IO NON INVECCHiO...DIVENTO VINTAGE!!!! (1 Viewer)

olly®

DIO E'DONNA!!!
Registrato
27 Febbraio 2002
Messaggi
40.477
Località
PESARO
Vintage una sega in queste giornate!!!!Va tutto storto,tutto tutto,nonostante abbia la fortuna di avere una schifosa e lurida famiglia accanto!!!Buongiorno cani morti!!!C'è da dire solo una cosa...spegnete tutto e andatevene a prendere il sole zio scannato e porco!:D
 

Allegati

alicetta

Molmed, boia chi la molla!!!
Registrato
24 Maggio 2011
Messaggi
4.944
Località
Nuku Hiva
Un uomo sta bevendo in un bar. Dopo un po' gli viene da andare in bagno e qui giunto nota che ci sono tre neri vicino a lui che stanno pisciando. Per caso si volge verso di loro e cosi' nota con grande sorpresa che uno dei tre neri ha l'organo bianco. Rapidamente finisce di urinare e ritorna al bar per raccontare al barista la stranissima cosa che ha visto in bagno. E il barista: "Oh, no, quelli non sono neri, ma minatori. E probabilmente uno di loro e' stato a casa per il pranzo".


al raduno leghista: "l'unico Belsito è Youporn"
 
Ultima modifica:

diomede

Buongiorno
Registrato
29 Luglio 2009
Messaggi
6.362
Località
Lecco
Namo bene....buongiorno signori, mettersi in fila, uno davanti all'altro e continuiamo a fare gli interessi degli altri.

Titolo: Petrolio: la minaccia Iran piomba sull'Italia (MF)
Ora: 11/04/2012 08:23
Testo:
MILANO (MF-DJ)--L'Italia finisce nel mirino dell'Iran.
Ieri, scrive MF, la televisione statale Press Tv ha riportato la notizia
che Teheran potrebbe bloccare le esportazioni verso la Penisola (e verso
la Germania), dopo avere deciso nel week-end lo stop per la Grecia e,
sempre ieri, per la Spagna. "Si tratta di una mossa negoziale da parte
dell'Iran, in vista della riunione di venerdi' prossimo con il gruppo dei
cinque piu' uno (Usa, Russia, Cina, Francia, Inghilterra piu' la Germania)
sul programma nucleare", dice a MF-Milano Finanza Stefano Saglia, deputato
del Pdl ed ex sottosegretario allo Sviluppo con delega all'energia. E nel
pomeriggio di ieri proprio il Mse ha precisato che Roma non ha ricevuto
ancora "alcuna comunicazione ufficiale in merito". Nonostante il
chiarimento del governo, la situazione rimane comunque sotto osservazione
per l'Italia e, secondo Saglia, lo strappo dell'Iran e' frutto da un lato
dell'atteggiamento dell'Europa e dall'altro della poca personalita'
dimostrata dall'Italia in tutta la vicenda delle sanzioni (che prevedono,
tra l'altro, il blocco totale delle esportazioni nella Ue dal primo luglio
prossimo). "L'Unione europea e' stata piu' realista del re. � giusto avere
una posizione forte sulla questione del nucleare iraniano, ma la Ue ha
finito per tenere un atteggiamento ancora piu' intransigente degli stessi
Stati Uniti. Senza contare che, senza il coinvolgimento di Russia e Cina
nell'embargo, le armi sono spuntate. L'Italia, da canto suo, e' del tutto
omologabile al resto della Ue agli occhi di Teheran, che guarda anche alle
posizioni dei singoli Stati. E Roma non si e' mai differenziata, neanche
nelle sfumature, dalla posizione europea". Ora, se le minacce dovessero
concretizzarsi, a farne lespese sarebbero soprattutto i raffinatori: "Si
puo' sostituire abbastanza facilmente un Paese produttore con un altro, ma
la qualita' del greggio non e' la stessa e questo comporta costi
aggiuntivi per la raffinazione". Costi che, insieme alla speculazione
internazionale, potrebbero portare anche una nuova impennata della
benzina, che gia' oggi viaggia poco sotto i 2 euro al litro.
red/lab
(fine)
MF-DJ NEWS
1108:22 apr 2012
 

silpla2000

che bello il yo yo
Registrato
17 Marzo 2009
Messaggi
32.367
Località
hawaii
Vintage una sega in queste giornate!!!!Va tutto storto,tutto tutto,nonostante abbia la fortuna di avere una schifosa e lurida famiglia accanto!!!Buongiorno cani morti!!!C'è da dire solo una cosa...spegnete tutto e andatevene a prendere il sole zio scannato e porco!:D
il sole non è vintage:lol::lol:

giorno rekkie, i futures dei cani sono alticci e noi rossi:specchio::specchio:
 

diomede

Buongiorno
Registrato
29 Luglio 2009
Messaggi
6.362
Località
Lecco
Titolo: MARKET TALK: avvio in rosso, focus su aste Italia e Germania
Ora: 11/04/2012 08:49
Testo:
MILANO (MF-DJ)--Previsto un altro avvio in rosso per i listini europei.
L'attenzione degli operatori oggi sara' concentrata sulle aste italiane e
tedesche. A piazza Affari da seguire le banche molto penalizzate
nell'ultima seduta e Exor in attesa, come segnala MF,
dell'ufficializzazione nella lettera agli azionisti delle linee
strategiche per una semplificazione societaria. Nel resto del listino da
monitorare Edison in scia alle indiscrezioni su una possibile
ricapitalizzazione. A breve Edf dovrebbe anche decidere sul prezzo
dell'Opa dopo le indicazioni Consob. Focus pure su Camfin di riflesso alle
indicazioni di stampa sulla rinegoziazione del debito e su Rcs ancorain
forte rialzo ieri.
fus
(fine)
MF-DJ NEWS
1108:49 apr 2012
 

diomede

Buongiorno
Registrato
29 Luglio 2009
Messaggi
6.362
Località
Lecco
Titolo: Pensioni: oggi i numeri del ministero sugli esodati (Rep)
Ora: 11/04/2012 08:51
Testo:
ROMA (MF-DJ)--Si cerca ancora una soluzione per gli 'esodati', i
lavoratori che negli anni passati hanno sottoscritto con le aziende
accordi di mobilita' o uscite incentivate e che ora rischiano di
ritrovarsi senza sussidi, ma anche senza pensione, per via
dell'allungamento dell'eta' disposto dalla riforma di dicembre.
Oggi, si legge su Repubblica, scadono i sette giorni chiesti dal
ministro Fornero per far luce sulla questione e la Commissione tecnica tra
Inps, Ragioneria e ministero del Welfare dovrebbe comunicare il numero
reale di lavoratori interessati: 350mila secondo i sindacati, solo 65mila
quelli protetti dalle risorse stimate dal Governo, con 5 miliardi in 7
anni, dal 2013 al 2019.
red/em
(fine)
MF-DJ NEWS
1108:50 apr 2012
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto