La Locazione (1 Viewer)

1966

Forumer attivo
Registrato
18 Gennaio 2009
Messaggi
423
Concordo in pieno, fideiussione o niente. Prima di tutto perchè non è così costosa come si vorrebbe far credere, vedi Garanzia Affitto Banca Intesa-Confedilizia. Secondo, per quanto noi si possa chiedere buste, dichiarazioni redditi ecc. non sapremo mai se l'aspirante conduttore è coperto di debiti perchè ha cambiato automobile, televisore o quant'altro. La banca invece lo sa e rilascia o meno la fida, con buona pace di tutti. Proprio in questi giorni sono stato in una filiale Banca Intesa per documentarmi su questo tipo di garanzia e la persona che mi ha dato le info mi ha detto che viene richiesta la dichiara dei redditi e i documenti, la banca fa un'interrogazione alla CRIF e se è tutto a posto rilasciano la fida. E' gradita l'apertura di un conto presso la filiale.
 

messimo

Guest
Concordo in pieno, fideiussione o niente. Prima di tutto perchè non è così costosa come si vorrebbe far credere, vedi Garanzia Affitto Banca Intesa-Confedilizia. Secondo, per quanto noi si possa chiedere buste, dichiarazioni redditi ecc. non sapremo mai se l'aspirante conduttore è coperto di debiti perchè ha cambiato automobile, televisore o quant'altro. La banca invece lo sa e rilascia o meno la fida, con buona pace di tutti. Proprio in questi giorni sono stato in una filiale Banca Intesa per documentarmi su questo tipo di garanzia e la persona che mi ha dato le info mi ha detto che viene richiesta la dichiara dei redditi e i documenti, la banca fa un'interrogazione alla CRIF e se è tutto a posto rilasciano la fida. E' gradita l'apertura di un conto presso la filiale.

ma nel caso di affitto all'esecutato... se questo non ha pagato la banca figuriamoci se paga l'affitto.... anche con la fidejussione che non verra mai concessa al proprietario per tutti gli 8 anni ad esempio:down:
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.766
ma nel caso di affitto all'esecutato... se questo non ha pagato la banca figuriamoci se paga l'affitto.... anche con la fidejussione che non verra mai concessa al proprietario per tutti gli 8 anni ad esempio:down:
ti sei risposto da solo
;)
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.976
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Consiglio:
Non abbiate pietá di nessuno.

O mi dai una fidejussione, o ti cerchi un'altra casa.
Io mi sono fidato...e sono 3 mesi che non pagano.

Dopo mesi che mi dicono "domani pago, domani pago", e che io ci casco, adesso si permettono anche di tenere il telefono spento !!!

Eppure con i precedenti proprietari pare pagassero puntuali.
Io sono stato disponibile, ho compreso i loro problemi....peró adesso siamo alla presa per il chiulo e non va bene.
Concordo in pieno, fideiussione o niente. Prima di tutto perchè non è così costosa come si vorrebbe far credere, vedi Garanzia Affitto Banca Intesa-Confedilizia. Secondo, per quanto noi si possa chiedere buste, dichiarazioni redditi ecc. non sapremo mai se l'aspirante conduttore è coperto di debiti perchè ha cambiato automobile, televisore o quant'altro. La banca invece lo sa e rilascia o meno la fida, con buona pace di tutti. Proprio in questi giorni sono stato in una filiale Banca Intesa per documentarmi su questo tipo di garanzia e la persona che mi ha dato le info mi ha detto che viene richiesta la dichiara dei redditi e i documenti, la banca fa un'interrogazione alla CRIF e se è tutto a posto rilasciano la fida. E' gradita l'apertura di un conto presso la filiale.
bella questa :up:
 

hellboy

Forumer attivo
Registrato
16 Febbraio 2009
Messaggi
779
LA NUOVA CEDOLARE SECCA RILANCIA IL RENDIMENTO DEGLI AFFITTI CHE POTREBBE RAGGIUNGERE IL 5% LORDO

La Nuova Cedolare Secca Rilancia il Rendimento degli Affitti che Potrebbe Raggiungere il 5% Lordo | Consumatori | Evasione|

Il Decreto legislativo attuativo del federalismo fiscale, approvato dal Consiglio dei Ministri potrebbe portare, nel caso si trasformi effettivamente in Legge,diverse novità nel Mercato degli Affitti. La più immediata, è come abbiamo visto , l'introduzione facoltativa, ad inizio del prossimo anno, di una cedolare secca del 20% sui canoni di locazione, al posto dell'attuale sistema di imposizione legato al reddito del proprietarioaffitto in nero dell'immobile. Questa soluzione potrebbe contribuire a far diminuire il fenomeno dell', già in parte minato dall'introduzione dell'obbligo, in vigore dal 1° luglio, di indicare i dati catastali degli immobili nella richiesta di registrazione dei contratti di affitto. In più l'aliquota al 20% potrebbe rilanciare il mercato degli affitti rendendo l'investimento più conveniente per i proprietari. Una via di mezzo tra 12,5% del capital gain degli strumenti finanziari (azioni, obbligazioni) e il 27% che si applica agli interessi sui conti correnti). Più concorrenza sul mercato dell'offerta potrebbe portare anche ad un miglioramento delle condizioni di mercato anche per gli inquilini, sebbene su questo fronte c'è ancora molto da lavorare.
Tornando al rendimento degli affitti, Global Property Guide stima in Italia la locazione abbia un rendimento per i proprietari pari al 5% lordo, poco meno che in Germania (5,1%), ma superiore a Francia (3,9%) e Spagna (3,8%). Il valore del rendimento italiano è aumentato rispetto al 3,8% dello scorso anno per effetto della diminuzione dei prezzi degli immobili, a fronte di una sostanziale tenuta del mercato degli affitti. Un rendimento, quello rilevato da Global Property Guide, che risulta forse un po' elevato, o comunque relativo ai mercati più dinamici, piuttosto che a quelli di provincia. Tuttavia secondo , l'economista di Nomisma, Luca Dondi (intervistato da Italia oggi Sette), la nuova cedolare secca consentirà di aumentare i margini dei rendimenti, soprattutto per i contribuenti con un reddito, superiore ai 75mila euro per i quali il risparmio sarà di circa il 45-50% rispetto a oggi.
Ci sarà allora un nuovo boom del mercato immobiliare, spinto da questa nuova opportunità?
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.766
ma nel caso di affitto all'esecutato... se questo non ha pagato la banca figuriamoci se paga l'affitto.... anche con la fidejussione che non verra mai concessa al proprietario per tutti gli 8 anni ad esempio:down:

:-?

Da quello che so io la fidejussione solitamente viene richiesta a copertura di 3 mesi e non di tutto l'ammontare dei canoni degli 8 anni....
Per un affitto mensile di 500 euro, 8 anni di canoni fanno: 48.000 euro di fidejussione....troppi davvero troppi...

Vero è che il testo della fidejussione potrebbe prevedere lo scarico automatico pro quota per i pagamenti effettuati al proprietario per il tramite della stessa banca che ha emesso il bond.

Nella Vs esperienza quanto coprono (importo) tali fidejussioni?

Nella Vs esperienza la fidejussione si aggiunge al deposito cauzionale oppure lo sostituisce?

:-?
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.766
:-?

Da quello che so io la fidejussione solitamente viene richiesta a copertura di 3 mesi e non di tutto l'ammontare dei canoni degli 8 anni....
Per un affitto mensile di 500 euro, 8 anni di canoni fanno: 48.000 euro di fidejussione....troppi davvero troppi...

Vero è che il testo della fidejussione potrebbe prevedere lo scarico automatico pro quota per i pagamenti effettuati al proprietario per il tramite della stessa banca che ha emesso il bond.

Nella Vs esperienza quanto coprono (importo) tali fidejussioni?

Nella Vs esperienza la fidejussione si aggiunge al deposito cauzionale oppure lo sostituisce?

:-?

:help:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto