Indicatori: RSI (1 Viewer)

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
Sullo SPX RSI14 sul grafico a 60m su 21 giorni sulle divergenze buoni segnali. Anche se preferisco sempre guardare prezzi e volumi.... :)
 

Morgi

Forumer storico
Registrato
21 Giugno 2004
Messaggi
1.362
Località
DA casa MIA
Penso che sia meglio riferire il calcolo alla BARRA e non ai giorni ..perche comunque l'oscillatore puo essere usato su diversi timeframe
..
ora stabilito questo mi viene un dubbio ..il calcolo del RSI l'ho sempre fatto sul valore del prezzo alla chiusura della barra ..

..perche prendete come riferimento solo il segno positvo o negativo della giornata ???

tutto puo essere modificato questo è normale ..ma sulla formula originale c è il Close
:-?

GRAZIE
 
Registrato
18 Marzo 2006
Messaggi
2
SONO UN NEOFITA DI QUESTO FORUM E VI CHIEDO UN INFORMAZIONE CONOSCETE QUALCHE SITO DOVE POSSO TROVARE GIORNO PER GIORNO I TITOLI CON IL MIGLIORE ED IL PEGGIORE RSI?
GRAZIE MARCO :ciao:
 
Registrato
18 Marzo 2006
Messaggi
2
nessuno ha un sito interessante?

Che mi dia la possibilità giorno per giorno di sapere gli RSI delle singole azioni italiane in ordine crescente, cosicchè si possa sapere in tempo reale quali sono gli ipercomprati e gli ipervenduti?
 

antica zavorra

Nuovo forumer
Registrato
24 Gennaio 2009
Messaggi
41
Farei molta attenzione ad operare con i segnali di ipervenduto e ipercomprato sull'azionario (anche su titoli del Mib30): queste particolari situazioni potrebbero durare per parecchi giorni dal momento che ogni singolo titolo ha dietro una propria storia - discorso diverso quello per gli indici, visto che questi ultimi ovviamente sono composti da un paniere di più titoli...

:ciao:
 

Jimmy il Fenomeno

Nuovo forumer
Registrato
13 Febbraio 2009
Messaggi
128
Farei molta attenzione ad operare con i segnali di ipervenduto e ipercomprato sull'azionario (anche su titoli del Mib30): queste particolari situazioni potrebbero durare per parecchi giorni dal momento che ogni singolo titolo ha dietro una propria storia - discorso diverso quello per gli indici, visto che questi ultimi ovviamente sono composti da un paniere di più titoli...
E' già, come avete fatto notare giustamente, ho provato per esperienza quanto generalmente l'uso di oscillatori o indicatori è pericoloso. Cercano di prevedere inversioni di tendenza, ma è sempre rischioso....:specchio:

Molto meglio affidarsi alle care vecchie medie, non prevedono nulla, ti dicono solo ciò che è reale, ossia la tendenza passata, e anche il caro vecchio volume ;)
 

Darkghost

Nuovo forumer
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
47
Invece cosa pensate delle divergenze fra indicatori e trend ?
ad es. un nuovo minimo di prezzo con RSI maggiore a quello del minimo precedente?
 

Jimmy il Fenomeno

Nuovo forumer
Registrato
13 Febbraio 2009
Messaggi
128
Quello che intendevo. A volte ti va bene a volte ti va male, ma c'è troppa incertezza e fato secondo me. E come ho imparato dal sig Van Tharp, tutto quello che non mi da una probabilità maggiore del 50%, ossia il lancio di una moneta, non ha senso prenderla in considerazione.
Io ho provato ad usarli, RSI, Stocastico, MACD....sarà il periodo delle borse (ma non credo) ma anche quando c'erano divergenze evidenti tra un trend e l'oscillatore/indicatore sono rimasto in...fregato :D , il trend continuava come per magia :rolleyes: . Non voglio chiaramente dare sentenze assolute, dall'alto della mia inesperienza, ma ad esempio quando ho iniziato a fare daytrading sto avendo risultati fantastici anche in questa fase di crisi economica (oggi per esempio su solo due posizioni aperte, una long e una short, ho fatto un bel 17%, niente male per un solo giorno e solo due operazioni)
 

Argema

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
5 Giugno 2000
Messaggi
20.396
Farei molta attenzione ad operare con i segnali di ipervenduto e ipercomprato sull'azionario (anche su titoli del Mib30): queste particolari situazioni potrebbero durare per parecchi giorni dal momento che ogni singolo titolo ha dietro una propria storia - discorso diverso quello per gli indici, visto che questi ultimi ovviamente sono composti da un paniere di più titoli...

:ciao:
E' cosi infatti.
L'RSI va solo usato come indicatore in una strategia più complessa. Fare del trading solo con l'RSI sarebbe una follia.
Si può usare associandolo a una qualche tecnica: alcuni lo usano con l'AT classica, come conferma di un ragionamento.

Io l'ho usato in una sorta di TS per generare i commenti automatizzati sui titoli, ma associandolo a Money Flow Index (indicatore di volumi), alla Volatility Ratio (uno strano indicatore sulla volatilità), ed infine alle divergenze tra prezzi ed RSI e tra prezzi e Money Flow.
 

waikiki

Nuovo forumer
Registrato
1 Marzo 2009
Messaggi
122
Sicuramente l'RSI e' uno strumento molto valido ma molto complesso e troppo spesso viene banalizzato, io calcolandolo a mano da su vari frame ,Daily weekly e monthly, ho imparato ad apprezzarne varie sfaccettature.
Sicuramente , se qualcuno lo usasse scegliendo di comperare i titoli piu' ipervenduti o vendere quelli piu' ipercomprati, rimarrebbe in poco tempo senza gli occhi per piangere,perche comunque l'Rsi e' un misuratore di forza e anche il discorso delle divergenze , va inteso come un indebolimento del ritmo di crescita o decrescita, ma se diverge e ' segno che l'indice o il titolo continua a fare nuovi massimi/minimi e , ma non l'indicatore, ma io vendo e compro i titoli o l'indice, non certo l'indicatore.
Il grafico si riferisce al rsi del mib 30 daily

http://waikikiborsa.blogspot.com/

img104.jpg
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto