La Crisi? E' colpa nostra! (1 Viewer)

ConteRosso

mod sanguinario
Registrato
30 Maggio 2008
Messaggi
16.297
Località
mondo virtuale
La crisi? Ma quale Germania, è solo colpa nostra»
Fabrizio Goria - 29 aprile 2012
«Senta dottò', io glielo dico senza problemi: questo non è nulla. Noi italiani la crisi non l'abbiamo ancora vista». E così, capita che in una giornata romana di fine aprile comprendi che qualcosa in Italia forse sta cambiando. Il tassista che mi ha detto ciò lo scorso venerdì non ha torto. Anzi, ha ragione da vendere.

«Noi abbiamo vissuto per anni sul debito, indebitando anche i nostri nipoti». Il tassista fa un ragionamento che non fa una piega perché, come lui stesso ammette, tutti hanno ben più di quanto potrebbero avere. E ora, è giusto che si torni a stringere la cinghia in modo pesante. Lui parla della sua esperienza, di tutti quelli che si sono fatti scarrozzare da lui in 30 anni di carriera. Parla dell'evoluzione dei soggetti parlando dei cellulari, passati da essere oggetto di lusso a ormai superfluo, e degli abiti, sempre più ricercati. Ma non ha rabbia, i suoi occhi sono solo sconfortati. Il motivo è presto detto. «La colpa è nostra, non delle banche, non dei governi. La colpa di tutto questo è solo nostra», dice quasi con insofferenza. «Non ci siamo saputi accontentare e ora dobbiamo chiedere aiuto a tutto il mondo, perfino ai cinesi», aggiunge.

Via via, mentre si viaggia e si discute in una Roma primaverile, si arriva a parlare di politica, croce e delizia di qualsiasi italiani, almeno tanto quanto il calcio. Succede però qualcosa di imprevisto. Io mi sarei atteso un attacco sfrontato verso l'attuale governo Monti, verso la classe politica, verso una classe dirigente ormai bollita e senza futuro. Invece no. «Dottò', anche in questo caso la colpa è nostra, che ci facciamo fregare alle urne ogni volta da promesse che non saranno mai mantenute», dice. Non solo. Lui non è nemmeno irritato da un'eventuale intervento diretto del Fondo monetario internazionale. «Ma magari - afferma con vigore - almeno così prendiamo tempo, ci facciamo commissariare e non continuiamo a vivere in questo modo agonizzante».

Il viaggio finisce e io devo entrare al Tesoro, ma il tassista ha ancora voglia di dirmi una cosa. E lì, proprio in quel momento, arriva la seconda sorpresa di quel tragitto. Prima di darmi il resto e guidare fino alla prossima corsa, si gira e dal finestrino non usa mezze parole: «Dottò', in questi giorni si legge che la colpa sarebbe della Germania, ma se lo ricordi, la colpa è solo nostra. Non dobbiamo trovare scuse come hanno fatto i politici greci». Già.


«La crisi? Ma quale Germania, è solo colpa nostra» | Congiuntura
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Pensa chi abbiamo ai ministeri: uno che la Rivelazione gliela deve dare il tassista e folgorato sulla via XX Settembre si è attaccato al portatile e ci ha fatto un' articolo .... Peccato che la Rivelazione fosse un ciccino errata ... vabbè gli diremo di andare in risciò la prox volta ...
 

andersen1

Patrimonio dell'umanitâ
Registrato
8 Maggio 2009
Messaggi
5.355
Tutte balle. Sommando debito pubblico e privato siamo pari alla germania e meglio della francia, il problema e' che noi abbiamo piu' debito pubblico, quindi monti ora per ridurlo fa indebitare i cittadini cosi' si equilibrano le cose.
 

ConteRosso

mod sanguinario
Registrato
30 Maggio 2008
Messaggi
16.297
Località
mondo virtuale
@Lorenzo non ho capito i ministeri , che sappia io Fabrizio Goria
non fa parte del governo
ma è un giovane analista finanziario che seguo su Twitter
ed è seguito da Chris Adams del financial times
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
@Lorenzo non ho capito i ministeri , che sappia io Fabrizio Goria
non fa parte del governo
ma è un giovane analista finanziario che seguo su Twitter
ed è seguito da Chris Adams del financial times
Si hai ragione Conte, mi sono espresso male: avrei voluto dire che gente che frequenta i ministeri ... ma ho scritto ben altro ...

Intendendo e precisando che con "che gente" intendo nn che siano buoni o meno ma che sono (usando un' espressione dialettale) un poco indietro di cottura ...

Grazie per la correzione,


:)
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.754
Tutte balle. Sommando debito pubblico e privato siamo pari alla germania e meglio della francia, il problema e' che noi abbiamo piu' debito pubblico, quindi monti ora per ridurlo fa indebitare i cittadini cosi' si equilibrano le cose.

Ma sai questa è una delle belle balle che ci propinano ....

Ed inoltre, anche se fosse:

Questo significa che intendi rimettere a posto il debito dando quanto di tuo privato? che dovrebbe (-dovrebbe-) essere quanto è avanzato dalle tasse...ergo nn si capisce allora ...
Che si elimino prima sprechi diritti acquisiti e puttanate varie eccehdiamine. Chio ha persato contributi per 19 anni mesi sei giorni 1 ha vissuto di rendita fino ad ora adesso amen ... Colori quali hanno evaso e pagato il 5% e poi con quella penosa scusa della parola data dallo stato (perchè a me nn l'ha data? e se la rimangia sempre e comunque e senza ytanti patemi d' animo...) prelievo forzoso del 50%... Accordo con la Swissera pare siano 35 mld euro ... vendere un 100 mld patrimonio immobile stato un 30% di oro ... in soldoni sono ritornati in cassa un poco + di 200 mld euro ... riportando il tutto a poco meno di 1800 ... ecchediamine ... altro che somma delle mele con le pere .. .perchè fu proprio un pensiero siffatto che portò al prelievo nottetempo di Amato ...
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto