Le medie mobili "secondo me" (1 Viewer)

Fernando'S

Forumer storico
Registrato
10 Gennaio 2000
Messaggi
14.148
Località
roma
Avvio questa nuova discussione, con l'augurio che tanti possano unirsi a questa iniziativa, e creare una sorta di Vademecum di operatività basata sulle medie mobili ...

.............
ottima iniziativa :)
siggerisco, quando parli di incatori, di dire su che periodo si debonno tarare, il solito 14 o altri
auguri !
 

wushu

Guest
bla bla bla

Prendo in esame il caso di un mercato rialzista (per quello ribassista, basta girare il monitor :D) ... e distinguo diversi casi:
1) medie brevi up ... lunghe up
2) medie brevi up ... lunghe orizzontali
3) medie brevi neutre ... lunghe orizzontali (ma provenienti da movimento up)
4) medie brevi down ... lunghe up distese

bla bla bla
caso 2) ... non è perfettissimo come esempio, ma rende l'idea

graf 5', giorno 9/5 ==> ho evidenziato nel rettangolo, il doppio minimo con stocastico in divergenza ...

PS per errore, ho invertito i colori ... nell'immagine, il segnale buono è quello con la freccia rossa ... falso segnale quello con la freccia blu ... inutile quello di colore magenta ... era facilmente intuibile l'errore, ma meglio specificarlo e correggerlo!!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

wushu

Guest
Io prendo in considerazione la distanza % del prezzo dalle relative medie mobile come un indicatore di momentum verificando anche la tendenza della distanza, cioè se questa tendenza è up e down
mo che me lo fai ricordare, ho usato pure questo ma in valore assoluto ... una pista ciclica atipica, ma produttiva :up:
 

wushu

Guest
ottima iniziativa :)
siggerisco, quando parli di incatori, di dire su che periodo si debonno tarare, il solito 14 o altri
auguri !

si giusto ... preciso che non ho mai ottimizzato nulla, mi sembra una pratica perdi-tempo, proprio quello che all'epoca mi mancava :wall: ...

stocastico 14.3.3 :up:
 
Ultima modifica di un moderatore:

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.881
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
contrinuto minimo numero 1:

aggiungerei un indicatore di vola, nella doppia accezione:
1.1 uno standard tipo vix , per vedere la 'tensione del mercato'
1.2 uno rozzo, tipo ampiezza H L giornaliero, sia per le entrate ( segno di 'grande convinzione del mercato', vedasi ad esempio sul dax di qualche gg fa ) che per le uscite ( grande paura, rottura di paradigma, ad esempio sull'eurodollaro sempre di qualche gg fa )
 

wushu

Guest
bla bla bla

Prendo in esame il caso di un mercato rialzista (per quello ribassista, basta girare il monitor :D) ... e distinguo diversi casi:
1) medie brevi up ... lunghe up
2) medie brevi up ... lunghe orizzontali
3) medie brevi neutre ... lunghe orizzontali (ma provenienti da movimento up)
4) medie brevi down ... lunghe up distese

bla bla bla

si commenta da solo ... in genere, meglio seguire il trend ;)

graf 5', giorno 6/5
 
Ultima modifica di un moderatore:

wushu

Guest
bla bla bla

Prendo in esame il caso di un mercato rialzista (per quello ribassista, basta girare il monitor :D) ... e distinguo diversi casi:
1) medie brevi up ... lunghe up
2) medie brevi up ... lunghe orizzontali
3) medie brevi neutre ... lunghe orizzontali (ma provenienti da movimento up)
4) medie brevi down ... lunghe up distese

bla bla bla

ultimo caso, anche questo non perfettissimo, ma rende l'idea di cosa voglio dire ...

graf 1', giorno 6/5
 
Ultima modifica di un moderatore:

wushu

Guest
bla bla bla

in genere, prima di un'inversione di tendenza, il mkt effettua una discesa su ognuna delle medie brevi (se fortemente up, e quindi con prezzi ben distanziati dalle medie ... qui l'uso di una pista ciclica potrebbe essere d'aiuto), e poi su ognuna di quelle lunghe ... discesa seguita da un rimbalzo che mai supera il massimo ... nel caso 4b, infatti, può accadere che il mkt rimbalza, e in genere si ferma sulle lunghe che si trovano sopra, e che quindi fungono da resistenza ... in questo caso, una discesa sotto il minimo di partenza del rimbalzo genera una prosecuzione della discesa correttiva fino alla successiva media ... mentre se non sta avvenendo nessuna inversione, il superamento delle lunghe deve avvenire con una barra ampia, possibilmente con volumi, tale da rigirare in up le medie brevi, portandole sopra le lunghe, con successivo pull back sulle brevi ...

bla bla bla

ecco cosa intendevo ...

graf 1', parte finale del 6/5, e successivo test in apertura del 7/5
 
Ultima modifica di un moderatore:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto