc. il problema macroeconomico è l'impossibilità dell'italia di svolgere un ruolo attivo monetario in quanto l'EURO è una moneta STRANIERA, dovendo essere presa a prestito dai mercati capitali privati e restituiti con gli interessi. LO STATO E' RICATTATO DA USURAI.

Dall'euro si può e si DEVE uscire.

In questo link c'è la risposta a tutto

http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2012/11/Programma_memmt_web_definitivo.pdf

L'euro oggi è un dogma ideologico come i confini delle provincie. Il paese reale sta implodendo, non credo che qualcuno non se ne stia accorgendo....ancora a parlare della politica italiana? E' completamente esautorata da sistemi sovranazionali totalmente non eletti. la politica nazionale è un BURATTINAIO...SVEGLIA!!!!
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto