Le spese di missione fanno reddito? (1 Viewer)

Enry78

Nuovo forumer
Registrato
17 Dicembre 2009
Messaggi
12
Salve a tutti, vi scrivo per chiedervi una informazione per me determinante:

sono un libero professionista (sono un legale ma devo ancora passare l'esame di stato per diventare avvocato) di 27 anni (ho partita iva da quest'anno) e collaboro occasionalmente con la pubblica amministrazione (P.A.) per prestazioni professionali superiori a 5000Euro, ho inoltre una borsa di studio come dottorato di ricerca presso l'università.
Le spese di missione (vitto, alloggio e trasporti) sono rimborsate dalla P.A. con una ritenuta d'acconto del 20%, queste fanno reddito con il compenso che ricevo dalla stessa P.A.?
qualcuno riesce ad aiutarmi? mi sembra assurdo pagare le tasse anche sulle spese di missione...

Da quanto ho letto su internet e se rientro sui regime dei minimi non dovrei avere una ritenuta d'acconto del 20% e le spese di missione dovrebbero essere deducibili...
ma da quando detto dal commercialista...come precisato dall’Agenzia delle Entrate nella risoluzione n. 69/E del 21 marzo 2003, sono da considerare compensi percepiti, assoggettati a ritenuta, anche i rimborsi spese di viaggio, vitto e alloggio e fanno reddito....ma questo credo riguarda forse i compensi inferiore a 5000Euro (per reddito occasionale)

:help::help: :titanic: ????????????

Vi ringrazio
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto