Le medie mobili "secondo me" (1 Viewer)

wushu

Guest
Avvio questa nuova discussione, con l'augurio che tanti possano unirsi a questa iniziativa, e creare una sorta di Vademecum di operatività basata sulle medie mobili ...

Nel mio percorso, ho usato la tecnica che mi accingo a spiegare attorno agli anni 2005/06, e mi ha aiutato a comprendere nel tempo altri aspetti, sui quali ho poi orientato e concentrato i miei sforzi, fino ai giorni nostri ...
In realtà, questo metodo, figlio della lettura di Guppy, poi personalizzato, impone tanta pazienza, e prevede anche ripetuti stop, e quindi anche nervi saldi ... ma come ogni tecnica trend following, nel momento in cui il trend parte, si recuperano i loss accumulati, e si crea del gain ... ma fin qui, nulla ho aggiunto rispetto a quello che si legge ognidove ...

Le medie che usavo sono le seguenti: 
mm exp 21-55-89 (che definisco di 'breve', colore rosso)
mm exp 144-233-377 (che definisco di 'lungo', colore blu)

sui grafici 1 e 5 minuti ... (nel proseguo, useremo i grafici 1 e 15, in omaggio a Daee, ma importante sarà cercare di trasmettere il mio ragionamento di base)

tutti numeri di fibonacci (escluso il 34, inutile aggiungere una media così vicina alle 21 e 55), e tutte esponenziali (all'epoca, usando i time frame piccoli, avevo necessità di avere medie mobili un po' più reattive) ...
Al grafico delle medie, associavo lo stocastico, con cui sono 'nato', e al quale ho fatto l'occhio, ma credo possa andare bene un qualunque indicatore di momentum ...

Prendo in esame il caso di un mercato rialzista (per quello ribassista, basta girare il monitor :D) ... e distinguo diversi casi:
1) medie brevi up ... lunghe up
2) medie brevi up ... lunghe orizzontali
3) medie brevi neutre ... lunghe orizzontali (ma provenienti da movimento up)
4) medie brevi down ... lunghe up distese

nel caso 4), distinguo due sotto casi (che non sono casini :D):
4a) medie brevi sopra le lunghe (mkt ancora molto forte)
4b) medie brevi sotto le lunghe (mkt long, indebolito)

In tutti questi casi, ogni ribasso di mercato è buono per long ... aiutandomi con un indicatore di momentum, cerco di individuare la fine del movimento correttivo per entrare nella tendenza del time frame superiore (5' up o orizzontale) ...

in genere, prima di un'inversione di tendenza, il mkt effettua una discesa su ognuna delle medie brevi (se fortemente up, e quindi con prezzi ben distanziati dalle medie ... qui l'uso di una pista ciclica potrebbe essere d'aiuto), e poi su ognuna di quelle lunghe ... discesa seguita da un rimbalzo che mai supera il massimo ... nel caso 4b, infatti, può accadere che il mkt rimbalza, e in genere si ferma sulle lunghe che si trovano sopra, e che quindi fungono da resistenza ... in questo caso, una discesa sotto il minimo di partenza del rimbalzo genera una prosecuzione della discesa correttiva fino alla successiva media ... mentre se non sta avvenendo nessuna inversione, il superamento delle lunghe deve avvenire con una barra ampia, possibilmente con volumi, tale da rigirare in up le medie brevi, portandole sopra le lunghe, con successivo pull back sulle brevi ...

ottimo il caso in cui i prezzi si estendono ben sotto le medie lunghe, avendo quindi le brevi down, ma le lunghe up ... qui si configura un'eccesso di pessimismo, su un mkt long di base, che andrebbe sfruttato senza paura ...

nel corso del tempo, compatibilmente con gli impegni, cercherò di far vedere come interpretavo i mkt con le medie, in tutti i vari casi, e con le relative eccezioni ...
 
Ultima modifica di un moderatore:

papino58

alias IL GLADIATORE
Registrato
10 Marzo 2009
Messaggi
9.546
...minkia Wushu, l'ultima minkiata è davvero bella grossa!!!!!!!!!:D:D
.....io oggi invece ho fatto di quelle minkiate che è meglio che non le racconto, sono riuscito a lossare ...che giornata di mer.daaaaa!!!!!:(:sad:

vabbè, pazienza, spero in un gupdown lunedì!!!
ciao caro.

BWE a tutti:ciao:
 

wushu

Guest
...minkia Wushu, l'ultima minkiata è davvero bella grossa!!!!!!!!!:D:D
.....io oggi invece ho fatto di quelle minkiate che è meglio che non le racconto, sono riuscito a lossare ...che giornata di mer.daaaaa!!!!!:(:sad:

vabbè, pazienza, spero in un gupdown lunedì!!!
ciao caro.

BWE a tutti:ciao:
urca ciccio ... mi spiace davvero :(:(:( ... vedrai che le cose si sistemano :up:

aggiungo una cosa ... ne diciamo e facciamo tante, di minkiate ... parliamone un po' assieme :D

felice we a tutti ... se riesco, metto qualche esempio di ciascuno dei casi ... con relative spiegazioni ... resta attivo anche l'altro 3d, che accoglie tutte le altre operatività ...

:ciao:
 

wildman

Forumer storico
Registrato
2 Marzo 2009
Messaggi
4.034
Riguardo le medie al momento uso 3 mm semplici e macd settato con la piu' breve e la piu' lunga, se faccio intra non uso mm

Ciao a tutti
 

wushu

Guest
anni fa attorno al 2002 funzionava 5 minuti. medie 12-14.bollinger. osservavo quando almeno 6 candele stavano sopra o sotto le medie.quando le superavano,entrata in direzione del movimento e target il valore della banda corrispondente. non ricordo se aspettavo chiusura barra. ho fatto una serie innumerevole di operazioni positive.a memoria 4000 pt,poi non ho usato lo stop... chiuso malamente esperienza.
quando ho ripreso dopo qualche anno ho testato sul campo se funzionava ancora.non funzionava più.

ciao, la tua esperienza mi ha fatto ricordare di dire una cosa ... all'inizio la componente discrezionale era davvero tanta, se non altro per la mia scarsa capacità nel programmare ... ho cmq fatto qualche tentativo di programmazione di cose semplici, ma come nel tuo caso, a parte un primo periodo, poi il ts falliva miseramente ... ecco perchè ho portato avanti sempre sistemi discrezionali, ma nel tempo ho sempre più ridotto la componente soggettiva, per evitare che la mente possa influire in modo eccessivo ... quindi diciamo che un po' tutto quello che faccio, e anche il metodo di cui sopra è un semi-discrezionale (o semi-automatico che dir si bvoglia) ... se riesco adesso, posto un esempio concreto per ognuno dei casi ... giusto per dare alla teoria un po' di sale ... :)
 

wushu

Guest
poi ho letto l'ottimo riltrading. basta fare la ricerca sul forum.
grafico 15,ema 33, 45. dopo incrocio si entra in direzione al superamento del pivot di max o min precedente. però diceva che x operare usava altre tecniche.
il quadro del 15 era confermato o smentito dal 60 minuti con altre medie.
restava irrisolto il problema degli stop larghi e di filtrare i segnali.
io sono solo sceso di frame a 1 minuto,ma rimane lo stesso problema.applico take 50 e stop 80. provato a filtrare ma non ancora trovato soluzione. dopo 3 operazioni negative che comunque capitano entro col grosso. se entro subito metto take a 20 e scappo,ma se va male sono dolori.
ultimamente sto provando la tecnica ciclica x filtraRe i miei segnali,ma negli ultimi gg ho mancato entrate buone e preso comunque stop,anche se ho difeso il capitale. magari riesco ad integrare con gli spunti di wushu

:up::up::up::up:

in genere, io raddoppio la posizione, e in certi casi elimino pure lo stop ... ma qui andiamo fuori tema ... :)
 

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
Io prendo in considerazione la distanza % del prezzo dalle relative medie mobile come un indicatore di momentum verificando anche la tendenza della distanza, cioè se questa tendenza è up e down
 

wushu

Guest
bla bla bla ...

ottimo il caso in cui i prezzi si estendono ben sotto le medie lunghe, avendo quindi le brevi down, ma le lunghe up ... qui si configura un'eccesso di pessimismo, su un mkt long di base, che andrebbe sfruttato senza paura ...

... bla bla bla
ecco cosa intendevo ... oltre allo stocastico, ho inserito un rsi14 (anche se non l'ho mai tanto considerato, per lo scalping intra che dovevo fare)

qui sotto, graf 1', giorno 8/5 ...

Aggiungo pure cosa intendevo per test delle brevi, dopo inversione, ciò che avviene attorno alle 11.30 :)
 
Ultima modifica di un moderatore:

wushu

Guest
bla bla bla

Prendo in esame il caso di un mercato rialzista (per quello ribassista, basta girare il monitor :D) ... e distinguo diversi casi:
1) medie brevi up ... lunghe up
2) medie brevi up ... lunghe orizzontali
3) medie brevi neutre ... lunghe orizzontali (ma provenienti da movimento up)
4) medie brevi down ... lunghe up distese

bla bla bla
caso 1) ... situazione ideale, con trade sereni e profittevoli, in pieno trend ... aaaaaaa, che goduria :D

graf 1', giorno 7/5
 
Ultima modifica di un moderatore:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto