investimento in una s.r.l. (1 Viewer)

Registrato
26 Ottobre 2012
Messaggi
3
Buongiorno a tutti,
vorrei investire in una società s.r.l.
Tale società ha attualmente un capitale nominale di 11000 euro.
Vista la forte crescita è stato deciso un aumento di capitale sociale di 1.000.000 (da reinvestire) con la vendita di 700 quote a prezzo nominale di 1 euro e sovrapprezzo di 1400 euro circa.

Non essendo un espero in materia economica ho qualche dubbio:
1) se comprassi una quota con valore nominale di 1 euro spendendo 1401 euro, la mia quota societaria si calcola in base al patrimonio nominale o quello sociale?per intenderci avrei 1/11700 % di partecipazione oppure 1401 / (cap. sociale attuale + 1.000.000) %. Anche se il cap.sociale attuale fosse di 1000000 i due valori sono di ordini di misura differenti :p

2) il valore della mia quota rimarrà invariata solo se i futuri soci aderiranno a nuovi aumenti di capitale con un sovrapprezzo uguale o maggiore di 1400. E' corretto?

3) nel caso di passaggio da s.r.l a s.p.a con relativa quotazione in borsa, come vengono trattate le quote dei soci per convertirle in azioni?


Grazie a tutti in anticipo.
 

angy2008

Forumer storico
Registrato
11 Settembre 2009
Messaggi
5.995
Buongiorno a tutti,
vorrei investire in una società s.r.l.
Tale società ha attualmente un capitale nominale di 11000 euro.
Vista la forte crescita è stato deciso un aumento di capitale sociale di 1.000.000 (da reinvestire) con la vendita di 700 quote a prezzo nominale di 1 euro e sovrapprezzo di 1400 euro circa.

Non essendo un espero in materia economica ho qualche dubbio:
1) se comprassi una quota con valore nominale di 1 euro spendendo 1401 euro, la mia quota societaria si calcola in base al patrimonio nominale o quello sociale?per intenderci avrei 1/11700 % di partecipazione oppure 1401 / (cap. sociale attuale + 1.000.000) %. Anche se il cap.sociale attuale fosse di 1000000 i due valori sono di ordini di misura differenti :p

2) il valore della mia quota rimarrà invariata solo se i futuri soci aderiranno a nuovi aumenti di capitale con un sovrapprezzo uguale o maggiore di 1400. E' corretto?

3) nel caso di passaggio da s.r.l a s.p.a con relativa quotazione in borsa, come vengono trattate le quote dei soci per convertirle in azioni?


Grazie a tutti in anticipo.
Le tue domande sono interessanti ma dovrebbero essere l'ultimo dei problemi, dovresti essere più attento al valore della società attualmente e alla destinazione dei nuovi fondi.
Se acquisti 1 € di nominale hai 1/11700 della società, quindi l'acquisto và fatto solo se adesso la società vale almeno 11.000 x1.401=15.411.000€, nel calcolare il valore includi pure un premio per lo sviluppo previsto. Tieni presente però che attualmente i mercati azionari sono a sconto sui valori delle società quotate e una s.r.l. vale percentualmente meno di una quotata essendo più difficile uscirne in caso di necessità.
I punti 2 e 3 devono influenzare la decisione che prenderai, il valore del tuo investimento dipenderà sempre dal valore della società rapportato alla percentuale di capitale nominale da te detenuta (nel caso menzionato 1/11700 salvo ulteriori variazioni deliberate ed eseguite).
A mio parere se intendi investire 1.401 € non vale la pena di spendere il tempo che sarebbe necessario per acquisire i dati sufficienti a valutare la società e pertanto sconsiglio la cosa.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto