La EX triste storia del Dott. Hamer(dal 16-2-06 è libero :-) (1 Viewer)

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.209
george ha scritto:
Ciao e ....scusate il disturbo
Avrei puntato tutti i miei risparmi sul fatto che avresti scritto questa frase. Non sto nemmeno a spiegare perchè, si intuisce.

Luca, l'informazione è una gran cosa.
Salva la vita agli esseri viventi. Dona dignità, libertà, etc.
Ma quando ci si innamora di una teoria e pur di dimostrarla come vera si ricorre a qualsiasi elemento, da quello del complotto mondiale a una serie di cose che si rincorrono e contraddicono (ma chi ha ragione? Hamer o Simoncini? O magari tutti e due .. tipo che il fungo candida in realtà provoca uno stress psicologico che poi provoca il cancro).

Alla lunga a voler vedere solo letame viene la tentazione di credere che esista solo quello.

Non funziona così.
Al mondo non ci sono solo gli interessi economici. E' vero che sono potenti, e sembrano spesso prevalere, ma non è vero che non vengono contrastati.
L'umanità non si piega unanime alle logiche del profitto. Pensare intere categorie di esseri umani come elementi unitari, e che agiscono all'unisono, è assurdo.
Ci sono e ci saranno sempre persone che agiranno con coscienza e che non si piegheranno ad alcuna logica.

Ma sono persino gli stati ad agire a volte secondo coscienza.
Le aziende del tabacco sono forse meno potenti di quelle farmaceutiche? Finanziano direttamente i repubblicani e quindi Bush. Eppure sui pacchetti di sigarette compare la scritta che il fumo provoca il cancro. Un danno enorme per esse.
E via discorrendo.

Per ultimo, un pò scherzosamente: se credo ad Hamer .. per quale motivo non devo credere a Berlusconi? Anche lui si dice vittima di un complotto, anche se non lo definisce mondiale.


Luca, nel nobile tentativo di informare, e di mostrare elementi diversi, che vanno presi in considerazione, hai abbracciato una causa, e questo con l'informazione non ha più nulla a che vedere.
Di Hamer ne hai fatto un nuovo Messia, ovvero una sorgente di verità inconfutabile ed assoluta.
Se non comprendi che questo è folle non so cos'altro dirti.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Argema ha scritto:
george ha scritto:
Ciao e ....scusate il disturbo
Avrei puntato tutti i miei risparmi sul fatto che avresti scritto questa frase. Non sto nemmeno a spiegare perchè, si intuisce.

Luca, l'informazione è una gran cosa.
Salva la vita agli esseri viventi. Dona dignità, libertà, etc.
Ma quando ci si innamora di una teoria e pur di dimostrarla come vera si ricorre a qualsiasi elemento, da quello del complotto mondiale a una serie di cose che si rincorrono e contraddicono (ma chi ha ragione? Hamer o Simoncini? O magari tutti e due .. tipo che il fungo candida in realtà provoca uno stress psicologico che poi provoca il cancro).

Alla lunga a voler vedere solo letame viene la tentazione di credere che esista solo quello.

Non funziona così.
Al mondo non ci sono solo gli interessi economici. E' vero che sono potenti, e sembrano spesso prevalere, ma non è vero che non vengono contrastati.
L'umanità non si piega unanime alle logiche del profitto. Pensare intere categorie di esseri umani come elementi unitari, e che agiscono all'unisono, è assurdo.
Ci sono e ci saranno sempre persone che agiranno con coscienza e che non si piegheranno ad alcuna logica.

Ma sono persino gli stati ad agire a volte secondo coscienza.
Le aziende del tabacco sono forse meno potenti di quelle farmaceutiche? Finanziano direttamente i repubblicani e quindi Bush. Eppure sui pacchetti di sigarette compare la scritta che il fumo provoca il cancro. Un danno enorme per esse.
E via discorrendo, ma temo che la peggior sordità sia quella voluta.

Per ultimo, un pò scherzosamente: se credo ad Hamer .. per quale motivo non devo credere a Berlusconi? Anche lui si dice vittima di un complotto, anche se non lo definisce mondiale.
Ciao Argema, sai che ti stimo molto e apprezzo ogni tuo intervento.
Sui complotti avrei da scrivere centinaia di pagine ma sinceramente non ne ho + voglia in quanto penso che la cosa sia talmente palese che + non si può. Bisognerebbe riparlare di Poggiolini,De Lorenzo ,scandali Glaxo,scandalo Vioxx (ricordo che nonostante sapessero fosse dannoso lo misero lo stesso in commercio con conseguenze che sapete) ecc...
avvenimenti talmente CHIARI che sinceramente meritano solo il famoso "velo pietoso". Tu secondo me sbagli ad interpretare il mio pensiero (ed io probabilmente ad esporlo),io non credo alla malafede dei medici,dei ricercatori ecc.. ma chi li comanda e li amministra quelli si che sono in malafede. Pensa ad un Poggiolini (uno e ripeto uno solo) quanti danni ha fatto a tanta gente soprattutto economici.Da chi era pagato? In tutto il mondo ci sono schifosi complotti, non dirmi che non è evidente,come puoi pensare che in un campo come questo dove girano cifre strabilianti non ci sia in regia qualcuno che muove i fili?
Io Argema sono cristiano e molto molto credente come lo sei tu, ho fiducia che un giorno il giusto e il buono trionfino ma non posso negare che ai giorni nostri il marcio sia d'appertutto.
Tu non mi devi dire "non posso credere a questi complotti...." tu devi guardare la triste realtà ed essere si fiducioso per un futuro migliore ma in modo obbiettivo.
Su certe cose caro Argema "carta canta" ahimè e su questo non si discute.

Hamer poi è un'altra cosa, lo si studia,lo si mette alla prova,lo si sputtana se merita...ma non lo si fa morire in carcere come un topo di fogna, e non mi dire che la cosa non puzza altrimenti smettiamo e parliamo di fantacalcio.
Se Simoncini ha dei risultati con l'ascorbato di potassio bisogna lasciarlo parlare e bisogna far parlare le persone che con quella cura sono guarite...e non tirargli della merda addosso.
Guarda Argema che non ci sarebbe niente di strano se tutte queste teorie alternative risultassero tutte esatte perchè hanno un'unico denominatore comune: NON SOMMINISTRANO AD UN MALATO DEL VELENO CHEMIOTERAPICO PER GUARIRE

Io credo che se uno vuole trovare la verità sullo stato d'avanzamento della lotta ai tumori oggi lo può fare ,con internet applicandosi a dovere si riescono ad avere un sacco di informazioni.
Quando è il capo supremo della lotta ia tumori a dire che negli ultimi 20 anni non si sono fatti passi avanti cosa vogliamo fare? Non credergli?
Il mio "scusate il disturbo" non era dovuto al fatto che voglio imporre le mie idee ma al fatto che soffro nel non riuscire a convincere la gente ad informarsi,non dico a credere ma almeno ad informarsi.
Io ho provato sulla pelle di mio padre la veridicità della Nuova Medicina in ben 4 grandi occasioni e lo stesso hanno fatto quelle persone che dietro mio consiglio si sono informate su questa Nuova Medicina.

Che altro dire....nulla, quando le distanze sono troppo lunghe inutile cercare a tutti i costi un punto di incontro.Lasciamo passare il tempo e alla fine qualcosa succederà.

Bye, Luca.
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.209
Ma non si può pensare che tutti i malviventi siano in combutta tra loro. E che tutti i complotti seguano una unica matrice ed abbiano un unico cervello.
E' un pensiero qualunquista e mi dispiace, di cristiano, non ha nulla. La prima cosa di un cristiano è la fiducia nei propri fratelli e nel potere della verità.

I tanti difetti della medicina ufficiale, che esistono e in diversi casi sono evidenti, non sono il disegno unico e perverso di una organizzazione criminale a capo della quale siedono delle case farmaceutiche.

Io non ho dubbi che ci possano essere elementi di interesse in molte teorie, metodi, terapie, idee, alternative. E sono anche convinto che c'è della resistenza, ed anche forte, arrogante, da parte dell'ufficialità.
Ma questo, ripeto, non è un disegno organico, un complotto mondiale.

Prendiamo Simoncini. In Italia è avversato, ma fuori dall'Italia ci sono stati studi sulle cose che lui asserisce (proprietà del bicarbonato e importanza dei funghi).
Simoncini stesso non è che abbia avuto parole troppo confortanti su Hamer.

Anche a me dispiace molto che Hamer sia in carcere, figurati se non vorrei che ne uscisse in questo momento.
Ma tu ne hai fatto davvero un novello Messia. E non lo è.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Argema ha scritto:
Anche a me dispiace molto che Hamer sia in carcere, figurati se non vorrei che ne uscisse in questo momento.
Ma tu ne hai fatto davvero un novello Messia. E non lo è.
E no caro Argema, questo non te lo lascio dire.

Io ho fatto conoscere la sua storia (e Dio solo sa se ce ne era bisogno) ed ho chiesto alla gente di studiarsela....tutto quì.

Forse ho pestato una [email protected] troppo puzzolente.

Bye.
 

AnkleJoint

Forumer attivo
Registrato
4 Ottobre 2005
Messaggi
681
george ha scritto:
Io ho fatto conoscere la sua storia (e Dio solo sa se ce ne era bisogno) ed ho chiesto alla gente di studiarsela....tutto quì.
hai fatto benissimo

"studiare" significa applicare il metodo scientifico, mi sembra...
quello che appare, e' che non c'e' un singolo passo che sta in piedi, anzi, che c'e' pure della malizia
non e' credibile che ci siano milioni di ragazzi, studenti di medicina, che diventano tutti complici del complotto internazionale, non appena si iscrivono all'universita'.

stesso discorso per quell'altro "Dottor" Simoncini.


se poi volete compiere un atto "di fede", e' un altro discorso, fate pure, secondo me ognuno a questo mondo e' libero di fare quello che vuole con la propria vita e i propri soldi.
 

stele

Nuovo forumer
Registrato
21 Giugno 2002
Messaggi
18
george ha scritto:
Per Stele: L'immagine che vedi è stata presa da una rivista medica (non ricordo quale). Se mettiamo in dubbio anche questo allora...che dire.
Io non devo convincere nessuno,se la NMG non vi sfagiola...amici come prima. Io ho fornito documentazione per informarsi su di essa e chi vuole se la studi come sto facendo io poi tragga le sue conclusioni.Mi dispiace però che si diano giudizi negativi senza aver verificato "un minimo" la cosa. :sad:

[/b]
Senti george, fai una cosa, porta quest'immagine TC ad un medico di tua conoscenza, non c'è bisogno che sia uno specialista (neuro)radiologo, ed esponigli il principio clinico che c'è dietro (secondo Hamer) e vedi un pò cosa ti risponde. A meno che non sia stato un compagno di studi di Harry Potter ad Hogwards, non potrà far altro che scoppiare in una grassa risata, pensando ad uno scherzo.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
Io continuo a documentarmi sulla NMG (cosa che voi ovviamente non fate).
Fortunatamente conosco bene gente che l'ha usata ed è guarita (tra i quali anche medici), non è escluso che si siano salvati anche solo x aver evitato le devastanti cure chemioterapiche (avvelenare un corpo x guarirlo è una pratica "leggermente discutibile").

L'ultima persona che ha letto di Hamer è proprio il medico che ha fatto nascere i miei 2 figli e che ora con la moglie lotta contro "il male"...ebbene: ha intenzione di andare a fondo.

Ognuno faccia quel che vuole.....io ho detto la mia e voi la vostra...siamo a posto.

Bye.
 

stele

Nuovo forumer
Registrato
21 Giugno 2002
Messaggi
18
george ha scritto:
Io continuo a documentarmi sulla NMG (cosa che voi ovviamente non fate).
Fortunatamente conosco bene gente che l'ha usata ed è guarita (tra i quali anche medici), non è escluso che si siano salvati anche solo x aver evitato le devastanti cure chemioterapiche (avvelenare un corpo x guarirlo è una pratica "leggermente discutibile").

L'ultima persona che ha letto di Hamer è proprio il medico che ha fatto nascere i miei 2 figli e che ora con la moglie lotta contro "il male"...ebbene: ha intenzione di andare a fondo.

Ognuno faccia quel che vuole.....io ho detto la mia e voi la vostra...siamo a posto.

Bye.

Buona fortuna.
 

george

Forumer attivo
Registrato
4 Gennaio 2004
Messaggi
717
stele ha scritto:
george ha scritto:
Io continuo a documentarmi sulla NMG (cosa che voi ovviamente non fate).
Fortunatamente conosco bene gente che l'ha usata ed è guarita (tra i quali anche medici), non è escluso che si siano salvati anche solo x aver evitato le devastanti cure chemioterapiche (avvelenare un corpo x guarirlo è una pratica "leggermente discutibile").

L'ultima persona che ha letto di Hamer è proprio il medico che ha fatto nascere i miei 2 figli e che ora con la moglie lotta contro "il male"...ebbene: ha intenzione di andare a fondo.

Ognuno faccia quel che vuole.....io ho detto la mia e voi la vostra...siamo a posto.

Bye.
Buona fortuna.

Grazie, altrettanto a te :up:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto