Incisioni antiche e moderne: Galleria di immagini (3 lettori)

RexRacer

Forumer attivo
Registrato
23 Settembre 2016
Messaggi
333
Peccato! Io invece ho sempre sentito un'inclinazione particolare per la cultura giapponese, e oggi pomeriggio allo stand della Galleria Morra alla Mostra dei libri antichi e di pregio a Milano ho coronato il mio sogno comprando finalmente la mia prima stampa giapponese ukiyoe autentica, questa di Kuniyoshi :

Vedi l'allegato 424756

Fa parte della serie dei "Quarantasette ronin" (1847-8 circa):
Quarantasette rōnin - Wikipedia



Grazie a te. Sempre allo stand della Galleria Morra, oggi pomeriggio ho potuto sfogliare con le mie mani i tre piccoli volumi delle Cento vedute del monte Fuji, il capolavoro di Hokusai (ne parlerò qui prossimamente), un'esperienza che difficilmente dimenticherò. Alle mostre finora ne avevo visto qualche foglio sparso dietro le teche...
Bella, complimenti!!

Sarei proprio curioso di vedere le vostre collezioni...devono esserci di quelle chicche...
 

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
UKIYOE - 20
-
Hokusai
(continua, Serie "Trentasei vedute del monte Fuji")

hoku_hf49.jpg


Il passo Mishima nella provincia di Kai, 1831-34 ca., ōban.


hoku_hi95.jpg


Alba a Isawa nella provincia di Kai, ōban.

hoku301.jpg


Le risaie di Ono nella provincia di Suruga, ōban.
 

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
UKIYOE - 21
-
Hokusai
(continua, altre due stampe dalla serie "Trentasei vedute del monte Fuji")

hoku_hi94.jpg


Nakahara nella provincia di Sagami, ōban.

hoku286a.jpg


Kajikazawa nella provincia di Kai, ōban.
C'è anche in versione policroma, ma questa è un capolavoro indiscusso di "stampa in blu" o aizurie (vedi il Glossario che ho pubblicato nell'introduzione).
 

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
UKIYOE - 22
-
Hokusai
(continua)

Dalla serie cosiddetta “Grandi fiori” (1832)

hoku325.jpg


Iris e cavalletta, ōban.

hoku328.jpg


Ibisco e passero, ōban.


Dalla serie cosiddetta“Piccoli fiori” (1834)

hoku329.jpg


Cardellino e ciliegio, 1834, chūban.
 

baleng

Per i tuoi meriti dovrai sempre chiedere scusa
Registrato
1 Ottobre 2011
Messaggi
8.892
Località
veneto

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
E qui siamo in piena zona Van Gogh, direi ...
Direi di sì, a giudicare da questi Iris.

vango5.jpg


In un prossimo post tornerò sull'argomento "influenze". Per ora mi limito a questo piccolo anticipo.
Vedi anche:

vango7.jpg


Hokusai: Susino in fiore e luna, 1803 ca.

vango6.jpg


Van Gogh: Rami di mandorlo, 1890.
Questo è il quadro che Vincent regalò a Theo e a sua moglie Jo quando nacque il piccolo Vincent suo nipote. Stava appeso sopra la sua culla nella loro casa di rue Lepic a Parigi.
 

sergio68

Guest
Direi di sì, a giudicare da questi Iris.

Vedi l'allegato 425350

In un prossimo post tornerò sull'argomento "influenze". Per ora mi limito a questo piccolo anticipo.
Vedi anche:

Vedi l'allegato 425351

Hokusai: Susino in fiore e luna, 1803 ca.

Vedi l'allegato 425352

Van Gogh: Rami di mandorlo, 1890.
Questo è il quadro che Vincent regalò a Theo e a sua moglie Jo quando nacque il piccolo Vincent suo nipote. Stava appeso sopra la sua culla nella loro casa di rue Lepic a Parigi.
Che sfida fra titani : Van Gogh vs Hokusai ! E' uno scontro da tripla.......
Devo dire che queste immagini mi richiamano sensazioni come La Primavera di Vivaldi. Davvero stupende.

Comunque , secondo me , non è solo l'oriente che ha influenzato l'occidente. Credo che in questo secolo ci siano anche stati artisti orientali affermati che hanno tratto degli spunti da artisti occidentali.Per dirne un paio , Ting Walasse in alcuni volti femminili ricorda Modigliani e cosi pure Hu Yongkai , un artista cinese affermato anche se meno famoso del precedente , in alcuni volti femminili ricorda Modigliani.Chiedo conferme o smentite , è una mia curiosità.
 

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
Che sfida fra titani : Van Gogh vs Hokusai ! E' uno scontro da tripla.......
Devo dire che queste immagini mi richiamano sensazioni come La Primavera di Vivaldi. Davvero stupende.

Comunque , secondo me , non è solo l'oriente che ha influenzato l'occidente. Credo che in questo secolo ci siano anche stati artisti orientali affermati che hanno tratto degli spunti da artisti occidentali.Per dirne un paio , Ting Walasse in alcuni volti femminili ricorda Modigliani e cosi pure Hu Yongkai , un artista cinese affermato anche se meno famoso del precedente , in alcuni volti femminili ricorda Modigliani.Chiedo conferme o smentite , è una mia curiosità.
Certo, le influenze sono sempre state reciproche. In molte stampe giapponesi ukiyoe si nota il tentativo di appropriarsi della prospettiva, ad esempio.
Poi sono molti gli artisti giapponesi e cinesi trasferitisi in occidente, specialmente dopo il 1950 ma anche prima (tanto per fare un nome: Hsiao Chin in Italia) che hanno adottato gli stili occidentali. E alla fine è arrivata la globalizzazione a chiudere il cerchio.
 

vecchio frank

could be worse...
Registrato
8 Giugno 2016
Messaggi
2.321
UKIYOE - 23
-
Hokusai
(continua)

Dalla serie "Viaggio tra le cascate del Giappone", 1832 ca.

hoku_hf59.jpg


Viandanti alla cascata di Kirifuri nella provincia di Shimotsuke, ōban verticale.

hoku_hi110.jpg


La cascata di Yōrō nella provincia di Mino, ōban verticale.
-
Dalla serie "Specchio dei poeti cinesi e giapponesi", 1833-34

hoku319.jpg


Il poeta cinese Su Dongpo, 1833-34, ōban verticale.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 3)

Alto