Journal to portfolio afterlife (7 lettori)

portfolioafterlife

too fast for love
Registrato
13 Dicembre 2021
Messaggi
10.164
1653967132471.png


Russia is planning to set up a new system to manage its foreign bond payments in an effort to stave off an historic default, according to a report in a Moscow newspaper.
The new system would be a mirror image of the one Russia put in place to deal with natural gas exports, Vedomosti reported Monday, citing Finance Minister Anton Siluanov.
Under the bond-payment system, investors will have to open a foreign currency and a ruble account at a Russian bank, and provide instructions permitting exchange, Siluanov said.
The system would allow Russia to make its bond payments in rubles, which would then be exchanged, enabling the investor to receive payment in the correct currency.
 

portfolioafterlife

too fast for love
Registrato
13 Dicembre 2021
Messaggi
10.164
Ecco l'accordo per nuove sanzioni. I consumatori ringraziano, in particolare i più poveri e ancor più quelli che magari perderanno il lavoro con la prossima recessione. Restiamo fiduciosi in attesa del prossimo pacchetto di sanzioni, forse raggiungeremo questo obiettivo molto presto.

Intesa notturna al vertice europeo sull'embargo al petrolio russo. I leader dei 27, al termine di una trattativa lunga e più volte vicino a naufragare, riescono a salvare l'unità del Vecchio Continente di fronte al nemico moscovita con un escamotage che accontenta Viktor Orban e fornisce adeguate garanzie ai Paesi senza sbocco sul mare.
A piegare le ultime resistenze dell'Ungheria e dei suoi vicini è stato l'inserimento nelle conclusioni non solo dell'esenzione del petrolio che arriva in Ue via oleodotti ma anche di una postilla secondo la quale Bruxelles si impegna a introdurre "misure di emergenza" in caso di interruzione della fornitura di energia da parte di Mosca. Di fatto, Budapest ma anche Praga e Bratislava hanno ottenuto per iscritto che in caso di misure ritorsive del Cremlino saranno aiutate dagli altri Paesi membri. Il periodo di esenzione per il petrolio via oleodotto sarà oggetto di discussione nei prossimi giorni ma non si preannuncia breve.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 7)

Alto