La Superiorità della Mosceria alla Efficienza

Discussione in 'L'Isola dei Forumers' iniziata da Hurri & Cane, 15 Dicembre 2001.

    15 Dicembre 2001
  1. Hurri & Cane

    Hurri & Cane New Member

    Registrato:
    6 Gennaio 2000
    Messaggi:
    52
    Quando uno deve prendere una decisione, il sistema più efficiente è quella di prenderla subito, prima che sia troppo tardi. Se uno comincia a ragionarci su, prenderà la scelta migliore, ma poichè il tempo passa, quella scelta sarà stata presa da altri o le circostanze sono cambiate e non serve più, per cui sarebbe stato meglio prendere una scelta meno azzeccata ma tempestiva.

    Tuttavia questo modo di ragionare non ci convince del tutto. Se uno per esempia decide di sposarsi in frerra invece di pensare con chi sposarsi, alla fine sbaglia di più di quello che non si sposa affatto o ci pensa su fino a quando la compagna si sfotte e lo lascia.

    Allora la persona moscia (scopiazzando dai due nostri cugini il concetto di Pensiero Lento)finisce per ammosciare anche gli altri (tecnicamente finisce per fare loro due palle tanto e cioè li abboffa), però l'abbuffamiento del moscio lo salva. Gli altri si abboffano ma il moscio no. Non si autoammoscia ma sopravvive. Quindi il Moscio sopravvive di più proprio perchè è moscio e muore dopo di quelli che in maniera efficiente campa cercando di fare più cose.

    (Non sempre quando tutto funziona, il sistema è efficiente, perchè se tutto funziona, basta uno che ritarda, e il sistema salta. Ovviamente pochissimi saranno d'accordo con noi, forse uno dei nostri due cugini)
     
  2. 18 Dicembre 2001
  3. pace e bene

    pace e bene Vi faccio pentire io

    Registrato:
    4 Gennaio 2001
    Messaggi:
    99
  4. 1 Marzo 2002
  5. Hurri & Cane

    Hurri & Cane New Member

    Registrato:
    6 Gennaio 2000
    Messaggi:
    52
    molto spesso la Mosceria fa campare a lungo mentre l'Efficienza no.
     
  6. 2 Marzo 2002
  7. Hurri & Cane

    Hurri & Cane New Member

    Registrato:
    6 Gennaio 2000
    Messaggi:
    52
    queste considerazioni nascono dall'osservazione di un famoso attaccante della Roma che quando dribla scarta chiunque ma non riuscirà s scartare il terzino più scemo e lento che sarà rimasto fermo sul primo dribling senza essersi accorto del dribling stesso tanto era veloce.
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina