Legge 40, smantellata pezzo per pezzo (1 Viewer)

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
35.231
Località
Il mondo dei sogni
E io 10 anni fa, quando mi facevo promotrice del referendum abrogativo sorridevo proprio come oggi, perché già sapevo che avevo ragione:):):)

Una legge ormai fatta a pezzi.

Mattoncino per mattoncino...

La Stampa - Fecondazione eterologa, cade il divieto La Consulta: legge 40 incostituzionale

Dal 2009 è stata smantellata.
Ecco come :)

Divieto di produzioni di più di tre embrioni: rimosso con sentenza della corte costituzionale 151/2009

Obbligo di contemporaneo impianto di tutti gli embrioni prodotti: rimosso con sentenza della corte costituzionale 151/2009

Divieto di diagnosi pre-impianto per le sole coppie infertili: rimosso con sentenza del Tar Lazio 2008 (Linee Guida)

Divieto di accesso alle coppie fertili ma portatrici di patologie genetiche: sentenza di condanna della Corte EDU 29 agosto 2012 nei confronti d’Italia. Decisione eseguita nell’anno 2013.

Divieto di eterologa: dichiarato incostituzionale dalla Corte l’8 aprile 2014 :up::up::up:

Adesso occorre una legge tutta nuova.:)
 

timurlang

Etsi omnes , Ego non
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
3.707
E io 10 anni fa, quando mi facevo promotrice del referendum abrogativo sorridevo proprio come oggi, perché già sapevo che avevo ragione:):):)

Una legge ormai fatta a pezzi.

Mattoncino per mattoncino...

La Stampa - Fecondazione eterologa, cade il divieto La Consulta: legge 40 incostituzionale

Dal 2009 è stata smantellata.
Ecco come :)

Divieto di produzioni di più di tre embrioni: rimosso con sentenza della corte costituzionale 151/2009

Obbligo di contemporaneo impianto di tutti gli embrioni prodotti: rimosso con sentenza della corte costituzionale 151/2009

Divieto di diagnosi pre-impianto per le sole coppie infertili: rimosso con sentenza del Tar Lazio 2008 (Linee Guida)

Divieto di accesso alle coppie fertili ma portatrici di patologie genetiche: sentenza di condanna della Corte EDU 29 agosto 2012 nei confronti d’Italia. Decisione eseguita nell’anno 2013.

Divieto di eterologa: dichiarato incostituzionale dalla Corte l’8 aprile 2014 :up::up::up:

Adesso occorre una legge tutta nuova.:)
perfetto
finalmente due ricchi gay potranno affittare un utero, preferibilmente di qualche donna disagiata indiana che così si risparmia, per poter far finta di essere mamma e papà :up:
 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
35.231
Località
Il mondo dei sogni
perfetto
finalmente due ricchi gay potranno affittare un utero, preferibilmente di qualche donna disagiata indiana che così si risparmia, per poter far finta di essere mamma e papà :up:
Ma che belle idee che ti vengono:-o
Ora che la legge andrà sicuramente riscritta, potresti candidarti come esperto per la redazione di un nuovo testo.:-o
L'affitto dell'utero non è nemmeno contemplato nelle sentenze della corte e invece ci hai pensato tu!:D

Mi viene il dubbio che la Corte Costituzionale faccia parte di una pericolosissima lobby omosessualista, sessualista e femminista:mumble::mumble:

:rolleyes:
 
Ultima modifica:

Caront€

Succube a prescindere!
Registrato
12 Novembre 2004
Messaggi
11.334
Località
se va avanti così sotto un ponte!
ritengo la legge 40 una legge pessima, forse la più brutta legge esistente,
però sinceramente ne ho pieni i maroni di questa consulta
che si esprime su tutto e tutti.
le leggi belle o brutte che siano
le DEVE votare il parlamento...
perchè non mi si venga a dire che il problema del porcellum era l'incostituzionalità...:down::down::down:
queste emerite teste di minkia (nominati e non eletti) devono smettere di interferire, e poi tralascio la tempistica..:wall::wall::wall::wall::wall:
 

Claire

Zingaraccia sbruffoncella
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
35.231
Località
Il mondo dei sogni
ritengo la legge 40 una legge pessima, forse la più brutta legge esistente,
però sinceramente ne ho pieni i maroni di questa consulta
che si esprime su tutto e tutti.
le leggi belle o brutte che siano
le DEVE votare il parlamento...
perchè non mi si venga a dire che il problema del porcellum era l'incostituzionalità...:down::down::down:
queste emerite teste di minkia (nominati e non eletti) devono smettere di interferire, e poi tralascio la tempistica..:wall::wall::wall::wall::wall:
La Corte Costituzionale interviene quando viene adita da qualcuno, non di sua iniziativa. Di solito perché la questione di legittimità costituzionale viene sollevata di fronte ad un giudice ordinario.
E, in quei casi, è OBBLIGATA ad esprimere un parere:)
 

timurlang

Etsi omnes , Ego non
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
3.707
Ma che belle idee che ti vengono:-o
Ora che la legge andrà sicuramente riscritta, potresti candidarti come esperto per la redazione di un nuovo testo.:-o
L'affitto dell'utero non è nemmeno contemplato nelle sentenze della corte e invece ci hai pensato tu!:D

Mi viene il dubbio che la Corte Costituzionale faccia parte di una pericolosissima lobby omosessualista, sessualista e femminista:mumble::mumble:

:rolleyes:
dai tempo al tempo, osservo solo quello che accade nei paesi più civili e di cui abbiamo qualche prodomo anche in Italia
Figlio con utero in affitto in India Coppia italiana assolta a metà - Corriere.it
di fatto non sono esperto di nulla e poi a che serve esserlo se ci sono i giudici a prendersi cura della nostra incapacità a legiferare

e che vi sia stato un referendum non più di 10 anni orsono : beh pace !

vi è chi è più illuminato di noi

non so neppure se esista la lobby che citi ma a furia di ripeterlo finirai per convincermi ;)
 
Ultima modifica:

Caront€

Succube a prescindere!
Registrato
12 Novembre 2004
Messaggi
11.334
Località
se va avanti così sotto un ponte!
La Corte Costituzionale interviene quando viene adita da qualcuno, non di sua iniziativa. Di solito perché la questione di legittimità costituzionale viene sollevata di fronte ad un giudice ordinario.
E, in quei casi, è OBBLIGATA ad esprimere un parere:)
sai che fatica trovare un giudice a cui una legge non piace e che , tanto non pagando lui neanche in caso di errore, decide di ricorrere alla corte....:wall:
esempio il giudice che ha registrato il matrimonio gay l'altro giorno..
anche in questo io sono strafavorevole ai matrimoni gay, ma se il parlamento decide che non sono legittimi..non sono legittimi.punto
non va bene o cambi paese o alle prossime elezioni voti qualcuno che la legge la cambia...
io la vedo così.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto