La risposta di Enzo Biagi (e un commento di G. Ferrara) (1 Viewer)

fo64

Forumer storico
Registrato
4 Gennaio 2001
Messaggi
20.145
Località
Milano, Italia
Comunque la pensiate, provate a leggere quello che ha detto ieri sera Enzo Biagi in risposta a quanto dichiarato del nostro Presidente del Consiglio in quel di Sofia... e leggete anche il commento che Giuliano Ferrara scrive oggi sul Foglio.
Un saluto a tutti

Fo64


----------------------
Tv: Biagi dedica "Il Fatto" a sé stesso

"Cari telespettatori, questa potrebbe essere l'ultima puntata del Fatto.
Dopo 814 trasmissioni non è il caso di commemorarsi.
Eventualmente è meglio essere cacciati per aver detto qualche verità che restare al prezzo di certi patteggiamenti".
Enzo Biagi si è rivolto così stasera al pubblico di Raiuno, dopo aver dato conto della parole usate da Silvio Berlusconi sul
suo conto e su Michele Santoro.

"Da Sofia, il presidente del consiglio non trova di meglio che segnalare tre biechi individui - ha detto Biagi - Michele Santoro, Enzo Biagi, Daniele Luttazzi" che "dovrebbero togliere il disturbo".
"Signor presidente Berlusconi, dia disposizione di procedere perché la mia età e il senso di rispetto che ho per me stesso mi vietano di adeguarmi ai suoi desideri".

"Sono ancora convinto - ha proseguito il giornalista - che in questa nostra
Repubblica ci sia spazio per la libertà di stampa. E ci sia perfino in questa azienda, che essendo proprio di tutti come lei dice, chi vorrà far sentire tutte le opinioni. Perchè questo, signor presidente, è il principio della democrazia. Sta scritto, dia un'occhiata, nella Costituzione".

Biagi ha citato anche il Watergate: "In America, ne avrà sentito parlare,
Richard Nixon dovette lasciare la Casa Bianca per un'operazione chiamata
Watergate, condotta da giovani cronisti alle dipendenze di quel grande e libero editore che era la signora Catherine Graham, propietaria della Washington Post".

Poi è tornato a Viale Mazzini: "La nostra, tra l'altro, viene presentata come tv di Stato anche se qualcuno tende a farla di governo. Ma è il pubblico che giudica. Nove volte su dieci, controllare, 'Il Fatto' è la
trasmissione più vista della Rai. Lavoro qui dal 1961 e sono affezionato a questa azienda. Le voglio bene. Ed è la prima volta che un presidente del Consiglio decide il palinsesto, cioè i programmi, e chiede che due giornalisti, Biagi e Santoro, dovrebbero entrare nella categoria dei disoccupati. L'idea poi di cacciare il comico Luttazzi è più da impresario, quale del resto lei è, che da statista".

"Signor presidente Berlusconi - ha concluso Biagi - non tocca a lei licenziarmi. Credo che qualcuno mi accuserà di uso personale del mio programma che del resto faccio da non ma in questo caso per raccontare una
storia che va aldilà della mia trascurabile persona e che coinvolge un problema fondamentale quello della libertà di espressione".

------------------------------

Il commento di Ferrara

''Con le dichiarazioni di ieri – è scritto fra l’altro nell’editoriale de Il Foglio - Berlusconi ha mostrato un tratto di insofferenza e di intolleranza che non corrisponde alla sua storia di editore e al suo profilo personale, e che rischia seriamente di compromettere la sua carriera politica.
Si può avere ragione degli altri, e cancellare una postazione nemica dalla quale arrivano colpi bassi fra gli applausi prevedibili delle tifoserie, ma per nessun motivo si possono travolgere le regole del gioco. Un premier ha diritto di criticare i giornalisti, ma non di comportarsi nei loro confronti come un padrone o di adottare toni correzionali".
 

ekidna

Forumer attivo
Registrato
13 Novembre 2001
Messaggi
220
Località
sala banza 5 PR
..a me Biagi non mi piace (per non parlare del suo stipendio ),ma questa volta ha ragione, e il commento di Ferrara è perfetto: certe cose si possono pensare, ma non dire perchè ti si rivoltano contro
 

GIGISAVO

Forumer attivo
Registrato
18 Ottobre 2001
Messaggi
229
Come disse Indro Montanelli:

"il migilior antidoto contro Berlusconi è Silvio Berlusconi"

come disse Benigni a San Remo:
"Buon lavoro Presidente e faccia in modo che si possa essere orgogliosi di essere Italiani"
 

GIGISAVO

Forumer attivo
Registrato
18 Ottobre 2001
Messaggi
229
una mia personale opinione

" il valore di una persona non lo si misura solo da quello che ha fatto e da quanti soldi ha, ma anche da quello che dice!! "


nel caso specifico la formula è la seguente:

(RP + OC)- QD = 0

RP = ricchezza personale
OC = opere compiute
QD = quello che dice

ed il rispettivo grafico

<center> ______________________________________</center>


<hr>
chiedo scusa ai simpatizzanti del cavaliere, ma è che quella persona a volte mi fà incazzare,
dico questo perchè all'inizio mi era davvero simpatico ed ero disposto a dargli il voto, poi ho ascoltato i suoi comizi e mi sono caduti i cogl....

<font size=-1>[ Questo messaggio è stato modificato da: GIGISAVO il 2002-04-19 11:05 ]</font>

<font size=-1>[ Questo messaggio è stato modificato da: GIGISAVO il 2002-04-19 13:30 ]</font>
 

rondanini

Nuovo forumer
Registrato
6 Gennaio 2001
Messaggi
93
Località
Sliema, Malta
Come avevo già detto nel post di Moretti la sinistra deve scendere in piazza ed abbandonare il Parlamento. il Parlamento non serve a nulla è troppo lontano dalle persone. Con 6 TV nelle mani di un potere unico serve ancora meno il Parlamento. La rabbia sta nel fatto che la destra (AN) non fa nulla per bloccare questo avanzare del Partito del Presidente. Tempo fa, e prima del congresso di AN avevo scritto che AN non ha nulla di destra e lo stesso Fini ha dichiarato che "AN è di destra ma complessa".

Prima delle elezioni e prima di montanelli avevo dichiarato su questo Forum che avrei votato volentieri Berlusconi se il mio voto fosse stato determinante ad eleggerlo perchè solo dandogli il potere avremmo capito di che pasta era. Visto ceh la vittoria era scontata, invece, gli ho votato contro.

Mi chiedo come facciano gli elettori che si sentono veramente di destra a rassegnarsi a tal modo ai desideri di Berlusoni. Non lo comprendo. L'articolo 18 sarebbe stato difeso a spada tratta da Almirante. Le TV nelle mani di un potere unico o di una partitocrazia sarebbe stata combattuta da Almirante e dal primo Fini che ne aveva fatto una battaglia personale...

Ora invece, rassegnati (od appagati) si avolisce, dopo la sinistra, anche la destra... Morta la DC, Viva la DC... siamo punto ed accapo ma stavolta con un vero pericolo per la democrazia.

Personalmente non guardo TV e non leggo articoli, leggo solo interviste ed ascolto i lavori parlamentari per farmi un'idea propria ed io resto dell'idea che il Parlamento andrebbe abbandonato e subito.

L'articolo 18? DEVE PASSARE!! Ma deve essere sottoposto a Referendum popolare. io non so se sono a favore o contro perchè non riesco a vedere benefici che altri vedono ma credo che tocchi ai lavoratori decidere il proprio statuto e ne' ai sindacati ne' ai politici.

Forse non ce ne si rende conto ma stiamo andando a finire in un regime. La Thatcher a confronto non era nessuno.

Ve lo dice uno che è antifascista, anticomunista ma che se ci fosse una bella destra in Italia potrebbe anche votarla. con Montanelli non concordavo solo sulla politica estera ma per il resto, devo dire, condividevo tutto, su Berlusconi e sul resto delle materie di politica interna.

Sul FOL c'è un post per l'appuntamento a Predappio in occasione dell'anniversario della morte del Duce. Sostengono la grandezza di Fini e poi vanno a Predappio, quando Fini ha ripudiato il fascismo... Insomma dov'è la verità? Quale giornale ci darà mai la verità su cosa è la politica oggi? io sono oltremodo disgustato...

Se Montanelli fosse vivo sarebbe stato bannato anche lui? Mi spiace ma quì siamo alle purghe. Avete letto il commento di Baldassarre? Non ha detto nulla.

Comunqeu.. .scusate se vi ho rotto!
 

ekidna

Forumer attivo
Registrato
13 Novembre 2001
Messaggi
220
Località
sala banza 5 PR
..non hai rotto, anzi!!! :D

molto bello e interessante il tuo post, con molti spunti di riflessione su cosa signifchi la destra attualmente anche in rapporto al neoliberismo della personalità

_________________
"Lo sciocco dorme. Sei vivo nella misura in cui sei consapevole." Budda

<font size=-1>[ Questo messaggio è stato modificato da: andreabaga il 2002-04-19 14:02 ]</font>
 

rondanini

Nuovo forumer
Registrato
6 Gennaio 2001
Messaggi
93
Località
Sliema, Malta
Grazie Andrea.

RAI: BERLUSCONI, NON HO MAI FATTO LISTE DI EPURAZIONE
''CDL GARANTISCE CHE NON SI COMPORTERA' COME LA SINISTRA''


Roma, 19 apr. (Adnkronos)- ''Non ho mai fatto e proposto liste di epurazione in Rai. Questa maggioranza garantira' all'opposizione che non si comportera' come ha fatto la sinistra con i candidati dell'opposizione durante la campagna elettorale''. Lo ha detto Silvio Berlusconi in una conferenza stampa a palazzo Chigi.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
19.439
Letto tutto il post.
Io ultimamente non riesco ad essere tanto presente e la poca lucidità e la molta stanchezza mi provocano una certa difficoltà nell'esporre un qualche pensiero degno di nota.
Ma cerco di leggere e di dire che ci sono :)
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
19.439
Ah..trovo Biagi una persona dalla squisita intelligenza e sense of humor.

Che abbia poi le sue idee ..le hanno tutti, ma non tutti hanno classe. ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto