La droga che ti fa diventare uno zombie 12/05/2012 - La scopolamina annulla la volont (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.098
La droga che ti fa diventare uno zombie

12/05/2012 - La scopolamina annulla la volontà di tutti coloro che l'assumono








di Redazione

Annunci Google Conto Corrente BancoPosta Il conto che ti dà il 3,50% annuo. Attiva subito l'Opzione deposito! poste.it/conto-corrente-2012
Gizmodo presenta un documentario di Vice sulla scopolamina, sostanza ottenuta da piante, proprio come la cocaina, e presente anche nello stramonio. Dall’aspetto simile alla “bianca”, porta a uno stato di totale incoscienza che può condurre fino alla morte.

LEGGI ANCHE: La droga diventa low cost

RESPIRO DEL DIAVOLO - Per questo motivo questa sostanza è chiamata “il respiro del diavolo”. Non è una droga intesa come crediamo noi. Non può essere acquistata da uno spacciatore né trovata in discoteca la sera. Piuttosto viene usata dai vari servizi segreti di tutto il mondo come siero della verità. I nazisti la usavano prima d’interrogare i propri detenuti.
LA SCOPOLAMINA FA MALE - Vice ha spedito una sua troupe a Bogotà per verificare se fosse stato possibile acquistare questa sostanza, salvo poi deviare la loro missione dall’acquisto al racconto di storie di persone vittime della scopolamina. Una prostituta ha confermato che lei la usa per rapinare i clienti, i quali a loro volta la usano per stuprarle. “Ogni cosa legata alla scopolamina è finalizzata a far male alle persone”.
GLI EFFETTI - La scopolamina, sostanza presente nello stramonio, genera sonnolenza, amnesia, tachicardia, blocco vasodilatazione, secchezza della fauci, secchezza oculare e brocnhiale, blocco della sudorazione, dilatazione innaturale delle pupille, impedisce agli occhi di mettere a fuoco le cose, rallenta lo svuotamento vescicale, blocca la chinetosi inibendo vertigini, nausea e vomito. A dosi tossiche causa diarrea, eccitazione, agitazione, allucinazioni e coma. Essendo una sostanza estremamente tossica questa dev’essere usata in dosi estremamente ridotte. Se si esagera provoca depressione, stanchezza e sonnolenza. L’overdose causa delirio, allucinazione, paralisi, perdita di coscienza fino alla morte.
LEGGI ANCHE:

 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.098
La minaccia degli zombie sull’America

30/05/2012 - Non sono i Maya a minacciare gli Stati Uniti: una tragedia tutta da ridere








di Redazione
http://www.giornalettismo.com/archives/338156/la-minaccia-degli-zombie-sullamerica/

C’è chi mette in fila una serie di episodi e lancia l’allarme, gli zombie si stanno diffondendo negli Stati Uniti.
L’ORRIBILE FATTO - La storia di Rudy Eugene, che ha mangiato letteralmente la faccia di Ronald Poppo (nella foto) ha colpito molto gli americani. C’è la follia di un uomo che, nudo, ha aggredito per strada uno sconosciuto e gli ha strappato la parte superiore della faccia a morsi e c’è anche l’intervento della polizia, che lo crivella quando al loro arrivo questi si alza dal fiero pasto e non è più una minaccia per nessuno.
LEGGI ANCHE: La droga che ti fa diventare uno zombie
CARNE AL FUOCO - Molti di cui discutere, ma non abbastanza, se un fantasioso sito americano, HopeRickSantorum, fa notizia annunciando un’epidemia di zombi che sta dilagando nel paese. La prova? Una serie di notizie di cronaca che raccontano episodi violenti poco comuni, ma non per questo significativi, ancora meno se commessi da persone in vidente stato d’alterazione per cause conosciute, nel caso di Eugene la polizia parla di un’assunzione di sali da bagno, che usati come stupefacente possono produrre alterazioni e comportamenti molto violenti.
DELIRI - Ma una serie di episodi come quello che ha visto un arrestato battere la testa all’interno dell’auto della polizia che lo aveva arrestato e poi sputare sangue agli agenti, non sono certo la prova di una “zombie apocalypse” come l’ha sobriamente battezzata l’inventore della tesi.
LEGGI ANCHE:


 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto