LE COSE PIU' BELLE DELLA VITA O SONO IMMORALI, O SONO ILLEGALi, OPPURE (1 Viewer)

magiel

trendisyourfriend
Registrato
16 Settembre 2009
Messaggi
17.383
confermate che MPS dovrà fare un nuovo adc per circa 1 miliardo..?

nella puntata di ieri Longo presume una discesa ai precedenti minimi intorno a 0,16
 

DANY1969

Forumer storico
Registrato
23 Marzo 2009
Messaggi
20.696
nei tds spagnoli ci sono le banche tedesche...prima...forse, vorranno uscire loro senza rompersi le ossa...poi lo metteranno a tutti..al solito...come nel 2009 quando parlavano bene della grecia..dicendo che usciva dalla merd.a.....una volta uscite deutsche bank e commerz la situazione si è palesata per quello che era....:rolleyes:

io penso che la germania potrebbe attraverso le sue banche obbligare la spagna a chiedere i soldi prima di affondi dei tds...


chiaro è solo la mia modestissima view
Consigliere della Merkel ammette: Stiamo salvando la Spagna per salvare le banche Tedesche

Un importante economista Tedesco durante un'intervista a una TV spagnola rilascia delle dichiarazioni che stanno avendo un forte impatto sui media spagnoli


Forex News – Jürgen Donges, membro del rinomato Consiglio dei 5 esperti economici della Germania, ha detto chiaramente che quando la Germania acconsente al salvataggio di Grecia o Spagna, pensa a salvare le banche tedesche esposte in questi paesi.
Le sue parole hanno fatto scalpore nella Twittersfera e nei giornali spagnoli, contribuendo a peggiorare le relazioni già tese tra Berlino e Madrid, e ad alzare i toni del dibattito in merito alla richiesta di salvataggio della Spagna.
Donges, 72 anni, è nato a Siviglia, in Spagna, ed è da tanto tempo membro del Consiglio, a volte soprannominato in Germania come il “Saggio”. Ha rilasciato queste crude dichiarazioni a Jordi Evole, il regista dello shaw “Salvados” sul canale spagnolo LaSexta. Qui un più ampio resoconto dal sito spagnolo El Economista.
Come in tutti i paesi, i banchieri hanno molto potere e influenza. Quando la Germania reclama la necessaria austerità e le riforme economiche, questo serve a mascherare la motivazione reale per i salvataggi?

Il sito di Eurointelligence riporta alcuni momenti clou del colloquio:
“Donges punta al debito delle famiglie come a un indicatore chiave che ‘la Spagna ha vissuto al di sopra dei propri mezzi’, ad esempio, acquistando auto tedesche di fascia alta. Questo porta ad una discussione sulla responsabilità reciproca dei mutuatari spagnoli e degli istituti di credito tedeschi, che Donges risolve facendo notare che un acquirente di auto si informa molto di più sulla vettura piuttosto che sul prendere un prestito. Al contrario, sulla responsabilità delle banche finanziatrici Donges dice che non avrebbe mai sostenuto i salvataggi di altri paesi “se il problema non fosse di salvare le nostre banche, dovremmo dare i soldi alle nostre banche”, il salvataggio non è fatto per motivi politici. E conclude “è vero che, quando si parla di ‘salvare la Grecia o la Spagna’, e noi economisti diciamo così, in realtà stiamo salvando le nostre banche esposte verso questi paesi. Questo per noi è chiaro.”

Molti, tra cui questo stesso sito, hanno osservato la natura circolare dei salvataggi, che era chiarissima nel caso dell’Irlanda, e che è molto simile in Spagna:

Il governo non aveva un debito insostenibilmente elevato, fino a quando non ha “adottato” le banche. Allora, l’Irlanda è stata “salvata”. I fondi della UE, FMI e dei contribuenti irlandesi sono andati alle banche irlandesi, che a loro volta li hanno girati alle banche tedesche, francesi e britanniche.
L’Islanda ha preso una strada diversa: ha lasciato fallire le banche in difficoltà. La Spagna deve scegliere tra mettersi nei panni dell’Irlanda o nei panni dell’Islanda. Sembra aver scelto la via irlandese, ma può non essere troppo tardi.

Dopo una simile irritante dichiarazione, la Spagna può semplicemente lasciar fallire le sue banche – questa è una carta da giocare molto forte, una carta che la Grecia non ha, e che può cambiare gli equilibri di potere.
Senza un piano di salvataggio spagnolo, non ci sono soldi BCE e crescono i timori di una “convertibilità” – una rottura dell’euro. La sola paura potrebbe indebolire l’euro.

 

Giannigas

Forumer storico
Registrato
17 Settembre 2004
Messaggi
8.666
Località
Bologna
confermate che MPS dovrà fare un nuovo adc per circa 1 miliardo..?

nella puntata di ieri Longo presume una discesa ai precedenti minimi intorno a 0,16
Si

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 09 ott - Banca Mps in netto calo nel giorno dell'assemblea, chiamata a dare la delega al cda per l'aumento di capitale da un miliardo da esercitare entro i prossimi cinque anni.
 

tatteo

Forumer storico
Registrato
22 Aprile 2010
Messaggi
6.855
DANYYYY





Montezemolo sarà vicepresidente di UniCredit


creato da Daniel Settembre — ultima modifica 11/10/2012 09:11


Il comitato nomine ha indicato il nome dell’industriale che già siede nel board di Piazza Cordusio, su indicazione del fodo Aabar di Abu Dhabi...


montezemolo-luca_100x100.jpg

ALLA VICEPRESIDENZA - Luca Cordero di Montezemolo, che già siede nel cda di UniCredit su indicazione del fondo Aabar di Abu Dhabi (primo azionista di UniCredit con il 6,5% del capitale), sarà nominato vicepresidente dell'istituto di Piazza Cordusio. La proposta, avanzata oggi dal comitato nomine, sarà sottoposta al prossimo consiglio di amministrazione c si riuinrà il 18 ottobre.

LA COOPTAZIONE - Montezemolo andrà quindi a sostituire Khadem Al Qubaisi, presidente del fondo e a.d. dell’International Petroleum Investment Company (Ipic), la società d’investimento del governo di Abu Dhabi, ce si era dimesso il 3 ottobre scorso. Inoltre, il board di Piazza Cordusio ha proposto la cooptazione di Mohamed Ali Al Fahim, attuale responsabile della divisione Finance di Ipic.
 

silpla2000

che bello il yo yo
Registrato
17 Marzo 2009
Messaggi
32.367
Località
hawaii
DANYYYY





Montezemolo sarà vicepresidente di UniCredit


creato da Daniel Settembre — ultima modifica 11/10/2012 09:11


Il comitato nomine ha indicato il nome dell’industriale che già siede nel board di Piazza Cordusio, su indicazione del fodo Aabar di Abu Dhabi...


montezemolo-luca_100x100.jpg

ALLA VICEPRESIDENZA - Luca Cordero di Montezemolo, che già siede nel cda di UniCredit su indicazione del fondo Aabar di Abu Dhabi (primo azionista di UniCredit con il 6,5% del capitale), sarà nominato vicepresidente dell'istituto di Piazza Cordusio. La proposta, avanzata oggi dal comitato nomine, sarà sottoposta al prossimo consiglio di amministrazione c si riuinrà il 18 ottobre.

LA COOPTAZIONE - Montezemolo andrà quindi a sostituire Khadem Al Qubaisi, presidente del fondo e a.d. dell’International Petroleum Investment Company (Ipic), la società d’investimento del governo di Abu Dhabi, ce si era dimesso il 3 ottobre scorso. Inoltre, il board di Piazza Cordusio ha proposto la cooptazione di Mohamed Ali Al Fahim, attuale responsabile della divisione Finance di Ipic.
allora si shorta:D:D:D
 

PILU

STATE SERENI
Registrato
18 Novembre 2004
Messaggi
14.373
qs dicasi tenere per le palle qualcuno.....:D

è un gran fijo de zokkola...:-o:wall:

Roma, 11 ott. (TMNews) - "A Maroni dico una sola cosa: è nella coalizione o no?". Così il governatore della Lombardia Roberto Formigoni ha commentato, al suo arrivo nella sede del Pdl a via dell'Umiltà a Roma, la decisione dei consiglieri lombardi della Lega di firmare le dimissioni. "La Lega si metta l'animo in pace - ha aggiunto Formigoni parlando con i giornalisti - l'accordo è politico" e quindi, ha ribadito, se cade la Lombardia cadono anche le altre due regioni "dove nel 2010 per l'accordo politico abbiamo scelto governatori della Lega".

giorno a tutti...:up::up:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto