Investire a Budapest e in Ungheria (1 Viewer)

Registrato
19 Luglio 2011
Messaggi
5
Vivo da quasi un anno a Budapest e ci sto davvero bene, tanto che non ho ancora sentito la mancanza dell'Italia. Budapest e l'Ungheria, poi, sono degli ottimi posti dove fare investimenti.

Questi, in sintesi, sono i vantaggi:
* La gente è in generale più umana e gli italiani sono ben visti
* E' un paese emergente per cui è ancora un momento d'oro per investire quì prima che i prezzi salgano ai livelli dei paesi occidentali
* Il costo della vita è basso (30-50% in meno rispetto all'Italia) ma la qualità della vita è simile ai paesi occidentali
* Il costo della manodopera è basso (la paga base minima è di 300 euro, ossia 80000 fiorini, e quella media meno di 500)
* Il costo di locali ed attrezzature è basso. Gli appartamenti e i locali hanno costi bassi rispetto alle altre capitali e paesi europei.
* C'è burocrazia anche quì, ma si riesce a comunicare con la pubblica amministrazione in modo abbastanza veloce e senza che ti vengano messi i pali tra le ruote

Questa è la mia esperienza, sono curioso di sapere quella di altri che hanno investito e disponibile a rispondere a chi ha domande sulla vita quì e sulle possibilità di investire
 
Ultima modifica:

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.759
1- Quanto costa mediamente al metro quadro un appartamento in discrete condizioni (abitabile senza bisogno di eseguire fin da subito lavori di ristrutturazione) nel centro di Budapest intesa come zona più interessante dal punto di vista storico artistico (non sono mai stato ma da quello che so Buda è la parte bassa nuova mentre Pest è la parte alta vecchia...o sbaglio?) ?

2- quali tasse ci sono per i non residenti sulle proprietà immobiliari? Esiste un trattato contro le doppie imposizioni?

3- come giudichi il mercato degli affitti turistici a stranieri? C'è una popolazione (che sò...i tedeschi o gli austriaci) che più delle altre domanda immobili in afffitto?
 

Ottoetre

Nuovo forumer
Registrato
14 Gennaio 2004
Messaggi
48
La gente è in generale più umana e gli italiani sono ben visti
4 anni fa ero con un viaggio organizzato nella capitale ungherese e uno di budapest ha mandato a ffanc ulo una signora che gli ha chiesto una informazione. Poi al ristorante si sono sbizzarriti col conto.

* E' un paese emergente per cui è ancora un momento d'oro per investire quì prima che i prezzi salgano ai livelli dei paesi occidentali

* Il costo della vita è basso (30-50% in meno rispetto all'Italia) ma la qualità della vita è simile ai paesi occidentali

* Il costo della manodopera è basso (la paga base minima è di 300 euro, ossia 80000 fiorini, e quella media meno di 500)
Personalmente non assumerei un ungherese nemmeno ad un terzo di quella cifra

* Il costo di locali ed attrezzature è basso. Gli appartamenti e i locali hanno costi bassi rispetto alle altre capitali e paesi europei.

* C'è burocrazia anche quì, ma si riesce a comunicare con la pubblica amministrazione in modo abbastanza veloce e senza che ti vengano messi i pali tra le ruote

Per concludere mi sa che se non hai conoscenze è meglio lasciare perdere. Ovviamente mio parere personale.
 
Ultima modifica:
Registrato
19 Luglio 2011
Messaggi
5
Investire a Budapest

Ciao

non ho informazioni così precise come il costo al metro quadro comunque per un appartamento di circa 30 mq pronto e abitabile i prezzi sono di circa 40 mila euro.

Buda è la città vecchia ed è dove le abitazioni costano di più (la caratteristica peculiare è che si trova in collina) mentre Pest è la parte più commerciale e industrializzata.

Io ho acquistato: la tassa per l'acquisto è del 6% e la tassa annuale di proprietà (comparabile all'ici) è di 2 euro al metro quadro.

Per quanto riguarda la domanda di affitti, ci sono da tutto il mondo essendo la città splendida, ma austriaci e tedeschi sono in testa per la presenza delle terme. Budapest è infatti una delle capitali con più acque termali al mondo. Addirittura sul lago di Balaton (a 100-150 km da Budapest) il 50% dei turisti stranieri sono tedeschi.
 
Registrato
19 Luglio 2011
Messaggi
5
Per Ottoetre

La mia esperienza è totalmente diversa. Certo, tutto il mondo è paese, ma in generale gli ungheresi sono disponibili e se possono ti aiutano. Ad esempio nei locali pubblici ho trovato persone molto disponibili e non arroganti come avviene a volte in Italia.

Per quanto riguarda i lavoratori, c'è ancora la sottile influenza del comunismo, per cui ad esempio capita di vedere 4-5 commessi fermi in un grande magazzino senza fare nulla, scena che non ho mai visto in Italia. Tuttavia ho trovato lavoratori molto efficenti, veloci e preparati. Ad esempio ho cambiato le gomme dell'auto e ho trovato un'officina molto onesta e un meccanico veloce e in gamba. Gli impiegati dei grandi magazzini (Ikea e altri) quando ho fatto l'acquisto di mobilia sono stati molto veloci e professionali. Così anche nei ristoranti e in generale.
 
Registrato
19 Luglio 2011
Messaggi
5
Budapest e l'Italia

Soprattutto, quello che mi piace quì e che non mi manca assolutamente dell'Italia è che non c'è quella tendenza a cercare sempre di "fregare il prossimo" e la paura di essere fregati che c'è nel nostro "bel" paese.
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.759
Ciao

non ho informazioni così precise come il costo al metro quadro comunque per un appartamento di circa 30 mq pronto e abitabile i prezzi sono di circa 40 mila euro.

Buda è la città vecchia ed è dove le abitazioni costano di più (la caratteristica peculiare è che si trova in collina) mentre Pest è la parte più commerciale e industrializzata.

Io ho acquistato: la tassa per l'acquisto è del 6% e la tassa annuale di proprietà (comparabile all'ici) è di 2 euro al metro quadro.

Per quanto riguarda la domanda di affitti, ci sono da tutto il mondo essendo la città splendida, ma austriaci e tedeschi sono in testa per la presenza delle terme. Budapest è infatti una delle capitali con più acque termali al mondo. Addirittura sul lago di Balaton (a 100-150 km da Budapest) il 50% dei turisti stranieri sono tedeschi.

Da quello che ti risulta l'atto di compravendita di un immobile si concretizza in qualcosa di analogo ad atto pubblico stipulato di fronte a pubblico ufficiale come avviene in Italia - e con le tutele per l'acquirente che ne derivano ?

Chiedo questo perchè in taluni paesi (Croazia ad esempio) ciò non avviene e infatti il quadro normativo resta alquanto lacunoso dal punto di vista delle tutele nei confronti dell'acquirente e quindi della validità erga-omnes del titolo di proprietà...
 

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.759
Soprattutto, quello che mi piace quì e che non mi manca assolutamente dell'Italia è che non c'è quella tendenza a cercare sempre di "fregare il prossimo" e la paura di essere fregati che c'è nel nostro "bel" paese.
Si però evita di mettere nella firma il link ad un sito che promuove il business immobiliare in Ungheria.

La netiquette di qs forum (come di tutti i forum che si rispettino sul web) non permette tali forme più o meno mistificate di pubblicità.

Se effettivamente svolgi tale attività di investimento immobiliare in Ungheria sarai in grado di rispondere alle domande che ti poniamo.
Limitati quindi a questo, se vuoi.
Ma niente pubblciità della propria attività.

:)
 
Ultima modifica:
Registrato
19 Luglio 2011
Messaggi
5
Non è informato

Sig. ... che non si firma

non è informato e parla a vanvera

se non lo sa il più importante forum al mondo il "Warrior Forum" da ovviamente la possibilità di mettere nella firma il link ai propri siti. E' così che funziona.

Parla poi di serietà e mette come avatar un'immagine con due sederi nudi. Questo è offensivo e lesivo per i minorenni che visitano il forum e penso che contatterò gli amministratori o un'associazione per far presente questo.

La diffido inoltre, pena denuncia alla polizia postale, a mettere riferimenti e nomi e luoghi ecc. senza il permesso. Questa è violazione della privacy.
 
Ultima modifica:

ricpast

Sono un tipo serio
Registrato
24 Ottobre 2003
Messaggi
6.759
Sig. ... che non si firma

non è informato e parla a vanvera

se non lo sa il più importante forum al mondo il "Warrior Forum" da ovviamente la possibilità di mettere nella firma il link ai propri siti. E' così che funziona.

Parla poi di serietà e mette come avatar un'immagine con due sederi nudi. Questo è offensivo e lesivo per i minorenni che visitano il forum e penso che contatterò gli amministratori o un'associazione per far presente questo.

La diffido inoltre, pena denuncia alla polizia postale, a mettere riferimenti e nomi e luoghi ecc. senza il permesso. Questa è violazione della privacy.

Dott. Fabrizio Mardegan
:lol::lol::lol:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto