Investire a Budapest e in Ungheria (1 Viewer)

Registrato
25 Gennaio 2016
Messaggi
4
L'Europa dell'est nell'ottica di un investimento immobiliare all'estero poteva avere senso fino a qualche tempo fa, ora non è più così conveniente.

Gli investimenti che hanno riguardato l'Europa orientale hanno avuto due picchi: uno durante la metà degli anni '90, conseguente alla caduta del comunismo, e uno dopo il 2000, quando molte società internazionali hanno delocalizzato nell'Europa dell'est le loro produzioni e in vista di un ingresso di tali Paesi nell'Unione Europea.

Ora il trend è decisamente diminuito, in effetti non ha senso investire in quei paesi in questo momento. Per quanto riguarda la speculazione, ora non è più possibile (i picchi di crescita sono già passati), mentre per quanto riguarda mettere gli immobili a reddito, non è poi così conveniente.
Oltretutto spesso le leggi di questi paesi sono decisamente acerbe per quanto riguarda la tutela degli investitori stranieri.

Discorso a parte potrebbe essere l'Ucraina, poichè a causa della sua situazione i prezzi sono crollati in molte zone, ma per ovvi motivi non è la zona più sicura dove investire. Se si vuole redditività e sicurezza, sono ben altri i paesi a cui puntare. ;)
 
Registrato
11 Dicembre 2016
Messaggi
2
Investire a Budapest
stiamo organizzando un gruppo di acquirenti per comprare appartamenti a Budapest e operargli come casa
- interesse minimo stimato - 7-8%.
- L'acquirente decide la dimensione e la posizione dell 'appartamento
- L'appartamento è registrato per l'acquirente
- Non ci sono commissioni nascoste nel processo di acquisto
- Orientamento professionale lungo tutto il processo gratuitamente.

se siete interessati, per favore, inviarci un messaggio ([email protected])
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto