La moneta unica doveva fare l'Europa, l'Euro la affonderà (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.377
non c’è stata nessuna forza politica, nessun soggetto politico, nessun intellettuale, nessun economista, nessun gruppo organizzato, movimento, partito, o associazione che fosse, che negli anni’90 ha avviato nel Paese una discussione generale con un tema facile facile da porre, come necessaria e unica domanda: “A noi italiani, e all’Italia come nazione, conviene entrare a far parte dell’euro?”. Non se n’è mai parlato. Ancora peggio: nessuno lo ha mai proposto. Gli italiani hanno aderito all’euro e la domanda è stata posta soltanto nel giugno del 2011, 15 anni dopo.


da
Politica, antipolitica e il pollice di Cesare

Blog di Beppe Grillo - Politica, antipolitica e il pollice di Cesare
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.377
non c’è stata nessuna forza politica, nessun soggetto politico, nessun intellettuale, nessun economista, nessun gruppo organizzato, movimento, partito, o associazione che fosse, che negli anni’90 ha avviato nel Paese una discussione generale con un tema facile facile da porre, come necessaria e unica domanda: “A noi italiani, e all’Italia come nazione, conviene entrare a far parte dell’euro?”. Non se n’è mai parlato. Ancora peggio: nessuno lo ha mai proposto. Gli italiani hanno aderito all’euro e la domanda è stata posta soltanto nel giugno del 2011, 15 anni dopo.


da
Politica, antipolitica e il pollice di Cesare

Blog di Beppe Grillo - Politica, antipolitica e il pollice di Cesare

nel frattempo

Bossi della Lega cresceva la famigliola
e sua moglie Marrone arricchiva [ditemi voi come da nullatenente, una baby pensionata, possa diventare in 20 anni proprietaria di 11 appartamenti, se non tramite il marito politico]
e suo 1° figlio divetava portaborse a bruxelles
e il suo 2° figluolo, il Trota, si diplomava non si sa dove e diventava deputato regionale per meridi di discendenza regale leghista

Berlusconi si difendeva dai giudici che lo volevano processare per le marachelle che combina; aveva già accumulato TRE condanne in 1° grado
ed è riuscito con Leggi ad Personam a mandarle tutte a put tane [pardon prescritte]

gli amici di Forza Italia [mafia&C.] ne hanno approfittato e si sono arricchiti mentre la Nazione impoveriva anche culturalmente [oggi una ragazzina sogna di diventare velina che la dà al Boss...]

quelli dell'MSI, i fascisti cosidetti amanti della Patria, giunti al potere sostenendo il Banana, si sono rivelati famelici dell'oro patrio e sembrano una piaga biblica ... le cavallette.
 
Ultima modifica:

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.377
non c’è stata nessuna forza politica, nessun soggetto politico, nessun intellettuale, nessun economista, nessun gruppo organizzato, movimento, partito, o associazione che fosse, che negli anni’90 ha avviato nel Paese una discussione generale con un tema facile facile da porre, come necessaria e unica domanda: “A noi italiani, e all’Italia come nazione, conviene entrare a far parte dell’euro?”. Non se n’è mai parlato. Ancora peggio: nessuno lo ha mai proposto. Gli italiani hanno aderito all’euro e la domanda è stata posta soltanto nel giugno del 2011, 15 anni dopo.


da
Politica, antipolitica e il pollice di Cesare

Blog di Beppe Grillo - Politica, antipolitica e il pollice di Cesare
E così gli italiani hanno scoperto a livello di massa, con qualche centinaio di anni di ritardo, che esistono le banche potenti e impietose; con circa quaranta anni di ritardo che la propria classe politica è immonda; con ottocento anni di ritardo che esistono le dinastie dei signori aristocratici regionali che usano il territorio, il danaro, le persone, come loro esclusiva proprietà e dominio e non intendono in alcun modo che i loro patrimoni e ricchezze vengano intaccati neppure di un grammo; scoprono all’improvviso dopo sessant’anni, che la Fiat è una struttura finanziaria immorale, anti-italiana, del tutto indifferente al destino della nazione; infine, cominciano poco a poco a scoprire con cinquanta anni di ritardo che i guru televisivi, e i colonnelli della cupola mediatica asservita dei giornalisti, sono semplici funzionari e impiegati di quella classe politica immonda e di quelle banche impietose, e così via dicendo.
Nonostante questi vagiti di consapevolezza collettiva, gli italiani persistono a partecipare volontariamente allo “stesso identico gioco di sempre” con goduria somma delle oligarchie al potere che controllano facilmente le apparenti opposizioni.
 
Registrato
8 Giugno 2014
Messaggi
1
sì bravo continuamo a distrarci con stronzate, intanto l'europa ci ammazza.. se proprio vuoi parlare di questo ricordiamoci intanto che avevamo prodi a capo del governo quando entrammo nell'euro.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto