News, Dati, Eventi finanziari le NEWS del 9 sett. 2003 (1 Viewer)

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.138
Località
Milano, Italia
Usa: credito al consumo cresce di 6 miliardi di dollari a luglio

8/9/2003 21.15 - Il ricorso al credito al consumo da parte dei cittadini americani è aumentato del 4% annuo nel mese di luglio attestandosi a 1.774 miliardi di dollari (+6 miliardi).
Nel mese precedente il dato era cresciuto di soli 100 milioni (rivisto da -400 milioni) mentre gli economisti prevedevano un incremento di 5 miliardi.
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.138
Località
Milano, Italia
Telecom It, opzione per incremento quota Tel Argentina da 2008

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Telecom Italia ha sottoscritto un accordo con il gruppo Werthein per tutelare il proprio investimento in Argentina in relazione agli accordi fra France Telecom e il gruppo argentino che prevede la cessione della partecipazione della società francese in Nortel Inversora, azionista di controllo di Telecom Argentina.
Lo dice un comunicato.
Telecom Italia ha il 50% di Nortel.
In via preliminare alla cessione, spiega la nota, France Telecom e Telecom conferiranno le rispettive quote in Nortel in una nuova società (Newco) pariteticamente partecipata.
France Telecom cederà quindi il 48% di Newco a Werthein unitamente a una call option sul residuo 2% (esercitabile dal 31 dicembre 2008 al 31 dicembre 2013), mentre Telecom Italia si è accordato per l'acquisto di una call option sulla partecipazione del Gruppo Werthein in Newco.
Il prezzo della call option è di 60 milioni di dollari e il suo eventuale esercizio è previsto dal 31 dicembre 2008 al 31 dicembre 2013.
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.138
Località
Milano, Italia
Giacomelli, giallo da 100 milioni di euro
(09/09/2003 8.15.17)

Tempesta in arrivo per Giacomelli dopo che le verifiche effettuate d'intesa con i revisori di Kpmg hanno evidenziato ammanchi di magazzino per 100 milioni di euro.
Venerdì 12 settembre i consiglieri saranno informati sui numeri definitivi, oltre che sui conti semestrali.
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.138
Località
Milano, Italia
Tokyo corre grazie a Morgan Satnley e a Wall Street
(9/9/2003 8:28:01 AM)

I titoli giapponesi hanno lievemente ritracciato rispetto ai massimi del pomeriggio dopo il dato inferiore alle attese sugli ordini di macchinari. Tuttavia, il mercato è rimasto "bullish" soprattutto grazie a Morgan Stanley, che ha raccomandato ai clienti di sovrappesare i titoli nipponici. Bene anche per il titoli del comparto tech, spinti al rialzo da Wall Street e dal Nasdaq in particolare.
Il Nikkei ha così guadagnato il 2,23% a 10.922 punti, mentre il Topix è salito dell'1,73% a 1.045 punti.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Borsa: Cto sospesa per l'intera seduta in attesa comunicato


- Le azioni Cto resteranno sospese per tutta la seduta odierna in attesa della diffusione di un comunicato. Lo rende noto Borsa Italiana Spa
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Telecom Argentina:France T. cede quota Nortel a Wertheim Call di Telecom Italia su partecipazione per 60 mln $

- France Telecom (Ft) ha ceduta la quota del 50% in Nortel Inversora (societa' che controlla il 67% di Telecom Argentina) al gruppo argentino Werthein. Ft e Telecom Italia (che controlla il restante 50% di Nortel), in via preliminare alla cessione, conferiranno le rispettive quote Nortel in una Newco (pariteticamente partecipata). Ft cedera' quindi il 48% della Newco al gruppo Wertheim (piu' una call per un altro 2% esercitabile dal 31 dicembre 2008 al 31 dicembre 2013). Telecom Italia ha una call option sulla quota di Wertheim per un prezzo di 60 milioni di dollari (esercizio dal 31 dicembre 2008 a 31 dicembre 2013).
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Isae: balza fiducia imprese ad agosto (+9 punti)


- Forte balzo in avanti dell'indice di fiducia delle imprese manifatturiere ed estrattive in agosto. La spiegazione e' "un forte decumulo delle scorte dei prodotti finiti a cui si accompagna un deciso rialzo delle attese a breve termine sulla produzione" osserva l'Isae che calcola l'indice a 95,3 punti in agosto, quasi 9 punti al di sopra del livello di luglio. La fiducia delle imprese torna sui livelli del settembre '02.
 

arseniolupin

Forumer storico
Registrato
8 Gennaio 2000
Messaggi
15.256
Località
disperso nel web
Borsa Helsinki: Nokia passa in negativo su stime III trim. Al rialzo eps, invariate previsioni vendite cellulari e reti - Helsinki, 09 set -



Brusca inversione di tendenza per i titoli Nokia alla Borsa di Helsinki dopo la diffusione delle stime aggiornate per il terzo trimestre dell'anno. I titoli che guadagnavano oltre il 3,6% a 15,64 euro sono scivolati a 15,02 euro con una flessione dello 0,46%. Il colosso finlandese ha migliorato le stime sull'utile per azione del terzo trimestre ma allo stesso tempo ha lasciato invariate le proiezioni sulle vendite di cellulari e sul fatturato delle attivita' sulle reti. Ed e' questo che puo' aver deluso le aspettative del mercato. Nel dettaglio Nokia prevede un utile per azione del terzo trimestre "nella parte alta o leggermente sopra" alla forchetta di 0,15-0,17 euro per azione (0,14-0,16 euro le precedenti). Sul fronte vendite e fatturato, invece le vendite di telefonini dovrebbero rimanere "invariate o leggermente in calo" rispetto a un anno fa mentre il fatturato di Nokia Network calera' del 15-20% rispetto al 2002
 

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.138
Località
Milano, Italia
Kazakhistan punta a risolvere diatriba su giacimento a settembre

ASTANA, 9 settembre (Reuters) - Il Kazakhstan spera di risolvere questo mese le restanti controversie con il consorzio straniero guidato dall'Eni relativo all'avvio della produzione di petrolio dal gigantesco giacimento Kashagan nel Caspio, secondo quanto ha detto un funzionario del Kazakistan a Reuters.
L'avvio del giacimento di Kashagan dovrebbe portare il Kazakhstan fra i principali produttori di petrolio al mondo, portando la produzione di idrocarburi a 3,5 milioni di barili al giorno al 2015 dai previsti 1,06 milioni di barili di quest'anno.
Tuttavia il consorzio si attende che la produzione del giacimento, il più grande da tre decenni, possa iniziare solo nel 2006-07 invece che alla scadenza originaria del 2005.
"Non occorre sottolineare che ci saranno penali se si considera la principale clausola dell'accordo originario", spiega Zhakyp Marabaev, direttore generale della società petrolifera di Stato KazMunaiGas.
"Dovranno offrire compensazioni per il ritardato avvio", ha aggiunto. "E' prematuro parlare di profitti persi adesso...ma se la scadenza è rimandata vuol dire che noi (Kazakhstan) siamo i potenziali perdenti".
Il manager ha poi aggiunto che "per noi è importante risolvere la questione entro settembre".
Il consorzio, che include, oltre a Eni, Total, ExxonMobil, ConocoPhilips, Royal Dutch/Shell, Bg e la giapponese Inpex, ha investito 2,2 miliardi di euro finora, ha aggiunto Marabaev. Gli investimenti potrebbero raggiungere quota 1,1 miliardi nel 2004.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto